Yolanda Saldívar: 5 cose da sapere sulla donna che ha assassinato Selena Quintanilla

| |

La seconda parte di “Selena: The Series” è ora disponibile. Yolanda Saldívar ha una presenza molto più ampia nei nuovi episodi. Solo pochi anni dopo aver incontrato Selena, Yolanda ha ucciso la cantante a sangue freddo.

Netflix Selena: la serie esplora l’ascesa del cantante Tejano Selena Quintanilla. La seconda parte, composta da 7 episodi, è stata rilasciata il 4 maggio. I nuovi episodi continuano a seguire la vita di Selena dentro e fuori dal palco, inclusa la sua relazione con Yolanda Saldívar.

L’episodio finale della prima parte presenta una chiamata tra Suzette, Sorella di Selena e infermiera Yolanda Saldívar. Yolanda chiede a Suzette se può avviare un fan club per Selena. Nella seconda parte, Yolanda si infiltra nella vita di Selena, gestendo il suo fan club e aiutando con le sue boutique. Nessuno avrebbe potuto prevedere la tragedia che attendeva: che sarebbe stata Yolanda ad uccidere Selena quando la cantante aveva solo 23 anni. HollywoodLife ha 5 cose fondamentali che devi sapere su Yolanda.

Yolanda Saldivar Selena
Yolanda Saldívar con Selena Quintanilla. (Shutterstock)

1. Yolanda ha ucciso Selena il 31 marzo 1995.

La famiglia di Selena aveva scoperto discrepanze finanziarie con il suo fan club e le boutique, di cui Yolanda era stata responsabile. Yolanda era stata recentemente licenziata dal suo lavoro che lavorava per la famiglia Quintanilla. Selena organizzò un incontro al Days Inn Motel di Corpus Christi, in Texas, per affrontare Yolanda il 31 marzo 1995. Tuttavia, c’erano rapporti che Yolanda ha affermato di essere stata violentata e voleva che Selena la incontrasse al motel.

Yolanda ha portato una pistola e ha sparato a Selena una volta alla schiena durante il loro confronto. Selena è arrivata nell’atrio prima di crollare. È stata portata d’urgenza in ospedale, ma in seguito è stata dichiarata morta. Il proiettile aveva frantumato un’arteria nella sua clavicola prima di uscire dal suo petto, causando una significativa perdita di sangue.

2. Yolanda era una volta presidente del fan club di Selena.

L’ex infermiera è diventata presidente del fan club di Selena dopo aver contattato il padre di Selena, Abraham Quintanilla, sull’avvio di uno. Successivamente è stata nominata manager delle boutique di abbigliamento di Selena e ha stretto amicizia con Selena e la sua famiglia.

Selena Quintanilla
Selena Quintanilla ai Grammy del 1994. (Shutterstock)

3. Le ultime parole di Selena hanno identificato Yolanda come il suo assassino.

Dopo che le hanno sparato, Selena è corsa nell’atrio del motel e ha detto a più dipendenti che Yolanda le ha sparato. “Ho chiesto chi le ha sparato. Ha detto la signora nella stanza 158. Si è lamentata. I suoi occhi si sono alzati “, l’assistente manager del motel, Rosalinda Gonzalez, ha detto in tribunale, secondo AP. Shawna Vela, un addetto alla reception, ha ammesso che Selena le ha detto: “Chiudi la porta! Mi sparerà di nuovo. ” Yolanda è stata arrestata dopo una situazione di stallo di 9,5 ore con la polizia.

4. Yolanda sta ora scontando l’ergastolo in prigione.

Il processo di Yolanda ha avuto luogo nell’ottobre 1995. Si è dichiarata non colpevole e ha affermato che aveva intenzione di usare la pistola su se stessa. Il 24 ottobre 1995, una giuria impiegò meno di 3 ore per condannare Yolanda. Era convinta di omicidio di primo grado e condannata all’ergastolo senza diritto alla libertà condizionale fino a marzo 2025. La 60enne sta scontando la pena a Gatesville, una prigione femminile in Texas.

Natasha Perez
Natasha Perez interpreta Yolanda in “Selena: The Series”. (Netflix)

5. L’attrice che recita in “Selena: The Series” si preoccupa per la sua sicurezza.

Natasha Perez interpreta Yolanda nella serie Netflix. “L’attrice che è in me è affascinata dal viaggio di un personaggio complesso, ma l’umano che c’è in me ha tutti i tipi di sentimenti. Anche l’attrice che è in me è preoccupata per la sua sicurezza ”, ha detto EW. “Molte persone lo prendono molto sul serio e pensano che sia reale, e in questo caso il personaggio è reale, ma non sono io. Non sono lei. “

Precedente

Erica Mena è incinta: Safaree Samuels conferma che il secondo figlio è in arrivo – “È ora di essere sterilizzati”

Lamar Odom piange papà Joe dopo la sua morte con un toccante tributo: “Sapevo che mi amava”

Successivo

Lascia un commento