‘The Bachelorette’: Michelle manda a casa [SPOILER] e lo chiama per il suo comportamento

Mentre Michelle Young continuava a innamorarsi di Nayte Olukoya nell’episodio del 16 novembre di “The Bachelorette”, ha eliminato qualcuno che stava intralciando la loro relazione.

Chris Sutton ha continuato a portare il dramma nell’episodio del 16 novembre di L’addio al nubilato. Dopo aver chiamato Nayte Olukoya per aver pensato che “ce l’avesse nella borsa” con Michelle la scorsa settimana, Chris è rimasto deluso nel vedere Michelle Young Dai a Nayte un incontro faccia a faccia questa settimana. Nel frattempo, Chris era bloccato all’appuntamento di gruppo e non ha avuto un incontro a tu per tu con Michelle come avrebbe voluto.

Inutile dire che era sconvolto dal fatto che lei non lo avesse mai preso da parte per parlare, soprattutto perché sentiva che le stava facendo un grande favore con le sue affermazioni su Nayte la scorsa settimana. “Sono un tipo sciocco divertente, e giocoso, e non lo ero oggi – non mi controllerai affatto?” Chris ha inveito in un confessionale. “Non mi ha ringraziato per essere uscito allo scoperto e per aver fatto quello che ho fatto la scorsa settimana e per le cose che le ho detto. E lei parla con ogni singola persona tranne me? È così folle per me. Ho ancora molto da dirle”.

chris sutton michelle giovani
Michelle Young con Chris Sutton in “The Bachelorette”. (Craig Sjodin/ABC)

Nel frattempo, le cose sono andate alla grande per Michelle e Nayte nel loro faccia a faccia. Chris era incazzato per come stavano andando le cose, quindi si è preso la responsabilità di interrompere Michelle e Nayte durante il loro appuntamento a cena. “Penso che Michelle potrebbe fare un grosso errore”, ha detto Chris. “Con Nayte, sta completamente guardando oltre ciò che sa essere vero e forse è per questo che è stata ferita in passato. Voglio il meglio per lei. La stavo cercando. Lei merita di meglio”.
Michelle e Nayte sono rimasti scioccati quando Chris si è presentato, ma ha insistito sul fatto che aveva bisogno di parlare con Michelle e che era “importante”. Lei accettò con riluttanza. Chris ha detto a Michelle di sentirsi “giocato” dal modo in cui Michelle ha reagito alle informazioni che le ha portato la scorsa settimana. Si sentiva come se quello che le aveva detto fosse caduto nel vuoto e ha ammesso che sentiva ancora che stava prendendo la decisione sbagliata scegliendo Nayte.
Tuttavia, Michelle ha spiegato a Chris che ciò che l’ha davvero turbata non sono stati i suoi commenti su Nayte. Piuttosto, è stata la decisione di Chris di cercare di difendere Michelle di fronte a tutti gli uomini al precedente cocktail party. “Sono stata colta alla sprovvista dal modo in cui ti sei avvicinato alla situazione quando hai parlato al cocktail party”, ha ammesso. “Hai parlato per me, ma quando ne hai parlato a tutti apertamente, è lì che stavo lottando o frustrato.”
Michelle ha chiamato Chris per essere venuto all’appuntamento di gruppo di questa settimana con un atteggiamento negativo e ha spiegato perché era così frustrata per il modo in cui ha parlato per lei al cocktail party. “Posso parlare per me e voglio un uomo che mi sostenga quando parlo e non un uomo che parli per me”, ha spiegato Michelle. “Come donna, come donna di colore, ci sono molte situazioni in cui le persone parlano per me e la mia voce non viene ascoltata. Ho il potere quando posso parlare per me stesso. Devo anche avere fiducia in me stesso per prendere decisioni per me stesso. In definitiva, mi sento come se non fossimo sulla stessa pagina. È solo che non vedo progressi in questa relazione e quindi penso che ti accompagnerò fuori”.
Michelle ha eliminato Chris e lui è tornato a casa. Nel frattempo, Michelle ha dato a Nayte la rosa durante l’appuntamento individuale e ha ammesso che un giorno avrebbe potuto vederlo essere “la sua persona”.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies