Tav, Ue: “L’Italia chiarisca l’analisi costi-benefici”


Tav, Ue: “L’Italia chiarisca l’analisi costi-benefici”

Dopo aver ricevuto il dossier in cui viene bocciata l’opera, il portavoce della commissaria europea ai trasporti (Violeta Bulc) afferma: “Chiederemo alcuni chiarimenti alle autorità italiane ma non c’è alcuna scadenza fissata sullo stop ai fondi”

Parole chiave: