Turpin Children Today: tutto da sapere su 13 bambini schiavizzati dai genitori per anni

Più di due anni dopo che David e Louise Turpin sono stati condannati all’ergastolo, i loro figli hanno cercato di andare avanti con le loro vite.

anni dopo Giordano Turpin, 21 anni, l’ha fatta scappare dalla casa della sua famiglia per chiamare la polizia sui suoi genitori, Davide, 60, e Luisa Turpin, 53, la ragazza che coraggiosamente è scappata a 17 anni per fare la chiamata sta parlando in un prossimo ABC 20/20 speciale con Diane Sawyer. Jordan era uno dei 13 bambini che la coppia condivideva, dodici dei quali erano tenuti prigionieri nella casa della famiglia in condizioni di abuso, inclusa la malnutrizione e incatenati ai loro letti. Sebbene le identità dei bambini siano state ben protette, è stato reso noto qualcosa in più su di loro attraverso il processo dei loro genitori e lo speciale in arrivo. Scopri di più sui ragazzi Turpin qui.

Jordan e Louise stanno scontando l’ergastolo per il modo in cui hanno trattato i loro figli. (Non accreditato/AP/Shutterstock)

Jennifer

Il figlio maggiore di Turpin era Jennifer, 32, che aveva 29 anni, quando la famiglia è stata scoperta e i suoi genitori sono stati arrestati. Nonostante sia la più grande, Jennifer è stata per lo più silenziosa, ma alla fine racconterà dettagliatamente la sua esperienza durante il 20/20 intervista di venerdì 19 novembre. Anche se non si sa molto su Jennifer, ha una delle descrizioni più emotivamente risonanti di com’era per lei e i suoi fratelli nella casa dei suoi genitori: “L’unica parola che conosco per chiamarla è diavolo”, ha detto in un trailer per lo speciale.

Giordania

Jordan ha parlato di chiamare il 9-1-1 nell’imminente intervista “20/20” con Diane Sawyer. (ABC)

Di tutti i figli della famiglia Turpin, la loro figlia Jordan è la più conosciuta. Poco dopo è emersa la notizia del trattamento dei genitori Turpin, è stato anche rivelato che Jordan aveva un canale YouTube segreto, anche se non è chiaro se fosse ancora interessata al sito di condivisione di video. Quando aveva 17 anni è scappata coraggiosamente e ha fatto la chiamata al 9-1-1 che ha informato la polizia degli abusi che lei e i suoi fratelli hanno subito. Jennifer parlerà in dettaglio della sua esperienza nel prossimo speciale. Durante la chiamata al 9-1-1 e l’intervista, ha rivelato di essere confusa e insicura sui diversi aspetti del mondo al di fuori di ciò che conosceva nella casa dei suoi genitori. “Tutto il mio corpo tremava. Non potevo davvero comporre il 9-1-1″, ha detto. “Era letteralmente un ora o mai più. Se mi è successo qualcosa, almeno sono morta provandoci”.

Giosuè

Mentre si sa molto poco degli altri bambini Turpin, alcuni hanno avuto dichiarazioni lette durante il processo di David e Louise sotto lo pseudonimo di Jane Doe. Uno dei loro figli che non era anonimo è stato nominato Joshtu, che ha rivelato che stava studiando ingegneria informatica al college al momento del processo, secondo Le persone. Nonostante abbia frequentato il college, ha anche rivelato di non aver mai imparato ad andare in bicicletta fino a poco tempo fa, e ha anche ammesso di aver avuto ancora incubi durante il processo.

Gli altri bambini Turpin

Nonostante la casa degli orrori di Turpin sia una notizia importante, molte delle identità dei bambini sono state protette poco dopo che la storia è scoppiata e non si sa molto su di loro. Secondo quanto riferito, i loro nomi iniziano tutti con la lettera “J” secondo i documenti del tribunale, via Il Sole. Durante il processo, uno dei fratelli noto come Jane Doe No. 4 ha detto che era una studentessa universitaria e viveva da sola. “Ho lottato per diventare la persona che sono. Ho visto mio padre cambiare mia madre. Mi hanno quasi cambiato ma ho capito cosa stava succedendo e ho fatto subito il possibile per non diventare come loro. Sono un combattente. Sono forte e sto attraversando la vita come un razzo”, ha detto.

Vice procuratore distrettuale della contea di Riverside Kevin Beecham detto Le persone in un’intervista che i bambini sono ancora vicini e molti dei fratelli maggiori hanno iniziato a condurre una vita più normale con il lavoro e la scuola, dopo che i loro genitori sono stati esposti. “Alcuni di loro vivono in modo indipendente, nel proprio appartamento, hanno un lavoro e vanno a scuola. Alcuni volontari nella comunità. Vanno in chiesa”, ha detto. “Si incontrano ancora, tutti e 13, quindi si incontreranno in un luogo un po’ discreto”.

Precedente

Richard Williams: 5 cose da sapere su Serena e il padre di Venus

LeVar Burton ospita il game show “Trivial Pursuit” dopo che il periodo di “Jeopardy” è fallito

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies