The Obama, Oprah e altre star condividono tributi a George Floyd e alla sua famiglia per l’anniversario del suo omicidio

| |

Un anno dopo che George Floyd è stato assassinato dall’agente di polizia di Minneapolis Derek Chauvin, le star rendono omaggio al padre la cui morte ingiusta ha scatenato le proteste internazionali.

Potenti star e personaggi politici si stanno assicurando George FloydLa vita e l’eredità di questo sono adeguatamente onorate nel primo anniversario del suo orribile omicidio. Presidente Joe Biden, Oprah Winfrey e altri hanno reso omaggio al defunto padre, la cui vita è stata presa per mano di un poliziotto corrotto. “George Floyd è stato assassinato un anno fa oggi”, ex presidente Barack Obama twittato. “Da allora, altre centinaia di americani sono morti in incontri con la polizia: genitori, figli, figlie, amici che ci sono stati portati via troppo presto. Ma l’anno scorso ci ha anche dato motivi per sperare “.

Ex First Lady Michelle Obama si è unita al marito nel commemorare Floyd, pubblicando un bellissimo clip della sua giovane figlia, Gianna, sorridendo. “È passato un anno da quando quegli orribili 8 minuti e 46 secondi hanno rubato la vita a George Floyd”, ha twittato il 25 maggio. “Oggi penso a questa clip di sua figlia Gianna, e tutti i giovani là fuori che l’hanno vista molto, ma rifiuta di rinunciare alla speranza “.

Floyd è morto il 25 maggio 2020 a Minneapolis dopo che un agente di polizia, Derek Chauvin, lo inchiodò a terra per il collo durante un arresto per quasi 10 minuti. Floyd ha implorato per la sua vita, dicendo a Chauvin e ad altri ufficiali che non poteva respirare. Chauvin non si fermò finché Floyd non cadde in stato di incoscienza. È morto mentre andava in ospedale. Un mese fa, Chauvin è stato dichiarato colpevole di omicidio di secondo e terzo grado, nonché di omicidio colposo di secondo grado. Rischia fino a 40 anni di carcere.

Piccoli fuochi ovunque stella Kerry Washington ha invitato i suoi follower su Instagram a ricordare Floyd e continuare a protestare per la giustizia. “Vedere tutta l’attenzione intorno al primo anniversario dell’omicidio di # GeorgeFloyd è così emozionante”, ha scritto Kerry. “Sì, a causa della perdita di George Floyd. Ma anche perché è un doloroso promemoria che per molti di voi questo problema è importante da un anno. Per altri di noi, le vite nere NON hanno mai avuto importanza.

“Prego per un mondo in cui tutti siamo importanti l’uno per l’altro tutto il tempo e per sempre”, ha continuato. “Non posso fermarmi, non mi fermerò. La giustizia non è una moda. Se sei nuovo a questo, felice risveglio di un anno. Resta nella lotta. Se non sei nuovo a questo, invia amore. Oggi e sempre. ” Oprah ha pubblicato un bellissimo dipinto di Floyd su Twitter, mostrandolo circondato da fiori, cartelli e colombe bianche della pace. “Un anno fa oggi non sapevamo il suo nome, ma ora è per sempre impresso nella nostra coscienza: #GeorgeFloyd”, ha scritto.

Precedente

La moglie di James Corden, Julia Carey: tutto quello che c’è da sapere sulla loro relazione di oltre 10 anni

Jennifer Aniston elenca l’ex Brad Pitt come una delle sue guest star preferite: era “meraviglioso”

Successivo

Lascia un commento