T’yanna Wallace: 5 cose da sapere sulla figlia del defunto Notorious BIG

| |

La determinazione del rapper di Brooklyn a fare una bella vita per il suo primogenito è chiara nel documentario di Netflix “Biggie: I Got A Story To Tell”. Ecco cosa devi sapere su di lei.

Devi solo ascoltare i testi di The Notorious BIG’s Il classico del 1994 “Juicy” per sapere che il defunto rapper adorava sua figlia, T’yanna Wallace. Non solo ha parlato di lei in pista, ma ha anche fatto una breve apparizione nel video. “Vivere la vita senza paura. Mettere cinque carati nell’orecchio della mia bambina “, sarà per sempre una celebrazione della sua capacità di provvedere alla sua famiglia dopo essere diventato un artista rap di successo.

Nel nuovo documentario di Netflix, Biggie: Ho una storia da raccontare (che debutterà sul servizio di streaming il 1 ° marzo), gli spettatori vedranno l’ascesa alla fama di Notorious BIG. Ciò include le vecchie foto della figlia ora 27enne.

Voletta Wallace, T'yanna Wallace, CJ Wallace
T’yanna Wallace (al centro), con la nonna paterna Voletta e il fratello CJ. (AP)

Ma, mentre si sa molto di Christopher Wallace, alias Biggie Smalls, nativo di Brooklyn tragicamente ucciso nel marzo 1997 a soli 24 anni, T’yanna è meno famoso. Ecco cosa sappiamo della stilista, che sta usando il suo talento per farsi un nome mentre celebra l’eredità di suo padre:

1. Chi è la madre di T’yanna Wallace?

La madre di Biggie Smalls Voletta Wallace menziona la mamma di T’yanna, Jan Jackson, nel doc di Netflix mentre ricorda che suo figlio è diventato padre. «Jan stava visitando la casa. Da quello che ho capito era la sua “ragazza” e, all’improvviso, si sono lasciati “, ha detto a proposito della storia d’amore. “Era in studio ma è tornato a casa. Lui dice: “Mamma, mamma … Jan è incinta”. “

La signora Wallace, nata in Giamaica prima di immigrare negli Stati Uniti da adolescente, ha ammesso di essere preoccupata per il modo in cui suo figlio (che era all’apice della fama), intendeva mantenere suo figlio. “Sei nella posizione di essere un padre …?” gli chiese.

Sembra che, anche se è morto quando T’yanna era ancora un bambino, Biggie era ancora in grado di provvedere a suo figlio. “T’yanna ha un fondo fiduciario per la sua educazione per assicurarsi che ciò avvenga come voleva suo padre”, ha detto Jan a Hot 97 in un’intervista del 2012, che puoi vedere sopra. Ha anche chiarito che sua “figlia si è presa cura di suo padre”.

Durante l’intervista con la stazione radio, Jan ha anche condiviso i dettagli della sua storia d’amore con Biggie. “Ho avuto mia figlia quando avevo 22 anni”, ha detto. “Avevo 22 anni. Lui ne aveva 21. Eravamo già insieme da quattro anni, quindi non era una cosa da volare di notte. Abbiamo avuto una relazione. Ne abbiamo parlato. Non è stato qualcosa che è successo e poi siamo andati con esso. “

2. T’yanna non ricorda suo padre, ma sente di conoscerlo.

T’yanna ha rivelato ciò che sa sulla personalità di suo padre in un 2017 Hot 97 intervista. “Questa è la cosa migliore di mia madre e della mia matrigna Faith [Evans]… e tutti gli amici di mio padre “, ha detto. “Sono tutti nella mia vita, quindi ascolto sempre storie, quindi… mi faccio un’idea di chi fosse. So che era una persona divertente. Era scherzoso. Non mi sento mai come se qualcuno potesse venire da me e [I’d] essere come, ‘Non so davvero come fosse mio padre.’ No, ho capito. Era solo un grande fascio di gioia e tutti lo amavano e tutti amavano stare intorno a lui “.

3. Cosa fa T’yanna per vivere?

T’yanna gestisce Notoriouss, una boutique di abbigliamento a Brooklyn, New York. “Sono sempre stata nella moda, dai tempi del liceo …” ha detto iHeart Radio. “Sono andato alla Penn State. La mia specializzazione riguardava gli affari e poi verso il mio secondo anno ero come se volessi davvero avviare una linea di abbigliamento e voglio davvero fare qualcosa di dedicato e un po ‘ispirato da mio padre. Ecco come è uscito il nome Notoriouss ed è così che ho iniziato a creare la mia linea di abbigliamento direttamente dal college. Volevo fare qualcosa in cui poter continuare la sua eredità e non faccio musica, quindi non sarebbe stato quello. Quindi, volevo fare qualcosa che mantenga vivo il suo nome e che includa anche me “.

Biggie Smalls
L’ascesa alla fama di Christopher Wallace è raccontata nel documentario di Netflix, “Biggie: I Got A Story To Tell”. (Per gentile concessione di Netflix)

4. Non è l’unica figlia di Biggie.

T’yanna ha un fratellino, Christopher Wallace Jr. Nato nell’ottobre 1996 – appena cinque mesi prima che il rapper venisse ucciso a colpi di arma da fuoco a Los Angeles – è l’unico figlio tra Biggie e il cantante R&B Faith Evans.

5. T’yanna celebra suo padre il 9 marzo di ogni anno.

“Mio padre è morto il 9 marzo e tutti sanno che ogni anno, per la mia linea di abbigliamento, faccio una collaborazione speciale, una maglietta in edizione limitata per il 9 marzo, e mi rivolgo agli artisti per aiutarmi …” lei ha detto a Hot 97. “Quindi, anch’io cerco di farne una festa. Voglio solo celebrare la sua vita … e tutto ciò che ha fatto. “

Precedente

Marina Salas Bio, Famiglia, Professione, Fidanzato, Patrimonio netto, Misurazioni

“Pretty In Pink”, allora e oggi: guarda Molly Ringwald, Andrew McCarthy tutti cresciuti dopo 35 anni

Successivo

Lascia un commento