Renzi: “Arresto dei miei abnorme: le carte non dicono il vero”


Renzi: “Arresto dei miei abnorme: le carte non dicono il vero”

L’ex premier commenta via newsletter il provvedimento nei confronti dei genitori. “Mi fido della giustizia, non criticherò i giudici”. Ma sottolinea: “Se non avessi fatto politica, oggi i miei genitori non subirebbero questo”. Di Maio: “Non strumentalizzo, non serve”

Parole chiave: