Palermo, Orlando sospende il decreto sicurezza. È scontro con Salvini


Palermo, Orlando sospende il decreto sicurezza. È scontro con Salvini

Il primo cittadino: “Sospendere le procedure che possano intaccare i diritti fondamentali previste per gli stranieri”. Il vicepremier: “Con tutti i problemi che ci sono pensa a fare disobbedienza sugli immigrati”. Il tema divide anche altri amministratori locali

Parole chiave: