Scontro nel governo, Salvini a Di Maio: “Ministri pagati per lavorare”


Scontro nel governo, Salvini a Di Maio: “Ministri pagati per lavorare”

Ancora polemica dopo le preoccupazioni pentastellate sulle alleanze europee della Lega. Salvini: “Se si lavorasse di più, l’Italia sarebbe migliore”. Fonti M5S: “Se contassimo le ore che passa in giro piuttosto che al ministero…”. Di Maio: “Sento leghisti nervosi”