Rivolta del latte in Sardegna, i motivi della protesta dei pastori


Rivolta del latte in Sardegna, i motivi della protesta dei pastori

Da giorni gli allevatori manifestano gettando migliaia di litri di latte a terra. Chiedono che i consorzi industriali paghino una cifra equa per la loro materia prima, che serve in gran parte per fare il Pecorino romano. La soglia ad oggi è inferiore ai 60 cent a litro

Parole chiave: