“Rivelato Octopus del cantante mascherato: la star dell’NBA amava uscire dagli schemi”

| |

La prima eliminazione di The Masked Singer della sesta stagione è stata l’Octopus. HollywoodLife ha parlato ESCLUSIVAMENTE con la star NBA della trasformazione nel funky animale marino a 8 zampe.

Dwight Howard era il polpo più divertente che abbiamo mai visto. La star dei Los Angeles Lakers è stata rivelata come Octopus in Il cantante mascherato prima della sesta stagione. Il 35enne è andato alla vecchia maniera eseguendo il successo di Little Richard “Tutti Frutti”.

In vista della grande rivelazione, HollywoodLife ha parlato ESCLUSIVAMENTE con Dwight del passaggio dal campo da basket al palco. Ha ammesso di essere diventato il polpo su Il cantante mascherato in realtà gli ha dato più “fiducia”. Era anche più che felice di mostrare le sue abilità canore. Leggi le nostre domande e risposte complete di seguito.

Polpo
Dwight Howard come il polpo. (Michael Becker/FOX)

Perché volevi fare Il cantante mascherato?
Dwight Howard: Beh, mi piace uscire dagli schemi. Mi piace provare le cose. Ho una mente aperta, e questo è qualcosa che sarebbe davvero fuori dalla norma per me stesso. Volevo solo provarlo per vedere cosa potevo fare. Mi sembra di aver cantato per tutta la vita. Ero nel coro crescendo. Ero in un coro al liceo. Amo la musica, quindi perché non provare a fare qualcosa con il canto? In realtà mi ha dato più fiducia e più idee e mi ha dato solo più energia, quindi sono contento di averlo fatto.

Ci sono così tanti costumi in Il cantante mascherato volta. Cosa ti ha colpito di Octopus?
Dwight Howard: Sento che Octopus ha scelto me. Mi sembrava che ci fossimo scelti l’un l’altro. Sentivo che avevamo bisogno l’uno dell’altro. Mi sentivo come se il polpo fosse stato frainteso, e aveva bisogno di qualcuno con un po’ di carisma e un po’ di stile e abbagliamento per far emergere il lato misterioso del polpo. Nessuno ha mai sentito cantare un polpo, quindi sono stato in grado di fornirlo a tutti. Ci siamo divertiti moltissimo a farlo insieme, indossando questa maschera e questo vestito che dovevo indossare. Mi sentivo come se fossi davvero il polpo.

Come ti sei sentito indossando il costume di Octopus per la prima volta e salendo sul palco?
Dwight Howard: È stato fantastico. In realtà mi è piaciuto. Mi sentivo come se fossi uno di quei veri artisti come Michael Jackson, Bruno Mars. Mi sentivo come uno di quei personaggi, ed è stato molto divertente. Mi è piaciuto molto alzarmi e indossare l’abito, fare la coreografia, lavorare su tutti i diversi arrangiamenti del palco e cose del genere. Era sicuramente qualcosa che non mi sarei mai aspettato di fare, ma è stato fantastico.

Ci sono state sfide particolari sul palco per te?
Dwight Howard: L’unica sfida per me era solo assicurarmi che la maschera non cadesse. Mi sentivo come se stesse per cadere perché volevo ballare così tanto, quindi quella era la parte difficile.

Hai mai avuto paura di cadere?
Dwight Howard: Pensavo che sarei caduto anch’io. Ma io ero tipo, sai una cosa? Se cado, cadrò ballando e mi divertirò un mondo. Se mi metto a terra, canterò per terra come se fosse parte dell’esibizione. Ci stavo davvero pensando per tutto il tempo. Tipo, non puoi cadere, ma se lo fai continua a cantare la canzone.

Come hai scelto la canzone “Tutti Frutti?”
Dwight Howard: Il soprannome di mia sorella è Tutti, ed è una delle sue canzoni preferite. Tutti la chiamavano sempre “Tutti-Fruity”. Ho deciso di dedicare quella canzone a mia sorella maggiore.

Ken Jeong in realtà ha detto il tuo nome come una delle sue ipotesi. Qual è stata la tua reazione in quel momento?
Dwight Howard: Ero tipo, accidenti, non potevo crederci. L’ho capito dopo aver pensato a come abbiamo fatto le nostre pubblicità insieme e ho effettivamente cantato con lui, ma ho pensato che non c’era modo che l’avrebbe capito, ma lo ha fatto. Mi ha davvero buttato fuori.

Dwight Howard
Dwight Howard in campo. (Orestis Pepagiotou/EPA/Shutterstock)

Hai detto che questo è il programma preferito di tua madre. Tua madre sa che stai facendo lo spettacolo?
Dwight Howard: Si, lo fa. Non lo sapeva per circa due mesi. Beh, non lo sapeva per circa un mese prima che andassi allo spettacolo quando mi hanno chiesto di venire. Ho detto a tutti: ‘Questo è lo spettacolo preferito di mia madre. Per favore, non dirglielo. La sorprenderò a Los Angeles andando allo spettacolo.’ È il suo programma preferito. Smette di fare di tutto per guardare questo spettacolo. Non vedevo l’ora di esibirmi.

Ci sono stati un certo numero di giocatori NBA che hanno fatto lo spettacolo. C’è qualcuno nella tua squadra che ti piacerebbe vedere fare lo spettacolo?
Dwight Howard: direi Anthony Davis. Voglio vederlo farlo. Rappresenta per i grandi uomini.

Precedente

‘RHOBH’: Erika Jayne ha quasi un ‘esaurimento nervoso’ dopo aver sentito notizie ‘F***ed Up’ su Tom Girardi

Lourdes Leon, 24 anni, reggiseno Rocks in vinile e stivali alti in lattice per lo spettacolo Savage X Fenty di Rihanna

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies