Simu Liu dichiara di essere “Shang-Chi” nell’esilarante monologo di apertura di “SNL” — Guarda

Fresco del film Marvel “Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli”, Simu Liu ha fatto il suo debutto in “SNL”!

Simu Liu, 32 anni, ha fatto la sua Sabato sera in diretta nello show del 20 novembre – e non ha perso tempo dichiarando di essere, in effetti, Shang-Chi. Il nativo di Toronto ha iniziato il suo monologo di apertura dichiarando di essere “ufficialmente il primo” supereroe cinese mentre parlava della sua educazione canadese. “Ho avuto la mia grande occasione come ogni canadese ha avuto la sua grande occasione: twittando educatamente”, ha scherzato. “Cinque anni dopo, ho twittato – grazie per avermi risposto. Chiaramente, sono canadese”, ha aggiunto.

Si scopre che un decennio prima, il giovane attore emergente aveva un lavoro come Spider-Man per le feste di compleanno dei bambini nella sua città natale. Simu ha ricordato un bambino, Trevor, che era assolutamente convinto di “non essere Spider-Man” e ha iniziato a prendere a calci Simu negli stinchi! “Ha acceso un fuoco sotto di me. Trevor — Non so se stai guardando, ma avevi ragione: io sono Shang-Chi, b—-! terminò il breve monologo.

Simu Liu apre ‘SNL’.
(NBC)

L’attore canadese ha fatto la storia come il primo supereroe asiatico ad apparire nell’Universo Marvel, portando il personaggio di Shang-Chi sul grande schermo. “È un privilegio, è un onore, è travolgente, sono tutte queste cose, ma c’è anche una gioia che sminuisce tutto questo”, ha detto a Associazione della stampa alla premiere del film, che recita anche Awkwafina, Tony Leung e Michelle Yeoh.

“Penso che sia la gioia a cui cerco di appoggiarmi ogni volta che inizio a provare tutti quei sentimenti di ansia e la natura travolgente di tutto”, ha aggiunto, riferendosi alla pressione del ruolo. “È solo l’idea che questo film possa portare quel senso di orgoglio e potere a così tanti bambini che non l’hanno mai sentito, penso che sia davvero molto eccitante e, si spera, sia il primo di molti”.

Liu, originario di Toronto, in Canada, ha inizialmente esordito sul piccolo schermo nella commedia della CBC La comodità di Kim. Nella serie su una famiglia coreano-canadese che gestisce un minimarket, Simu ha interpretato il personaggio di Jung Kim per cinque stagioni. Lo spettacolo popolare ha vinto diversi Canadian Screen Awards durante la sua corsa, che si è conclusa nell’aprile 2021.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies