Tristan Thompson afferma che la relazione con l’ex fidanzata Maralee Nichols era “basata sul sesso”

Nuovi documenti del tribunale rivelano che Tristan Thompson ha ammesso che la sua relazione con Maralee Nichols era una relazione di tre mesi “basata sul sesso”.

Khloe Kardashianè l’ex, Tristan Thompson, a quanto pare ha ammesso di essere uscito con Maralee Nichols come in realtà una relazione sessuale di tre mesi in hotel, il Mail giornaliera segnalato martedì. Tristan aveva già ammesso di essere andato a letto con l’allenatore del Texas, ma il test di paternità che ha ordinato per il bambino che ha accolto il 1 dicembre non è stato ancora confermato per essere Tristan o meno.

Nuove informazioni, tuttavia, sono state rivelate tramite documenti del tribunale, che spiegano che mentre Tristan ha condiviso per la prima volta di aver fatto sesso con l’allenatore diverse volte intorno al suo 30esimo compleanno a marzo (nel periodo in cui usciva con Khloe), ora sta ammettendo che lui e Maralee si è incontrata numerose volte nell’arco di tre mesi per incontri sessuali.

Tristan Thompson
Tristan Thompson agli ESPY Awards (Brian To/Shutterstock).

I documenti del tribunale hanno inoltre indicato che Tristan ha comunicato con Maralee tramite Snapchat con il nome utente “blkjesus00” per discutere quando e dove si sarebbero incontrati per fare sesso. Maralee attualmente vuole che la causa per la paternità venga gestita in California – sostenendo che la coppia si è incontrata e spesso si è unita in California – mentre Tristan desidera che si trovi a Houston, in Texas, dove pagherebbe meno mantenimento dei figli. Maralee sostiene anche che Tristan le abbia offerto $ 75.000 in denaro nascosto per coprire i dettagli e abortire.

“Contrariamente alle molte deduzioni della firmataria nella sua dichiarazione, non abbiamo avuto una relazione seria in corso”, ha dichiarato Tristan nell’ultimo deposito del tribunale. “Ci siamo visti sporadicamente tra dicembre 2020 e 13 marzo 2021 e non abbiamo avuto rapporti sessuali in California durante quel periodo. “La firmataria mi ha detto di essere stata coinvolta con altri atleti e di aver compreso i limiti della nostra relazione; vale a dire, che potremmo vederci sporadicamente solo per il sesso occasionale consensuale”.

Ha continuato: “Da dicembre 2020 a marzo 2021, ne abbiamo visti altri su tale base. Non abbiamo mai ricevuto telefonate, e-mail, né ci siamo scambiati messaggi di testo. Abbiamo comunicato solo tramite l’applicazione Snapchat.”

Tristan Thompson
Tristan Thompson (MEGA).

Tristan ha anche riconosciuto nei nuovi documenti di aver incontrato Maralee a “casa di qualcuno” alla fine di novembre o all’inizio di dicembre 2020 e che è venuta nella sua casa di Los Angeles in “forse due occasioni”, ma insiste ancora sul fatto che non ha fatto sesso con lei in California. “Ricordo solo che io e il firmatario abbiamo avuto rapporti sessuali nel marzo del 2021 e in nessun altro momento nel 2021″, ha scritto nel deposito. “Il firmatario usava costantemente il termine ‘collegarsi’ per descrivere il nostro rapporto che era la realtà. Sono certo che se il bambino è considerato mio figlio, l’unica data del concepimento è stata il 13 marzo 2021, perché era il mio compleanno”.

Ha continuato spiegando la natura della loro relazione. “Come ho affermato, la nostra relazione era basata sul sesso. Non ci saremmo visti a Houston se non avessimo fatto sesso. Non abbiamo mai avuto date in senso tradizionale; non c’erano cenare al ristorante, andare al cinema, viaggiare o qualsiasi altro indizio di una relazione normalizzata. C’erano solo Snapchat su “dove” e “a che ora” ci saremmo collegati e quali hotel sarebbero stati utilizzati.”

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies