Sarah Jessica Parker e i co-protagonisti reagiscono alle accuse di molestie sessuali contro Chris Noth di “SATC”

Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis hanno risposto alle accuse secondo cui il loro ex co-protagonista, Chris Noth, ha aggredito sessualmente più donne.

In una dichiarazione congiunta rilasciata su Instagram il 20 dicembre, E proprio così‘S Sarah Jessica Parker, Cynthia Nixon e Kristin Davis ha risposto alle accuse che la loro Sesso e città co-protagonista Chris Noth, 67 anni, ha aggredito sessualmente più donne. “Siamo profondamente rattristati di sentire le accuse contro Chris Noth”, ha detto il messaggio, che è apparso su ciascuna delle loro storie di Instagram. “Sosteniamo le donne che si sono fatte avanti e hanno condiviso le loro esperienze dolorose. Sappiamo che è una cosa molto difficile da fare e li elogiamo per questo”.

La dichiarazione arriva appena quattro giorni dopo che due donne si sono fatte avanti e hanno dettagliato i presunti incontri non consensuali che affermavano di aver avuto con l’attore. Il 16 dicembre Il giornalista di Hollywood condiviso le esperienze delle donne. La prima donna, Zoe Lister-Jones, ha affermato Chris “stupro[d] lei da dietro” nel 2004, quando aveva 22 anni. Ha detto allo sbocco: “Mi sono resa conto che c’era del sangue sulla mia maglietta. Sono uscito da lì. Sono andato a casa del mio amico [in the same West Hollywood apartment building]. avevo punti. Sono arrivati ​​due agenti di polizia. Non direi chi fosse”.

Sarah Jessica Parker Chris Noth
Sarah Jessica Parker e Chris Noth hanno filmato una scena in carrozza a New York. (Steve Sands/NewYorkNewswire/Bauer-Griffin/Shutterstock)

La seconda donna, Giglio, ha affermato di essere stata “totalmente violata” dall’attore nel 2015, mentre si trovava nel suo appartamento. “Ha detto che il matrimonio è una farsa. La monogamia non è reale”, ha detto Lily. “[He] stava facendo sesso con me da dietro su una sedia. Eravamo davanti a uno specchio. Stavo piangendo come è successo. … sono andata in bagno e mi sono messa la gonna. Mi sentivo malissimo. … Tutti i miei sogni con questa stella che amavo da anni erano svaniti.”

Chris, che è stato recentemente licenziato da L’equalizzatore a causa delle accuse, ha negato le affermazioni. In una dichiarazione, ha affermato: “Le accuse contro di me fatte da individui che ho incontrato anni, anche decenni fa, sono categoricamente false. Queste storie potrebbero essere di 30 anni fa o 30 giorni fa – no significa sempre no – questa è una linea che non ho superato. Gli incontri sono stati consensuali. È difficile non mettere in dubbio la tempistica di queste storie in uscita. Non so per certo perché stanno emergendo ora, ma so questo: non ho aggredito queste donne”.

Se tu o qualcuno che conosci sei stato aggredito sessualmente, contatta la National Sexual Assault Hotline al numero 1-800-656-HOPE (4673).

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies