Star che odiano i Grammy: The Weeknd, Kanye West e altri che hanno giurato di boicottare

| |

The Weeknd ha voltato le spalle ai Grammy, e non è l’unico artista che ha avuto grossi problemi con la cerimonia di premiazione della musica.

Ogni anno, quando la Recording Academy presenta la sua lista di nomination ai Grammy Award, ci sono molte sviste critiche, esclusioni e critiche. E, dopo ogni puntata della lunga serie di premi, alcuni mettono in dubbio le decisioni dell’Accademia. In risposta, alcuni artisti hanno deciso che “due possono giocare a quel gioco” e hanno snobbato i Grammy subito. Nel 2021, Il fine settimana è diventato l’ultima star di livello A a denunciare la cerimonia e giurare che non sarà mai più coinvolto con i Grammy.

Mentre alcuni potrebbero criticare questo e altri boicottaggi come uva acerba, c’è molto di più. La maggior parte delle star che hanno boicottato i Grammy in passato lo hanno fatto non per vendette personali, ma per protestare contro la storia del presunto pregiudizio razziale. Dall’inizio dello spettacolo nel 1957, solo dieci artisti neri hanno vinto l’Album dell’anno: Stevie Wonder, che lo fece per primo nel 1974 (!), Michael Jackson, Lionel Richie, Quincy Jones, Natalie Cole, Whitney Houston, Lauryn Hill, Outkast, Ray Charles, e più di recente, Herbie Hancock nel 2008 (per un album tributo pieno di Joni Mitchell cover, e non per nessuno degli album ormai classici creati da questo pioniere.) Quindi, mentre alcuni artisti potrebbero far saltare i Grammy semplicemente per non curarsene, altri – dal boicottaggio di massa del 1989 al Frank Ocean – boicottaggio per motivi più personali.

Il fine settimana

The Weeknd si esibisce durante lo spettacolo del primo tempo della NFL Super Bowl 55 (Shutterstock)

“A causa dei comitati segreti”, ha detto The Weeknd Il New York Times, “Non permetterò più alla mia etichetta di inviare la mia musica ai Grammy.” Questa decisione è arrivata dopo The Weeknd (nato Abel Tesfaye) ha criticato lo spettacolo per aver chiuso fuori il suo album del 2020, Dopo ore, così come la sua canzone di incredibile successo, “Blinding Lights”. Quando sono stati annunciati i 63 ° nominati ai Grammy e The Weekend era assente da tutte le categorie, ha twittato: “I Grammy rimangono corrotti. Devi me, i miei fan e la trasparenza del settore … “

L’arresto completo ha, come il Volte ha osservato, “si è concentrato su una parte poco compresa del processo dei Grammy: il ruolo di comitati di esperti anonimi, che esaminano le scelte iniziali di nomina da parte delle migliaia di professionisti della musica che compongono i membri votanti della Recording Academy, il gruppo senza scopo di lucro dietro il premi e – per 61 delle 84 categorie dei Grammy – hanno l’ultima parola su chi fa il taglio. ” Dopo l’annuncio di Weeknd, l’amministratore delegato ad interim della Recording Academy Harvey Mason Jr. (che sta subentrando dopo la controversa cacciata degli ultimi due presidenti, Deborah Dugan e Neil Portnow, quale Avvoltoio dettagli Qui) ha detto che l’Accademia è “delusa quando qualcuno è arrabbiato. Ma dirò che siamo in continua evoluzione. E quest’anno, come negli anni passati, esamineremo attentamente come migliorare il nostro processo di assegnazione dei premi, compresi i comitati di revisione delle candidature “.

“Personalmente non mi interessa più”, ha detto The Weeknd Tabellone a fine gennaio. “Ho tre Grammy, il che non significa niente per me adesso, ovviamente. Non è come, “Oh, voglio il Grammy!” È solo che è successo e sono pronto a mettermi davanti al fuoco, a patto che non accada mai più “.

Justin Bieber

Justin Bieber ha deciso di non partecipare ai Grammy del 2021 perché “non si esibirà allo spettacolo di quest’anno”, secondo Pagina sei. Questo segna la seconda volta che viene rilasciato ai Grammy. Non è apparso alla cerimonia del 2017, nonostante fosse in lizza per quattro premi (tra cui Album of the Year per Scopo.) Invece, ha mangiato sushi invece.

Justin aveva anche obiezioni alle 63 nomination ai Grammy. A differenza di Weeknd, però, Justin segnato nomination per la migliore performance solista pop (“Yummy”), per la migliore performance pop in duo / gruppo (“Intentions”, con Quavo), Miglior album vocale pop e Miglior performance di gruppo / duo country (per “10,000 Hours”, la sua collaborazione con Dan + Shay.) Tuttavia, Justin si è opposto al fatto che tutto il suo lavoro fosse classificato come “pop” in un post di Instagram. Sono lusingato di essere riconosciuto e apprezzato per la mia abilità artistica. Sono molto meticoloso e intenzionale riguardo alla mia musica. Detto questo, ho deciso di fare un album R&B. “Changes” era ed è un album R&B. Non viene riconosciuto come un album R&B, il che è molto strano per me. “

“Sono cresciuto ammirando la musica R&B”, ha aggiunto, “e desideravo realizzare un progetto che incarnasse quel suono. Per questo non essere inserito in quella categoria sembra strano, considerando dagli accordi alle melodie allo stile vocale, fino alla batteria hip-hop che è stata scelta, è innegabilmente, inconfondibilmente un album R&B! ” Tuttavia, Justin ha chiarito di essere grato per il riconoscimento, nonostante i suoi sentimenti irritati per l’errata classificazione percepita.

Kanye West

Kanye West risponde alle domande durante un servizio presso la chiesa di Lakewood nel 2019 (Shutterstock)

Kanye West è un vincitore di più Grammy, ma non ha partecipato a un Grammy Awards dal 2015. Quell’anno, si è precipitato sul palco dopo Beck‘S Fase mattutina ha vinto l’album dell’anno Beyoncéalbum omonimo. Kanye si è esibita insieme a “fourfiveseconds” quella notte Paul McCartney e Rihanna mentre lanciava fuori il pubblico, un modo per far sapere a tutti cosa ha provato veramente della cerimonia.

Dopo la perdita di Beyoncé, Kanye ha detto ai giornalisti: “I Grammy, se vogliono che i veri artisti continuino a tornare, devono smettere di suonare con noi. Non giocheremo più con loro. Beck ha bisogno di rispettare il talento artistico, avrebbe dovuto dare il suo premio a Beyonce “. Kanye è stato nominato per il miglior album di musica cristiana contemporanea nel 2021 per il suo Gesù è il re record, ma con i suoi sentimenti noti per i Grammy (e il suo divorzio con Kim Kardashian), sembrava improbabile che partecipasse.

Frank Ocean

Frank Ocean si esibisce sul palco della 55esima edizione dei Grammy Awards nel 2013 (Shutterstock)

Frank Ocean è due volte vincitore del Grammy Award e se non porta a casa un’altra statua d’oro, non ne sarebbe così turbato. “Quell’istituzione ha certamente un’importanza nostalgica”, ha detto Il New York Times nel 2016. “Semplicemente non sembra rappresentare molto bene per le persone che provengono da dove vengo io e tengono premuto ciò che tengo premuto.”

Frank’s Canale arancione ha perso l’album dell’anno nel 2013 (ma ha vinto il miglior album contemporaneo urbano e, nel 2020, lo spettacolo abbandonato il termine “Urban” del tutto). Ocean ha anche perso il miglior nuovo artista per la band DIVERTIMENTO., che ha lasciato l’amaro in bocca a molte persone.

Sulla scia di questa esperienza, Frank ha notoriamente rifiutato di presentare i suoi album del 2016 Infinito e bionda all’attenzione. Con un attesissimo terzo album in arrivo, Frank probabilmente si atterrà ai suoi principi e non lo sottoporrà nemmeno a considerazione. “Penso che l’infrastruttura del sistema di aggiudicazione, del sistema di nomina e del sistema di selezione sia datata. Preferisco che questo sia il mio momento di Colin Kaepernick per i Grammy piuttosto che stare lì in mezzo al pubblico. “

50 centesimi

50 centesimi è un vincitore del Grammy. È stato nominato 15 volte e si è portato a casa la migliore performance rap di un duo o di un gruppo nel 2010 per “Crack A Bottle”, la sua collaborazione con Eminem e Dr Dre. Tuttavia, 50 non c’erano e il boicottaggio era intenzionale, secondo SCOMMESSA, con lui che si riferisce alla serata come “Lo spettacolo di Beyoncé e Taylor Swift”. Secondo quanto riferito, nel 2004 ha anche detto che non sarebbe mai tornato indietro dopo aver perso il miglior nuovo artista Evanescenza.

Will Smith, nemico pubblico e altri nel boicottaggio del 1989

I Grammy hanno assegnato i primi premi nella categoria Rap nel 1989, un decennio dopo la nascita del genere. Run DMCL’album omonimo è stato pubblicato nel 1984, e MC Lyte‘S Lyte come una roccia, il primo album completo di una rapper solista, uscì nel 1988. Quindi, inutile dirlo, i Grammy erano in ritardo alla festa. Se ciò non bastasse, lo spettacolo ha annunciato che non avrebbero trasmesso in televisione questa categoria rivoluzionaria e distribuito il premio durante il giorno con tutti gli altri (come Miglior album comico, Miglior performance metal, ecc.)

Ciò ha provocato un enorme boicottaggio, guidato da Def Jam’s Russell Simmons e Lyor Cohene Rush Artist Management (che rappresenta gli artisti nominati LL Cool J e DJ Jazzy Jeff), per BET. Will Smith e Jeff si rifiutò di partecipare e accettare il loro premio. “Non abbiamo il problema con il Grammy come premio o con i Grammy come istituzione, abbiamo solo avuto un problema con il design del 1989 dello spettacolo di premi”, ha detto Smith nel 1989, per The Hollywood Reporter. “Abbiamo scelto di boicottare. Sentiamo che è uno schiaffo in faccia “. Nemico pubblico e Slick Rick uniti in solidarietà. Public Enemy salterebbe sui Grammy per protestare contro la mancanza di rispetto nei confronti del rap e degli artisti neri.

Ariana Grande

Ariana Grande alla 62a edizione dei Grammy Awards nel 2020 (Shutterstock)

Ora, alcuni artisti hanno inscenato boicottaggi di alto profilo ma sono tornati alla premiazione. Ariana Grande notoriamente ritirata dalla cerimonia del 2019 per un disaccordo con i produttori di Grammy sulla sua scaletta. Quell’anno l’ha conquistata primo premio, portando a casa il miglior album vocale pop per Dolcificante. “F-k”, Grande twittato dopo aver appreso ha vinto. “So che non ci sono stasera (fidati, ci ho provato e ancora avrei voluto davvero che avesse funzionato) e so di aver detto che cerco di non dare troppo peso a queste cose…. ma f-k ……. questo è selvaggio e bello. Grazie mille.” Ariana, tuttavia, si esibirà alla cerimonia del 2020.

Drake

Drake in concerto allo Smoothie King Center nel 2018 (Shutterstock)

Drake è anche uno di quegli artisti che ha un rapporto teso con lo spettacolo. Non si è sottomesso Più vita a titolo oneroso nel 2017. Ha consegnato #HoodGrammys nel 2014. Si è rifiutato di esibirsi allo spettacolo del 2019. Tuttavia, si è presentato per accettare il trofeo per la migliore canzone rap (per “God’s Plan”).

“Voglio cogliere questa opportunità mentre sono qui per parlare solo con tutti i ragazzi che stanno guardando questo film, che aspirano a fare musica”, ha detto Drake, per CNN. “Tutti i miei colleghi che fanno musica dal loro cuore che fanno le cose pure e dicono la verità, voglio farti sapere che stiamo giocando in uno sport basato sull’opinione pubblica, non uno sport basato sui fatti. Quindi non è l’NBA dove alla fine dell’anno hai un trofeo perché hai preso le decisioni giuste o hai vinto le partite “.

“Questo è un business in cui a volte dipende da un gruppo di persone che potrebbero non capire cosa ha da dire un ragazzino di razza mista del Canada o una ragazza spagnola volante di New York o di chiunque altro, o un fratello di Houston proprio lì, mio fratello Travis [Scott],” Ha aggiunto. “Ma il punto è che hai già vinto se hai persone che cantano le tue canzoni parola per parola se sei un eroe nella tua città natale. Senti, se ci sono persone che hanno un lavoro regolare che escono sotto la pioggia, sulla neve, spendendo i loro sudati soldi per comprare i biglietti per venire ai tuoi spettacoli, non ne hai bisogno proprio qui. Te lo prometto, hai già vinto. ” Lo spettacolo è stato interrotto in pubblicità prima che parlasse.

Eminem

“Pensi che me ne frega di un Grammy? La metà di voi critici non riesce nemmeno a sopportarmi, figuriamoci a sopportarmi “, Eminem ha rappato notoriamente in” The Real Slim Shady “. Eminem, che non ha dichiarato di aver boicottato lo spettacolo in passato, non ha partecipato allo spettacolo del 2015 quando si è portato a casa il miglior album rap e la migliore collaborazione rap / cantata. “Non ha partecipato; è tutto quello che dirò veramente ”, il suo addetto stampa disse al momento.

Precedente

Scopri l’allenamento esatto di Olivia Culpo per prepararti al servizio fotografico con i suoi allenatori segreti di West Kept

Serena Williams stordisce in una tuta ricoperta di margherite mentre si gode il sole della Florida – Vedi foto

Successivo

Lascia un commento