Young & Sick condivide il “viaggio” surreale dietro la loro canzone sognante di ispirazione letteraria “Cicadas”

| |

L’artista visivo e musicale Young & Sick offre un’ode sulla pericolosa seduzione della nostalgia in un fiore esotico e sbocciante di una canzone.

Come un usciere che ti accompagna al tuo posto proprio all’inizio dello spettacolo, un calore di archi ti saluta all’inizio di “CICADAS”, la nuova canzone di Giovani e malati. Una volta che tutti sono seduti e sistemati, la canzone introduce la voce eterea di Nick van Hofwegen, l’artista olandese Young & Sick moniker. “Io romanticizzo troppo il passato / ma puoi biasimarmi per il desiderio”, canta Nick, una straordinaria performance vocale che trasmette il dolore che potresti trovare con qualcuno alle prese con il tempo, come una vecchia stellina che si rifiuta di affrontare l’ultima chiamata alla ribalta.

Con testi auto-riflessivi (“Sono consapevole di essere un bastardo scontroso”) che flirtano con l’assurdità (“lasciami lamentare i ragazzi e la loro mancanza di rock and roll”), “CICADAS” è un pezzo dinamico di musica. La produzione è altrettanto incantevole, una parte stile orchestrale “Eleanor Rigby”, una parte sognante, esotica moderna – Martin Denny per via di Madlib, Kava Kon, e/o Rally dei mostri. “Cicadas” è il fiore che si dispiega di una canzone, che rivela qualcosa di nuovo ad ogni ascolto aggiuntivo. Come è nato questo pezzo, racconta Young & Sick HollywoodLife, ” ‘Cicadas’ ha iniziato il suo viaggio come un giovane cowboy di Hollywood ed è finito come un vecchio cavallo dello sceriffo.”

Giovani e malati

Come ci si aspetterebbe da questo multi-trattino, c’è qualcosa in più. La band, in un comunicato stampa che accompagna la canzone, ha citato il romanziere argentino Julio Cortázar e come “una volta scrisse di ‘nostalgia del regno’. Conosci la sensazione; quella brama a tutto tondo per qualcosa di mai conosciuto, quel desiderio profondo di tornare in un luogo mai abitato, mai stato, mai lasciato. Questo è ciò con cui abbiamo a che fare qui. Nostalgia del Regno”.

“CICADAS” segna il quarto singolo dal prossimo album Young & Sick, FRATELLO. Segue la traccia precedente, “ANGELS”, un masterizzatore mid-tempo con i Montreal’s MUNYA. FRATELLO conterrà anche “MONDAY” e “DINNER PARTY”, due canzoni di Young & Sick pubblicate nel 2020. Quell’anno ha visto anche Young & Sick affermarsi come una presenza nello spazio audio/visivo NFT. Mentre alcuni potrebbero vedere gli NFT come bigiotteria digitale alla moda, Young & Sick ha visto il potenziale che gli NFT hanno per gli artisti e come possono essere usati a fin di bene. Infatti, la scorsa primavera, Young & Sick ha collaborato con Goldflyer, un’iniziativa di raccolta fondi guidata da Neon Gold Records, Venue Group e All Things Go, per una campagna di raccolta fondi NFT a beneficio della National Independent Venue Association (NIVA). Lo sforzo ha raccolto $ 250.000 per luoghi indipendenti in difficoltà a causa della pandemia di COVID-19.

FRATELLO uscirà il 24 settembre. I preordini sono ora disponibili.

Precedente

Jameela Jamil e altre star indignate per la legge sull’aborto in Texas: perché i media non lo stanno coprendo freneticamente

I bambini di Tom Brady: tutto da sapere sui suoi 3 incredibili piccoli e le loro mamme

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies