‘Scrapp DeLeon di LHHATL racconta la sua storia in una nuova canzone’ No Lie ‘: I’m Being’ True To My Self ‘

La star di ‘Love & Hip Hop: Atlanta’ Scrapp DeLeon parla di come ‘No Lie’ sia il suo ‘impegno’ per la sua carriera musicale e altro ancora.

Scrapp DeLeon è un uomo impegnato. Quando lui e HollywoodLife prima connessione, sta guidando in macchina sulla strada per una ripresa di un video musicale. È uno dei suoi rari momenti liberi. Da quando si è concentrato sulla sua carriera musicale, il Amore e hip hop: Atlanta il programma della star è pieno Al momento, mancano poche settimane al rilascio “Nessuna bugia, “Un nuovo singolo che segna la prossima era della sua carriera. Mentre parliamo, viene posta una domanda: “Cosa ha spinto questo impegno a dedicarsi alla musica?” – prima che le chiamate Zoom cadano. Poco dopo aver perso Scrapp, arriva sul set ed è fuori a fare cinque cose diverse.

“L’ultima volta che abbiamo parlato”, dice HollywoodLife, pochi giorni dopo, quando ha avuto la possibilità di sedersi e chiacchierare, “avevi usato la parola ‘ricominciato’, e mi è davvero piaciuta quella parola perché molte persone non lo sanno, la musica è stata la prima.” Il pubblico più giovane conosce Scrapp dai suoi tempi LHHATLA, dai suoi romanzi sullo schermo e dalla gestione di suo fratello SAS. I più anziani teste di hip hop ricorderanno Scrapp come parte dei Da Razkalz Cru, un gruppo rap che ha avuto un certo successo con la canzone “So Fly” nei primi anni 2000. Circa vent’anni dopo, e dopo un paio di stagioni LHHATL, Scrapp ha spostato la sua attenzione lontano dalle telecamere e di nuovo sul microfono.

J. Cole ha fatto una canzone e l’ha chiamata ‘Figlio di mezzo, ‘”Dice Scrapp descrivendo il suo suono. “E ha spiegato come è stato catturato” nel mezzo “. Quella canzone proprio lì era, credo, il modo migliore in cui avrebbe potuto descriverla effettivamente, per la nostra posizione. Perché non sono vecchio. Nemmeno io ho 21 anni. Ma sono un po ‘condito e marinato. E ricordo che quando J. uscì per la prima volta, lasciò il suo primo album a 26 anni. Disse che era molto più maturo degli altri artisti intorno a lui che stavano abbandonando a 19 e 20 anni, perché a 26 anni. come mi sento.”

“Sono un po ‘più grande”, continua Scrapp. “Quindi mi sento come se fossi molto più maturo, e ne ho passate così tante.” La musica, dice, riguarda “come racconti la storia” e Scrapp ha una storia da raccontare. “Si tratta solo di come lo dici. E vedi, mi conosci, sono fedele a me stesso. Non sto cercando di essere nessuno, non sono. Quindi è solo, vuoi solo ascoltare una persona reale. Vuoi ascoltare la mia storia? Verrai ad ascoltare la mia musica. Tu mi senti?”

La sua è una storia unica, segnata dalla tragedia e dal trionfo. “Ho ottenuto il mio primo contratto discografico quando avevo 12 anni con i miei fratelli”, dice Scrapp. “Eravamo in un gruppo: io, mio ​​fratello minore Sase l’altro mio fratello Dolla. Dio benedica, è morto. E, per forza, non ha funzionato con questa etichetta. Quindi siamo andati per un’altra etichetta e proprio in questo periodo ho lavorato con veri e propri pezzi grossi. Solo per citarne alcuni, odio far cadere i nomi. Non mi piace farlo ma Puff [Diddy], Missy Elliott, Ciambellano, TI, Swizz Beatz. Così tante persone, in questo momento. “

“Quindi, ancora una volta, non ha funzionato neanche con quell’etichetta. Da adolescente, diventa un po ‘scoraggiante, mi segui? 12 anni, 13, 14, ci abituiamo a questo e ci abituiamo a quello. È un po ‘scoraggiante “, afferma Scrapp. A quel punto, sua madre ha preso la decisione esecutiva di rendere il gruppo indipendente (“Mia madre è sempre stata una gran lavoratrice, una prostituta”, dice) e “farlo accadere”, come dice Scrapp. Nel 2007, Dolla ha trovato il successo come artista solista, lasciando cadere il suo singolo di debutto, “Who the F-ck Is that?” Tragicamente, proprio quando la carriera di Dolla stava decollando, è stato colpito e ucciso nel 2009.

“La sua prematura scomparsa, come ho detto a qualcuno prima, mi ha incasinato”, ha detto Scrapp. “Ero davvero sinceramente traumatizzato. Perché, non solo ho perso mio fratello, ho perso il mio migliore amico. Quindi mi sono davvero allontanato dalla musica. Era proprio come, “Sto bene”. Perché era semplicemente troppo. Mi sento come se avessimo condiviso come unità e insieme. Mi ha sentito. Quindi è come, “Mi va bene.” “

Anche se ha fatto un passo indietro, Scrapp non si è mai allontanato dalla musica, non completamente. Come sua madre, anche lui continuava a spacciare, soprattutto quando Amore e hip hop chiamato. “Non volevo più fare quello che stavo facendo, più per le strade. Ho detto, ‘sai una cosa, userò questa opportunità come un’opportunità per fare davvero la mia musica’ ”, dice. Sfortunatamente, le prime apparizioni di Scrapp nella serie VH1 sono arrivate come telefonate. Durante le stagioni sei e sette, è stato incarcerato in una carica di droga. Dopo aver scontato la pena, Scrapp è stato rilasciato nel 2019, dove è stato promosso al LHHATL cast principale. Mentre la serie VH1 ha contribuito ad aumentare il suo profilo, Scrapp afferma che la sua attenzione non è mai stata concentrata al 100% sui reality.

Scrapp DeLeon

“Mi ha riempito di posizionamento. Per posizionare non solo me, il mio fratellino, mia madre, la madre dei miei figli e tutta la mia famiglia “, dice. “È stata un’opportunità meravigliosa, ma per tutto il tempo non è stato quello il mio cuore [was]. Non è quello che stavo aspirando a essere. E così, ora quest’anno è in realtà il mio ultimo anno contrattualmente con Amore e hip hop. E lo so con Amore e hip hop, quando dai loro la tua musica, in qualche modo controllano la narrazione e scelgono come vogliono rappresentare la tua musica o la tua immagine. E non volevo farlo. Volevo avere il controllo completo della mia abilità artistica e della mia creatività. “

Il primo gol di Scrapp, ora che ha il controllo della propria narrativa? Dimostra che è più “hip hop” che “amore”. Quando gli è stato chiesto quale potesse essere il più grande malinteso degli spettatori su di lui, è stato franco. “Sarò completamente onesto e, odio dirlo perché questa è la mia musica. Ma quando le persone ascoltano la mia musica, è come la prima volta, sono scioccate dal fatto che rappo per come mi porto avanti e così via. E sono ancora più scioccati perché in realtà sono bravo “, dice con un sorriso fiducioso. “Tu sai cosa sto dicendo? In realtà sono bravo. “

I fan possono vedere da soli “Nessuna bugia. ” Prodotto da Mykemadedetbet, Scrapp attinge alla sua esperienza passata, rappando: “Io uso per intrappolare direttamente da casa mia / Nessuna bugia / Ho mezzo milione di aspirapolvere sigillato / Proprio sotto il divano di mia madre / Nessuna bugia”. Il piano dopo “No Lie” è quello di “nutrire la gente”, come dice lui. “Metti fuori la musica – singolo, singolo, singolo. E poi quando sento che è ora di fare un album, farò sicuramente un album. E pubblicherò l’album con la mia etichetta discografica, Natural Born Leaders Entertainment, e continuerò a spingere “.

Nel 2021, Scrapp è in “modalità di proprietà propria”. È “ora di andare” con la sua carriera musicale. “È qui che è entrato in gioco il riconsiderare. È tempo. E mi sentivo come se non lo dovessi solo a me stesso, ma alla mia famiglia e ai miei cari, perché questo è qualcosa che abbiamo iniziato da bambini “.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies