Sheryl Underwood, co-conduttrice di “ Talk ” di Sharon Osbourne rompe il silenzio sul dibattito acceso su Piers Morgan

| |

Sheryl Underwood è diventata sincera con Steve Harvey dopo un’intensa discussione su “The Talk”, dicendo che voleva solo “essere un esempio migliore”.

Sheryl Underwood sta parlando dopo il suo dibattito con Sharon Osbourne su Il discorso. i due co-conduttori hanno avuto un acceso scambio di battute sulla difesa di Sharon del suo caro amico Piers Morgan e la sua posizione Meghan Markle. “Volevo solo essere un esempio migliore per le persone che stanno lavorando solo un vecchio lavoro normale, che dovevano ricomporsi”, ha detto a Steve Harvey venerdì 12 marzo. Il 57enne è apparso su Lo spettacolo mattutino di Steve Harvey.

“Siamo l’unica razza di persone che portano la gara ovunque andiamo e ne siamo responsabili”, ha aggiunto Sheryl, ringraziando gli spettatori per il loro supporto online. “E voglio ringraziare tutti in tutto il mondo sui social media, tutti in radio, televisione, notizie, ovunque, tutti quelli che hanno contattato, che potere hai avuto per farmi capire che hai maturato Sheryl Underwood. Sei maturato. Perché avrei potuto rovinare tutto, no? Avrei potuto rovinare tutto … Ho ricevuto chiamate da tutto il mondo, ha aggiunto.

Nell’episodio del discorso di mercoledì, Sheryl ha affrontato Sharon sulla sua scelta di difendere Piers dopo che lui se n’è andato Buongiorno Gran Bretagna calpestando il set. A quel tempo, Sharon sostenne Piers per la sua controversa posizione di Meghan Markle, che molti ritenevano avesse sfumature razziali. Steve Harvey ha continuato ad applaudire l’approccio di Sheryl, dicendo che ha gestito “magistralmente” lo scenario. “Prima di tutto, lasciami dire che tutti noi in questo show eravamo più che orgogliosi del modo in cui hai gestito la situazione. Abbiamo pensato che l’avessi gestita magistralmente. Solo davvero. molto bene e hai detto la verità “, il Faida familiare ha detto l’ospite.

“Non ho apprezzato Sharon … il modo in cui è venuta e ne ha parlato e, ‘Non devi piangere per questo. Devo essere io a piangere ‘”, ha osservato il 64enne. “Il problema con la risoluzione del razzismo è quando non sai cosa stai facendo è razzista. Se non fosse Black, non avremmo nemmeno questa dannata conversazione sul bambino, la famiglia reale o nient’altro “, ha spiegato.

Su Il discorso, Sharon ha difeso la sua posizione, chiedendo cosa c’entra con lei la questione della “razza” che circonda Piers. “Per me, a 68 anni di età, devo voltarmi e dire ‘non sono razzista’ – cosa ha a che fare con me? Come potrei essere razzista nei confronti di qualcuno? Come potrei essere razzista nei confronti di qualcuno o di qualcosa nella mia vita? Come posso?” ha detto durante un momento emotivo prima della pubblicità. L’argomento è emerso dopo che ha pubblicato un tweet a sostegno di Piers. Sheryl ha risposto dopo la pausa: “Per non voler parlare [Piers Morgan’s comments] perché [Meghan Markle] è una donna nera, e cercare di ignorarlo o di farlo sembrare meno di quello che è, questo è ciò che lo rende razzista … ma in questo momento, sto parlando con una donna che credo sia mia amica e io no voglio che qualcuno qui guardi questo e dica che ti stiamo attaccando per essere razzista “.

Poco dopo la messa in onda dell’episodio, Sharon è andata su Instagram con delle scuse. “Sono sempre stato accolto con così tanto amore e sostegno dalla comunità nera e ho un profondo rispetto e amore per la comunità nera. A chiunque sia di colore che offendo e / oa chiunque si senta confuso o deluso da quello che dico, mi dispiace davvero “, ha scritto il 12 marzo. l’orrore di essere accusato di essere razzista prende il sopravvento … Ci sono pochissime cose che mi feriscono il cuore più del razzismo, quindi sentirmi associato a questo mi ha fatto girare velocemente! Non sono perfetto, sto ancora imparando come tutti noi e continuerò a imparare, ascoltare e fare meglio. Per favore ascoltami quando dico che non perdono il razzismo, la misoginia o il bullismo “, ha anche detto.

In risposta all’episodio, l’ex conduttore di Il discorso Holly Robinson Peete ha affermato che Sharon una volta si riferiva a lei come “ghetto” quando stavano lavorando insieme. “Sono abbastanza grande da ricordare quando Sharon si è lamentata del fatto che ero troppo ‘ghetto’ per # theTalk … poi me ne sono andata”, ha scritto Holly, 56 anni, tramite Twitter. “Ne parlo adesso [because] Sono rimasto mortificato guardando il tono irrispettoso e condiscendente che ha assunto con il suo co-conduttore, che è rimasto calmo e rispettoso perché … lei DOVEVA “, il 21 Jump Street ha scritto l’attrice. In risposta al post di Holly, la CBS ha confermato che era in corso una “revisione interna” intorno al reclamo.

Sheryl ha anche affrontato l’incidente sul suo podcast, dove ha chiarito che Sharon è “un’amica”. Ha aggiunto: “Se ami il tuo amico, amerai il tuo amico anche quando il tuo amico ha torto”, ha detto. “Sono il catalizzatore per la discussione più ampia, [which is] non vedi di cosa si tratta? ” – spiegando che ha dovuto esercitare moderazione per permettere che la situazione si surriscaldasse.

Precedente

Beyonce ai Grammy del 2021: perché non si esibirà allo spettacolo quest’anno

‘Little People Big World Tori Roloff condivide le notizie sull’aborto spontaneo:’ Non ho mai sentito una perdita in questo modo ‘

Successivo

Lascia un commento