Salvini ricorda De André: “Ciao Fabrizio, grazie poeta”


Salvini ricorda De André: “Ciao Fabrizio, grazie poeta”

Il ministro dell’Interno ha reso omaggio al cantautore genovese scomparso 20 anni fa condividendo sui social un verso de Il Pescatore.
Ma c’è chi lo accusa di non aver compreso il poeta che cantò gli ultimi e gli emarginati

Parole chiave: