Reese Witherspoon afferma che le mancava “molto sostegno” dopo la nascita della figlia Ava Phillippe

| |

Reese Witherspoon è stata molto sincera mentre discuteva degli ostacoli che ha dovuto affrontare con la maternità, in seguito alla nascita della figlia Ava Phillippe, 21 anni.

Reese Witherspoon, 45 anni, condivide la figlia Ava, 21 e figlio Diacono, 17 anni, con l’ex marito Ryan Phillippe. Condivide anche il figlio Tennessee James, 8, con il marito Jim Toth, e mentre sembra che sia sempre stata una professionista quando si tratta di maternità, l’attrice ha recentemente rivelato che non è stato così facile all’inizio.

“Non ho avuto molto supporto con il mio primo bambino e ho imparato molto presto, come se non funzionasse”, ha spiegato durante un recente episodio di Dax Shepardil podcast di Esperto di poltrone. Mentre chatti con Kristen Bell e Monica Padman, Reese si è aperta sulle lotte che ha dovuto affrontare per lei e l’allora marito Ryan ha accolto Ava nel mondo.

“Ho provato a tirare avanti per cinque mesi con Ava, semplicemente non dormendo e sono diventata delirante”, ha detto Reese, che ha dato alla luce Ava, 21 anni, nel settembre 1999. Sono passati solo due mesi da quando lei e Ryan si sono sposati, e mentre hanno dato il benvenuto al figlio Deacon nell’ottobre 2003, Ryan e Reese alla fine si sono separati nel 2006.

Il Piccole grandi bugie l’attrice ha ammesso che “non avrebbe potuto lavorare” durante i primi mesi di maternità. “Ho avuto la fortuna di risparmiare denaro e non ho dovuto lavorare, ma non è un lavoro da una sola persona. Direi anche che non è un lavoro per due persone”.

Durante il fine settimana, Reese è andata anche su Instagram per condividere quanto sia grata di essere la mamma di Ava e Deacon. “Accidenti, sono fortunata ad essere la loro mamma”, lei sottotitolato una foto carina di lei che si coccola con Ava e Deacon. Guarda quella foto sopra!

Precedente

Esclusiva ‘A Million Little Things’: svelati il ​​promo della prima stagione 4 e la key art — Guarda

I figli di Drew Barrymore: tutto da sapere sulle sue figlie che si vedono raramente

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies