“Rehab” della band Alt-Rock Weathers mostra la lotta per essere “bloccati in una relazione tossica”

| |

Quando una brutta storia d’amore è come una terribile dipendenza, è tempo di disintossicarsi – e la band alt-rock Weathers ci porta a ‘Rehab’ mentre ‘rivela’ sulla realizzazione del loro nuovo video.

“Anche se è stato fastidioso stare seduto in una vasca da bagno per oltre 3 ore senza alzarsi o pulire l’acqua cinerea dalle sigarette, sono molto felice di come sono andati quei colpi”, Cameron Boyer di Meteo dice di HollywoodLife. Le dita dei piedi potate e le macchie di cenere ne valevano chiaramente la pena perché la nuova visual della band, “Rehab”, è un’avventura cinematografica accattivante. Dopo che il logo in stile grindhouse ha portato all’inquadratura iniziale di Cameron che fuma in una vasca da bagno, è evidente che sarà così selvaggio – e non tutti ne escono interi.

“Volevo scrivere una canzone su questo argomento perché era molto opportuno per me”, condivide Cameron tramite e-mail con HollywoodLife. “Rehab” segna il terzo singolo del secondo album in arrivo (e tanto atteso) della band, Cuscini e terapia. “Il nostro primo disco [2018’s Kids In The Night] si è occupato molto della salute mentale e ha semplicemente messo le carte in tavola riflettendo chi siamo come persone e cosa abbiamo passato”, aggiunge Boyer. “Cuscini e terapia è quasi un seguito diretto. Continua questo tema per mostrare come siamo cresciuti mentre espandiamo l’ambito di ciò che significa davvero voler migliorare”.

Cameron condivide di più su ciò che i fan possono aspettarsi quando Cuscini e terapia arriva il 13 agosto (clicca qui per il pre-salvataggio.) Dice anche HollywoodLife di più sulla realizzazione di “Rehab”, il rapporto della band con il loro singolo di debutto, “Happy Pills”, e altro ancora, incluso dove ha preso quel vestito che indossava mentre era seduto per tre ore in quella vasca da bagno.

HollywoodLife: Come è nato il concept di questo video? Si è formato insieme alla creazione della canzone?
Cameron Boyer: L’idea del video è nata molto dopo la creazione della canzone. Quando è arrivato il momento di fare il video, mi sono seduto e ho pensato a come ci si sente ad essere bloccati in una relazione tossica. Volevo anche esplorare come ci si sente quando una persona tossica tenta di tornare al suo precedente ruolo nella tua vita e come a volte può creare dipendenza.

La canzone parla della natura avvincente di una relazione tossica. Cosa ha portato la band a scrivere una canzone su un argomento così pesante?

Cameron Olsen (Chitarrista) ed io siamo amici di alcuni scrittori di talento (Jacob Gago e Horace Gold) che hanno avuto la struttura della canzone per lo più insieme. Volevo scrivere una canzone su questo argomento perché era molto opportuno per me, e abbiamo aggiunto le nostre parti in cima a quella struttura.

Chi ha realizzato l’abito che Cameron indossava nella vasca da bagno? Chiedere un amico.

Zara <3

Ci sono alcune scene visivamente sbalorditive in questo video? C’è un favorito in particolare, sia dal punto di vista dell’attore che, nel caso di Cameron, come regista?

Mentre è stato fastidioso sedersi in una vasca da bagno per oltre 3 ore senza alzarsi o pulire l’acqua cinerea dalle sigarette, sono molto felice di come sono andati a finire quegli scatti. Era quasi identico a quello che vedevo nella mia testa. Ma la scena più divertente da girare dal punto di vista di un artista è stata la scena dell’esibizione con la band al completo. Principalmente perché dovevo comportarmi da spaventato mentre eseguivo una canzone fino alla fine, dove mi lasciavo andare completamente. La dinamica di quella era una sfida divertente.

ti stai liberando Cuscini e terapia in agosto. Qual è l’atmosfera generale? Sei entusiasta di mettere finalmente al mondo questo progetto? Nervoso di mostrare come la band è cresciuta da allora Bambini nella notte del 2018? Desideroso di suonare di nuovo dal vivo? D) Tutto quanto sopra?

L’atmosfera generale sarebbe un sacco di nuovi suoni divertenti supportati da temi pesanti. Credo fermamente che i poser (quelli che chiamiamo i nostri fan) dovrebbero ascoltarlo da soli mentre fanno qualcosa di divertente. Siamo molto entusiasti di mostrare ai nostri fan queste canzoni. Alcuni di loro sono stati effettivamente scritti poco dopo il Bambini nella notte record è stato rilasciato, quindi sarà bello condividerli finalmente con il mondo. Quindi D- Tutto quanto sopra. Inoltre, non essere nervoso o preoccupato sarebbe come dire che la torta di zucca non è oggettivamente il miglior dessert.

Come diresti Cuscini e terapia è diverso da Bambini nella notte?

Oltre a introdurre nuovi suoni canzone per canzone, concettualmente vogliamo spingere i confini. Il nostro primo disco riguardava molto la salute mentale e metteva le carte in tavola riflettendo chi siamo come persone e cosa abbiamo passato. Cuscini e terapia è quasi un seguito diretto. Continua questo tema per mostrare come siamo cresciuti mentre espandiamo l’ambito di ciò che significa davvero voler migliorare. Ho sentito per molto tempo che c’è un tema relativamente silenzioso ma pericoloso che germoglia in tutta la comunità della salute mentale. Quel tema è che è quasi “bello” e “divertente” non essere ok. E mentre va sempre bene non essere ok, credo che sia pericoloso iniziare a pensare che sia “cool” non essere ok.

Mi sembra di aver visto persone quasi VOGLIONO non essere ok come se fosse una tendenza di abbigliamento. E mentre credo che dovremmo accettare tutti chi siamo, compreso il nostro stato di salute mentale, credo che dovremmo sempre VOLER migliorare e lavorare su noi stessi. E “guarire” non significa necessariamente “guarire”, ma almeno arrivare in un posto dove puoi accettare chi sei e dove ti trovi in ​​modo da poter imparare a vivere comodamente e sapere cosa fare quando il i demoni risorgono.

Sono passati cinque anni dal tuo singolo di debutto, “Happy Pills”. Guardando indietro, qual è il tuo rapporto con la canzone? È un caro amico che ti piace portare sul palco ogni sera? O una fotografia di un’altra epoca?

Il nostro rapporto con la canzone è cambiato molto nel tempo. È quasi come se quel partner che avevi era perfetto per te per dove eri in quel momento. Ma poi entrambi siete diventati troppo grandi l’uno per l’altro e avete deciso che, sebbene doloroso da accettare, sarebbe stato meglio separarsi e andare avanti. Direi sicuramente che è più una fotografia di un tempo diverso. Ma un tempo che guardiamo indietro con affetto, ma da cui siamo felici di essere passati. Io, personalmente, sono in un posto molto più “informato” ora. So molto di più su me stesso e sulla musica che voglio fare. So molto di più su ciò che voglio nella vita e sul tipo di persone che voglio intorno a me. Quel capitolo è chiuso e sono follemente felice di essere andato avanti e di aver affrontato nuove sfide e suoni. Se stessimo ancora facendo musica così, probabilmente non saremmo più una band.

Cuscini e terapia è fissata per il 13 agosto. Clicca qui per pre-salvare.

Precedente

Dua Lipa cavalca un toro meccanico in Daisy Dukes e bikini in un video a tema “Love Again”

Giornata nazionale della ciambella: guarda Lizzo e altre stelle che fanno uno spuntino con il dolce regalo

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies