Rachel Lindsay chiama Khloe Kardashian per aver interpretato ‘The Victim’ invece di ‘Abbracciare’ la foto trapelata

| |

Rachel Lindsay ha criticato la famiglia Kardashian per aver creato un “obiettivo” per apparire in un certo modo che “non esiste” nel suo podcast “Apprendimento superiore”.

Rachel Lindsay, 35 anni, non era entusiasta di come Khloe Kardashian, 36 anni, ha reagito alla sua foto in bikini apparentemente inedita mentre faceva il giro. L’ex Addio al nubilato ha fatto esplodere Khloe, criticando l’approccio del fondatore di Good American a interpretare “la vittima” nella sua recente dichiarazione sull’incidente. “Quello che trovo interessante è che si sta rendendo una vittima quasi in un mondo e in una cultura di cui sono responsabili i Kardashian. Se non i creatori di esso, sono sicuramente responsabili di perpetuare questa scuola di pensiero, questa pratica “, ha detto Rachel su di lei Apprendimento superiore podcast al co-conduttore Van Lathan.

L’avvocato trasformato in host si riferiva specificamente alle critiche in corso che i Kardashian hanno dovuto affrontare per aver presumibilmente modificato le loro foto di Instagram per apparire in un certo modo. “[Khloe says] c’è la pressione per essere “perfetti”, ma hanno costruito un intero impero sulla perfezione. Continui a modificare le tue foto e le fai photoshop, sei stato chiamato in causa più volte “, ha risposto a Van, che ha chiesto a Rachel cosa sia la” scuola di pensiero “. Con milioni di follower sui social media messi insieme, il clan KarJenner è tra le persone più influenti sui social media, portando molti blogger a copiare i loro look e stili fotografici.

“Hai iniziato questo e ora questi influencer lo hanno capito e ora hai influencer dei social media che hanno popolato i feed dei social media per ottenere questa immagine. Questo “effetto Kardashian” – ma la realtà è che le persone emulano qualcosa e inseguono un obiettivo che non possono nemmeno raggiungere da sole “, si sfogò Rachel. Ha continuato sostenendo che l’obiettivo di assomigliare alle donne “non esiste”, definendole “così false e così plastiche, potrebbero anche essere figure animate”. Oltre a modificare le loro foto, il clan KarJenner ha anche resistito ad anni di sospetti su presunte procedure di chirurgia plastica. Kris Jenner, 65 anni, ha documentato un intervento di lifting del collo in Keeping Up With The Kardashians nel 2011.

“Sono modificati, ritoccati con photoshop, non hanno necessariamente questo aspetto. Ma potrebbe non essere un buon senso per il loro pubblico che è così impressionabile, per questi fan che li lodano e li lodano. Potrebbero non arrivare al livello che raggiungiamo noi ”, continuò Rachel. “E fa sì che queste giovani donne perseguano qualcosa che non avranno mai. Facendoci desiderare questi standard irrealistici “, ha aggiunto, sottolineando che pensava che Khloe” stesse benissimo “nella foto in questione. “È il più normale che abbiamo visto il suo aspetto. Non aveva l’abbronzatura, non aveva i lineamenti scolpiti, non aveva la morbidezza. Pensavo che fosse bellissima … Ciò che è stato sconvolgente è che sta cercando di essere una vittima in un mondo che ha creato, ma avrebbe potuto prendere questo momento come un esempio e abbracciare il suo corpo, e l’amore per il corpo per quello che è “, ha concluso .

La foto di Khloe in bikini leopardato è stata presumibilmente scattata durante la fuga pasquale di KarJenner a Palm Springs. Durante il fine settimana. Dopo che la foto ha iniziato a essere ricondivisa su altri account di social media, è stata rimossa a causa di un avviso di copyright che indicava che i diritti appartenevano alla nonna di Khloe Mary Jo “MJ ‘Shannon, 86. Un membro dello staff di Kardashian ha successivamente dichiarato tramite una dichiarazione che l’immagine è stata condivisa accidentalmente da un assistente. Khloe ha rotto il silenzio sulla foto il 7 aprile, andando su Instagram dal vivo per mostrare il suo corpo inedito tramite video. Ha poi ripubblicato il video, insieme ad altre immagini, per mostrare ai fan che aspetto ha veramente.

“Non sono perfetto ma ti prometto che cerco ogni giorno di vivere la mia vita il più onestamente possibile con empatia e gentilezza. Non significa che non abbia commesso errori… è quasi insopportabile cercare di essere all’altezza degli standard impossibili che il pubblico ha fissato per me ”, ha scritto Khloe. “Non ti abitui mai a essere giudicato e smontato”, ha aggiunto, confessando il suo amore per “un buon filtro, una buona illuminazione e una modifica qua e là”.

“Il mio corpo, la mia immagine e il modo in cui scelgo di apparire e ciò che voglio condividere è una mia scelta”, ha detto anche Khloe nella sua lunga risposta. “Non spetta a nessuno decidere o giudicare ciò che è accettabile o non più … per coloro che sentono la pressione costante di non sentirsi mai abbastanza perfetti, voglio che tu lo faccia ora ti vedo e capisco”, ha detto a seguaci. Quanto a Rachel, voleva che Khloe e gli ascoltatori sapessero una cosa: “Sei bella come sei. Non hai bisogno di assomigliare a quello che vedi sul tuo feed di Instagram ogni dannato giorno. Il mio standard di bellezza? È imperfezione. È umiltà. È empatia, gioia, fiducia e amore per gli altri “.

Precedente

Riunione dei film del cast di ‘Friends’: guarda le foto dell’iconica fontana, dell’appartamento di Monica e altro

Donald Trump viene trascinato dopo essere stato fotografato di nuovo con la Diet Coke nel boicottaggio delle bibite

Successivo

Lascia un commento