“Will Poulter e Phillipa di Dopesick rivelano le parti della crisi degli oppioidi che li hanno “disturbati”

HL ha parlato ESCLUSIVAMENTE con le star di “Dopesick” Will Poulter e Phillipa Soo degli approcci molto “diversi” dei loro personaggi alla Purdue Pharma e di quali aspetti della crisi degli oppioidi li hanno lasciati “sventrati”.

drogato è una nuova serie limitata che esplora le origini della crisi degli oppioidi in America. Will Poulter e Phillipa Soo interpretano Billy e Amber, rappresentanti di vendita per Purdue Pharma. Purdue Pharma è la società che ha spinto il farmaco OxyContin su innumerevoli medici e ha affermato che era “meno avvincente” rispetto ad altri farmaci. Dalle bugie della Purdue Pharma è nata la crisi degli oppioidi. Will e Phillipa hanno parlato ESCLUSIVAMENTE con HollywoodLife su ciò che li ha sbalorditi di più quando hanno appreso della crisi della dipendenza.

“Ero particolarmente sconvolto al pensiero che ci sarebbe stato un tentativo di incolpare le vittime, francamente, per la loro stessa dipendenza”, ha detto Phillipa HollywoodLife. “Penso che abbiamo perso un po’ della nostra empatia, la nostra capacità di entrare in empatia con le altre persone perché altre cose si mettono in mezzo: soldi, avidità, potere. La persona dietro tutte queste implicazioni, è semplicemente devastante vedere che le persone sarebbero incolpate per la loro stessa dipendenza”.

Will Poulter
Will Poulter interpreta Billy. (Hulu)

Will ha aggiunto: “Sono d’accordo. Questa è la cosa che mi ha disturbato di più. È l’effetto composto di seppellire attivamente le informazioni che implica che la droga sia altamente addictive. E poi fare un ulteriore passo avanti per poi incolpare le persone che diventano dipendenti e etichettarle come i cattivi nella storia, tutti alla ricerca di soldi. Questo è davvero il tipo di guscio completamente sinistro, che mi ha davvero disturbato, e penso che probabilmente disturberà molte persone per scoprirlo. ”

Quando Billy e Amber iniziano a rendersi conto della dipendenza di OxyContin, hanno reazioni “diverse” alla situazione. “Penso che Amber sia incredibilmente ambiziosa e motivata. E alla fine, c’è molto in gioco per lei, e potrebbe non voler necessariamente affrontare la verità”, ha detto Phillipa. “Penso che ci sia un modo molto sfumato in cui è in grado di giustificare e orientarsi in ciò che sta facendo, che è tutto ciò che le viene detto dalla sua azienda per cui lavora. Sta facendo il suo lavoro, questa è davvero la sua prospettiva, e cercare di mettersi nei panni di qualcun altro in un momento in cui lei stessa sta solo cercando di trovare la sua strada sembra una priorità secondaria”.

filippa soo
Phillipa Soo interpreta Amber in “Dopesick”. (Stephen Lovekin/Shutterstock)

Will ha convenuto che Billy e Amber hanno “prospettive diverse” sulla questione. “Penso senza assolvere completamente Billy dalla colpa perché, per molto tempo, segue la retorica di Purdue”, ha detto Will. HollywoodLife. “È completamente immerso nella cultura del lavoro lì. Anche quando si rende conto per la prima volta che alcune delle cose su cui, immagino, rigurgita e vende medici non sono del tutto veritiere, per sua stessa ammissione è in qualche modo coinvolto nel successo, nel denaro e nello status che ho penso che venga dall’essere in quell’azienda e salire di grado. Il mio personaggio è un amalgama, come un composto di molte persone diverse che avrebbero avuto ruoli occupati alla Purdue in quel momento. Penso che in qualche modo rifletta, come ha sottolineato Pippa, ciò che molte persone stavano facendo lì, ovvero erano i portavoce di ciò che veniva detto loro dai loro superiori. Stavano trasmettendo messaggi aziendali, che erano consapevolmente falsi. Erano molto consapevoli del fatto che ciò che stavano facendo era fraudolento, ed è interessante avere un ruolo che ti permetta di interpretare entrambi i lati di quella linea, dove vedi un personaggio consapevole di ciò che è fraudolento e poi attraversare quella linea in uno spazio rivolto al pubblico e presentando in modo diverso e sostenendo la menzogna per conto dell’azienda”.

Il personaggio di Will, Billy, instaura una relazione con il dottor Samuel Finnix, interpretato da Michael Keaton. Will ha notato che le relazioni di Billy sia con Amber che con il dottor Finnix lo spingono in direzioni separate mentre si rende conto del caos che la Purdue Pharma sta causando. Will ha detto che andare al lavoro con Michael è stato un momento da “pizzicare me stesso”.

Will Poulter
Will Poulter con Michael Keaton in “Dopesick”. (Hulu)

“Ho amato Michael sia come persona che come attore. Era così generoso, che è una frase che viene abusata dagli attori, ma lo era davvero con il suo tempo, con la sua energia, con il suo sostegno nei miei confronti. Gli sono davvero, davvero grato. Ho adorato praticamente ogni scena che ho fatto con lui. La relazione tra Billy e Finnix era in qualche modo parallela, credo, alla relazione che Billy ha con Amber. [It] è stata una sorta di chiave per lo sviluppo di Billy nel corso della serie. Erano davvero quelle due relazioni che erano quasi in opposizione l’una all’altra in termini di quale direzione avrebbe preso Billy. Penso che, senza rivelare nulla, Billy fosse trascinato in una direzione da Amber e infine nell’altra da Finnix mentre la serie si svolgeva. Quindi è stato fantastico giocare il tipo di flipper tra quelle due persone”. drogato in anteprima il 13 ottobre su Hulu.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies