Vanessa Hudgens rivela che preferisce andare il più possibile senza reggiseno: “Libera il capezzolo”

Vanessa Hudgens ha rivelato di non trovare i reggiseni “comodi”, aggiungendo che non vuole sentirsi “limitata”.

Vanessa Hudgens, 32 anni, non è un fan dei reggiseni. “Libera il capezzolo! I reggiseni sono scomodi”, ha detto in un’intervista a Glamour UK rivista, che fa parte della loro cover story di dicembre 2021. “Se ti senti più a tuo agio e pronto ad affrontare il mondo con un reggiseno, allora indossane uno. Ma per me personalmente, non sono semplicemente comodi. Non voglio sentirmi limitato”, ha aggiunto l’attrice.

Il Musical al liceo alum ha continuato aggiungendo che pensa che gli atteggiamenti nei confronti degli indumenti intimi stiano cambiando, specialmente con l’evolversi degli stili di abbigliamento. “Le donne dovevano essere più coperte”, ha detto alla pubblicazione. “E sento che è molto più accettare che le donne si esprimano come si sentono in forma”, ha anche detto.

L’intervista ha accompagnato la copertina di Vanessa, che è stata scattata da Mike Rosenthal. L’ex star Disney sembrava pronta per un capodanno glam in un abito argento senza spalline di SportMax, abbinato a un guanto nero e collant. Il suo trucco, di Allan Avendano, aggiunto all’atmosfera serale con un sensuale labbra bordeaux scuro e un ombretto fumoso. In un altro look, Vanessa stordita in un abito di paillettes nero di Alexandre Vauthier mentre si è seduti in una vasca da bagno.

“Qualcuno dice le vacanze?” Vanessa ha preso in giro in una didascalia tramite Instagram, condividendo un altro outtake delle riprese, questa volta in un sobrio abito blazer nero. Ha anche condiviso un frammento di se stessa che corre lungo un corridoio con lo splendido abito di Alexandre Vauthier!

Nell’intervista, Vanessa ha anche parlato delle sfide nel “definire” se stessa perché ci sono “così tante versioni diverse”.

“C’è la versione di me stesso che è più a mio agio a casa in pigiama con le mie amiche, un bicchiere di vino, saltellando ad ascoltare musica, ma poi c’è un’altra versione che mi fa sentire di più quando sono stanco e il mio il viso è battuto e i miei capelli sono strappati e ho un vestito pronto per fermare il traffico”, ha detto mentre promuoveva il suo film Netflix Tic, Tic… boom!

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies