TI sembra rispondere alle accuse di aggressione sessuale con una nuova canzone: stanno “ mentendo ”

| |

La canzone arriva 2 giorni dopo che la polizia di Los Angeles ha aperto un’indagine sulle accuse di violenza sessuale fatte contro TI e sua moglie Tiny.

TI– née Clifford Joseph Harris Jr. – ha apparentemente risposto alle accuse di violenza sessuale contro di lui e la moglie Tameka “Tiny” Harris in una nuova canzone. La canzone arriva solo due giorni dopo che il dipartimento di polizia di Los Angeles ha annunciato un’indagine penale sulla coppia dopo che due donne hanno affermato di essere state drogate e aggredite sessualmente dalla coppia nel 2005.

Sulla traccia chiamata “What It’s Come To” il rapper di Atlanta dice: “Vai a mettere la tua faccia e la tua reputazione su di esso / Questo tipo di affermazioni meritano più di una conversazione provocatoria anonima, non è vero?” Poi dice alla fine della canzone: “Disposto ad affrontare qualunque conseguenza per la sua visione … mentre io sono di fronte a delle stronze bugiarde”. I testi sono anche presenti nell’opera d’arte del singolo, che uscirà a mezzanotte di venerdì 21 maggio.

TI e Tiny alla prima del film Gangster Squad nel 2013 (Stewart Cook / Shutterstock)

C’è una “indagine attiva” nel TI & Tiny: The Family Hustle stelle, la polizia di Los Angeles ha confermato a HollywoodLife il 18 maggio. All’inizio di questo mese, una donna di nome Rachelle Jenks ha presentato affermazioni simili contro la coppia al dipartimento di polizia di Las Vegas. L’LVPD ha chiuso il caso perché non rientra nei termini di prescrizione dello Stato. Da notare, sia TI che Tiny hanno negato le accuse – con il loro avvocato Steve Sadow dicendo di avere “zero dettagli” sulle affermazioni anonime avanzate dalle due donne a Los Angeles.

“Gli Harris non hanno parlato o sono stati contattati dal dipartimento di polizia di Los Angeles (LAPD), dal dipartimento di polizia di Las Vegas (LVPD) o, in effetti, da qualsiasi membro delle forze dell’ordine di qualsiasi altra giurisdizione del paese”, ha detto Steve in un dichiarazione a HollywoodLife. “Anche supponendo che la storia in Bestia quotidiana è vicino all’accuratezza, sembra che l ‘”accusatore” della polizia di Los Angeles abbia scelto ancora una volta di rimanere anonimo, impedendoci così di essere in grado di confutare o confutare le sue accuse – o addirittura di esaminarle “, ha detto.

L’accusatrice anonima sostiene di aver incontrato TI e Tiny in una discoteca, ed è stata poi invitata nella loro camera d’albergo. Con il passare della notte, sostiene che Tiny si sia tolta i vestiti e poi si sia unita a lei in una doccia insieme a TI. La donna poi afferma che il trio si è seduto su un letto d’albergo dove è stata aggredita, nonostante abbia detto “no” e vomitato.

“Nel frattempo, anche se ora sembra che per la prima volta abbiamo il nome di un ‘accusatore’ che presumibilmente ha presentato un rapporto di polizia con LVPD, non abbiamo assolutamente dettagli sulla sua richiesta”, ha concluso Steve nella sua dichiarazione.

Precedente

‘KUWTK’: Kourtney piange dopo che Kim la chiama per non essere in grado di tenere una tata

Riepilogo di ‘Grey’s Anatomy’: Jackson dice addio e un altro personaggio importante se ne va

Successivo

Lascia un commento