Sacha Baron Cohen prende in giro il ‘co-protagonista’ Rudy Giuliani per la sua interpretazione ‘geniale’ dopo aver vinto la migliore commedia

| |

Sacha Baron Cohen ha regalato al pubblico qualcosa di cui ridere durante il suo discorso di accettazione ai Golden Globe Awards 2021! Guarda parte del suo discorso!

Sacha Baron Cohen ha accettato il suo Golden Globe per il miglior film – Musical o commedia alla cerimonia del 2021 e ha lasciato tutti a parlare dopo il suo discorso. Dopo aver accettato il suo premio Golden Globe per Film cinematografico successivo di Borat, Sacha ha ringraziato uno dei suoi più famigerati co-protagonisti. “Questo film non sarebbe stato possibile senza la mia co-protagonista, un nuovo talento che è venuto dal nulla e si è rivelato un genio della commedia; Sto parlando, ovviamente, di Rudy Giuliani“Disse Sacha con una risata immensa.

“Chi potrebbe ottenere più risate da una chiusura lampo?” Sacha continuò. L’attore e scrittore ha continuato, dicendo che il ruolo di Rudy nel film ha praticamente lanciato la sua carriera! “Ha continuato a recitare in una serie di film commedia. Hit come “Four Seasons Landscaping” “e altri titoli improvvisati elencati da Sacha. Sacha ha dato un enorme grido al suo effettivo co-protagonista Maria Bakalova e il team creativo dietro il film. Più tardi nella serata, Sacha ha vinto la migliore interpretazione di un attore in un film – musical o commedia per lo stesso film. Che grande notte!

Gli spettatori non dovrebbero essere troppo sorpresi dal discorso dell’attore e dello scrittore. Dopotutto, Sacha ha recitato in due dei film più chiacchierati e stimolanti del 2020, ottenendo nomination per il suo lavoro in entrambi. Stasera, Sacha è entrata (o ha effettuato l’accesso) alla cerimonia di premiazione con nomination in categorie di recitazione separate. Ha ottenuto una nomination per la migliore interpretazione di un attore non protagonista in un film per Il processo di Chicago 7 e una nomination per la migliore interpretazione di un attore in un film – Musical o commedia per Film cinematografico successivo di Borat.

Sacha Baron Cohen nei panni di Abbie Hoffman (a destra) e Jeremy Strong nei panni di Jerry Rubin (a sinistra) in “The Trial of the Chicago 7” [Netflix].

Mentre il primo titolo ha ottenuto il plauso della critica, il secondo film ha riportato il noto personaggio di Sacha, Borat, di nuovo agli occhi del pubblico. E il ruolo lo ha portato in una sorta di faida con l’ex sindaco di New York City Rudy Giuliani! Nel film del 2020, un sequel del film del 2006 che ha debuttato il personaggio in modo mockumentary, Borat di Sacha interrompe una scena poiché sembra che Rudy fosse in una posizione compromettente con l’attrice che interpreta la figlia di Borat, Maria Bakalova.

Sacha Baron Cohen nel ruolo di Borat Sagdiyev in ‘Borat Subsequent Moviefilm’ [Everett].

Una volta uscito il film, Rudy ha cercato di difendersi mentre Sacha ha posto l’accento sulla scena in questione. “Direi che se l’avvocato del presidente ha trovato quello che ha fatto lì ‘comportamento appropriato’, allora il cielo sa cosa ha fatto con altre giornaliste donne nelle stanze d’albergo”, ha detto l’attore durante la sua intervista del 23 ottobre su Buon giorno America. Chiaramente, la forza creativa dietro il film era più che disposta a sostenere la sua produzione e chiamare Rudy.

Ma quando si tratta della sua vittoria al Golden Globe questa sera, non dovrebbe scioccare i suoi fan che sia andato via con la statuetta d’oro prima. Alla cerimonia di premiazione del 2007, Sacha ha vinto il Golden Globe per la migliore interpretazione di un attore in un film – commedia o musical per il primo Borat film. Si spera che Sacha manterrà in vita il personaggio per gli anni a venire!

Precedente

Jane Fonda Rocks potente abito crema per ricevere il premio alla carriera dei Golden Globes

Jamie Lee Curtis stordisce con un vestito giallo immenso ai Golden Globes e fa desiderare ai fan di acquistare Activia Yogurt

Successivo

Lascia un commento