Rand Paul confronta la chirurgia per il cambio di genere con le mutilazioni genitali e Twitter applaude

| |

Il senatore Rand Paul è sotto accusa per aver chiamato un intervento chirurgico di riassegnazione di genere per le mutilazioni genitali dei minori durante un’udienza di conferma per la dottoressa Rachel Levine, vice segretario HHS apertamente transgender.

Senatore Rand Paul era di nuovo in vetta su Twitter il 26 febbraio per un altro motivo oltraggioso. Durante un’udienza di conferma per il candidato Vice Heath e Segretario dei servizi umani Dott.ssa Rachel Levine, Paul ha chiesto alla donna apertamente transgender di consentire ai minori di sottoporsi a un intervento chirurgico di riassegnazione di genere, dicendo che i bambini e gli adolescenti sono troppo giovani per prendere una decisione che cambia la vita dei loro corpi, paragonandola alla “mutilazione genitale”.

“Dovremmo essere oltraggiati dal fatto che qualcuno stia parlando con un bambino di tre anni di cambiare sesso”, ha dichiarato Paul riguardo ai minori transgender. Ha poi iniziato la sua domanda su Levine dicendo: “La mutilazione genitale è stata quasi universalmente condannata. La maggior parte delle mutilazioni genitali non è tipica eseguita con la forza. Ma come [the World Health Organization] osserva che per convenzione sociale, norma sociale, pressione sociale a conformarsi, a fare ciò che gli altri fanno e hanno fatto, nonché la necessità di essere accettati socialmente e la paura di essere rifiutati dalla comunità “.

Paul ha continuato, “la cultura americana sta normalizzando l’idea che ai minori possono essere somministrati ormoni per prevenire il loro sviluppo biologico delle loro caratteristiche sessuali secondarie”, e ha chiesto, “Dr. Levine, hai sostenuto che ai minori vengano somministrati bloccanti ormonali per evitare che attraversino la pubertà, così come la distruzione chirurgica dei genitali di un minore. Credi che i minori siano in grado di prendere una tale decisione che cambia la vita di cambiare il proprio sesso? “

Il dottor Levine – l’attuale segretario del Dipartimento della Salute della Pennsylvania – ha detto a Paul che la medicina transgender è “un campo molto complesso e ricco di sfumature con una solida ricerca e standard di cura che sono stati sviluppati” nel tempo. Ha aggiunto: “Se ho la fortuna di essere confermata, non vedo l’ora di lavorare con te e il tuo ufficio e venire nel tuo ufficio per discutere i dettagli degli standard di cura per la medicina transgender”.

Alcuni utenti di Twitter hanno definito la linea di domande di Rand al dottor Levine “irrispettosa”. Giornalista Amee Vanderpool ha twittato: “Rand Paul decide di tenere una conferenza alla prima candidata transgender, la dottoressa Rachel Levine, sulla chirurgia di riassegnazione sessuale e la paragona erroneamente a” mutilazione genitale “. Non so cosa sia peggio: il suo comportamento bigotto e irrispettoso o quelli che lo lodano “.

Scrittore di New York Nick Jack Pappas ha twittato: “Rand Paul ha appena lanciato uno sfogo transfobico quando ha interrogato la dottoressa Rachel Levine, che è transgender. È sempre interessante come i libertari affermano che le persone dovrebbero essere lasciate sole, ma poi si aspettano che tutti si conformino alle loro opinioni personali “. Utente @JakeLobin ha scritto: “L’interrogatorio pericoloso e transfobico del senatore del Kentucky Rand Paul sulla dottoressa Rachel Levine (una donna transgender nominata da Biden come assistente del segretario sanitario), mostra esattamente perché la comunità trans ha bisogno di protezione da bigotti come Rand Paul”. Se confermato, Levine lavorerà sotto la nomina del Segretario HHS di Biden, attuale Procuratore Generale della California Xavier Becerra.

Mentre l’interrogatorio di Paul era in corso al Senato, la Camera ha approvato l’Equality Act, che vieterebbe la discriminazione basata sull’orientamento sessuale e l’identità di genere. Ora va al Senato e, se approvato, sarà firmato in legge da un presidente solidale Joe Biden. Ha twittato: “I diritti transgender sono diritti umani – e l’Aula lo ha chiarito oggi approvando il Legge sull’uguaglianza. Ora è tempo che il Senato faccia lo stesso “.

Precedente

Promo crossover ‘SVU’: Benson e Stabler si riuniscono per la prima volta in 10 anni – Guarda

Rachael Kirkconnell esorta i fan a smetterla di “difenderla” in mezzo a uno scandalo di razzismo da scapolo

Successivo

Lascia un commento