Taylor Swift prende in giro le collaborazioni con Ed Sheeran, Phoebe Bridgers e altro su “Red (versione di Taylor)”

| |

Dopo che Taylor Swift ha rilasciato un video criptico su “Red (Taylor’s Version”), i fan sospettano che conterrà Ed Sheeran, Chris Stapleton e Phoebe Bridgers!

A questo punto, sembra che Taylor Swift Il fandom avrebbe potuto capire l’identità dello Zodiac Killer, la posizione di Barbanera‘s tesoro, e cosa si trova esattamente nell’Area 51. Giovedì (50 agosto, Taylor, 31 anni, ha aperto il suo caveau e ha scatenato un gioco per tutti i suoi fan. “*preme post* *ridacchia in modo maniacale* Livello: casualmente crudele in nome dell’onestà”, ha sottotitolato il video, citando un testo di “All Too Well”, una canzone del suo album, rosso. Ne sono uscite tredici “parole”, ciascuna un miscuglio di lettere che a prima vista non avevano senso.

Tuttavia, non ci volle molto perché Swifties si rendesse conto che questo video riguardava Rosso (Versione di Taylor), la versione ri-registrata di quell’album del 2012 che Taylor pubblicherà a novembre. Ognuna delle tredici parole era lunga tredici lettere. Quando sono stati inseriti in una griglia 13×13, i fan si sono resi conto che si trattava di un puzzle di “ricerca di parole”. Swifties ha presto trovato le parole “Phoebe”, “Bridgers”, “Ed”, “Sheeran”, “Chris” e “Stapleton”, suggerendo che il prossimo album conterrà Phoebe Bridgers, Ed Sheeran, e Chris Stapleton.

Altre cose che i fan hanno trovato in questo film includono “Better Man”, “Babe”, “Ronan”, “Message In A Bottle”, “Forever Winter”, “Think About Me”, “Nothing New”, “The Very First Night, ” e “Troppo bene (versione di dieci minuti).” Taylor ha suggerito quest’ultimo quando ha annunciato per la prima volta Rosso (Versione di Taylor) nel mese di giugno. “Questa sarà la prima volta che ascolterai tutte e 30 le canzoni che dovevano andare su Red”, ha scritto. “Ehi, uno di loro dura anche dieci minuti.” Taylor ha incluso un’emoji di una sciarpa nel suo post, che strizza l’occhio a un verso della canzone (“Ma tieni la mia vecchia sciarpa di quella prima settimana perché ti ricorda l’innocenza e odora di me”).

Taylor Swift posa per un ritratto a Los Angeles nel 2012 prima di rossoil rilascio. (Matt Sayles/Invision/AP/Shutterstock)

Alle 5:27, “All Too Well” è la canzone più lunga in onda rosso. Taylor e co-sceneggiatore Liz Rose hanno suggerito una versione più lunga della canzone nelle interviste precedenti, inclusa una versione di 10 minuti che non è stata inserita nel montaggio finale dell’album. “Era un giorno in cui ero solo, come un umano distrutto, che entrava nelle prove sentendomi malissimo per quello che stava succedendo nella mia vita personale”, ha ricordato Swift delle origini di “All Too Well” su un podcast insieme a pietra rotolante, per Tabellone. “Ho finito per suonare quattro accordi più e più volte, e la band ha iniziato a dare il via… La gente ha iniziato a suonare insieme a me. Penso che potessero dire che lo stavo davvero attraversando. Ho appena iniziato a cantare e riffare e ad improvvisare questa canzone che fondamentalmente era “All Too Well”. È iniziato con: “Ho varcato la porta con te, l’aria era fredda”. Era letteralmente solo quella canzone, ma probabilmente aveva sette versi in più e includeva la parola F”.

“Fondamentalmente, ricordo che il mio tecnico del suono era tipo, ‘Ehi, ho masterizzato un CD di quella cosa che stavi facendo nel caso lo volessi'”, ha aggiunto. “Ho finito per portarlo a casa e ascoltarlo, ed ero tipo, ‘In realtà mi piace molto, ma sicuramente dura circa 10 minuti e ho bisogno di ridurlo.'” Ufficiale di Taylor negozio online sta vendendo sia a pulire e esplicito versione dell’album, suggerendo che Taylor aveva pianificato di sganciare alcune bombe F molto prima di folclore.

Precedente

Suni Lee si riunisce con la sua famiglia dopo aver vinto medaglie d’oro, d’argento e di bronzo alle Olimpiadi di Tokyo — Foto

Jaime King e il suo fidanzato Sennett Devermont diventano ufficiali su Instagram in mezzo al divorzio di Kyle Newman

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies