Professoressa sospesa a Palermo, Salvini: “Spero rientri a scuola”


Professoressa sospesa a Palermo, Salvini: “Spero rientri a scuola”

Il vicepremier apre a un confronto con la docente sospesa per due settimane per non aver vigilato su un video dei suoi alunni in cui il decreto sicurezza viene accostato a leggi razziali. Lei replica: “Sono pronta a incontrare il ministro”