Prezzo Oracene: 5 cose da sapere su Serena e la madre di Venere

La madre di Venus e Serena, Oracene Price, ottiene i suoi riflettori nel nuovo film di Will Smith “King Richard”. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’altro allenatore di tennis degli atleti superstar!

Venere e Serena William’s padre Richard Williams spesso ottiene il merito di aver reso i due tennisti atleti di livello mondiale, ma la loro madre Prezzo Oracene hanno avuto un ruolo altrettanto importante nel loro successo in campo. Mentre l’allenatore di tennis autodidatta sarà al centro del prossimo biopic sportivo Re Riccardo, ecco cosa devi sapere su Oracene Price prima della prima del film!

1. Il prezzo di Oracene proviene dal Michigan.

Oracene Price è nato il 3 aprile 1952 a Saginaw, nel Michigan. Alla nascita, le è stato dato il soprannome di “Brandy”. Suo padre era un operaio automobilistico del delta del Mississippi. All’età di 18 anni, si è diplomata alla Buena Vista High School e in seguito ha frequentato la Western Michigan University.

Venus Williams Oracene Price Serena Williams
Venus Williams, Oracene Price e Serena Williams alla cerimonia Sports Illustrated Sportsperson of the Year nel 2015. (Shutterstock)

2. Ha figli da matrimoni multipli.

In giovane età, Oracene si sposò Yusef Rashid e la coppia ebbe tre figlie insieme: Yetunde Prezzo, Lyndrea Prezzo e Isha Prezzo, secondo Il New York Times. Dopo la morte di Yusef, Oracene avrebbe continuato a sposare Richard Williams nel 1980. Mentre risiedeva a Compton, in California, la coppia avrebbe accolto la figlia Venus quello stesso anno e la figlia Serena un anno dopo. Nel 2002, Oracene ha chiesto il divorzio da Richard, citando differenze inconciliabili. A quel tempo, è tornata al suo nome da nubile di Price.

3. La figlia maggiore di Oracene è stata assassinata.

Il 14 settembre 2003, Yetunde Price è stato ucciso in una sparatoria a Compton, in California, all’età di 31 anni. L’assistente personale delle sorellastre Venus e Serena è stata colpita alla testa mentre guidava un SUV con il fidanzato Rolland Wormley. “Questi ragazzi hanno appena iniziato ad aprire il fuoco”, ha detto Wormley LA Times poche settimane dopo l’uccisione. “Eravamo solo passanti innocenti. Non so quanti colpi siano stati sparati. Non so nemmeno di che razza o credo [the attackers] erano.” Wormley ha spiegato al punto vendita come si è recato immediatamente a casa di sua madre dopo che i colpi sono stati sparati per cercare sicurezza. Dopo aver chiamato il 911, un’ambulanza ha portato Yetunde in un ospedale dove è stata dichiarata morta. Quasi tre anni dopo la sparatoria, Robert Edward Maxfield è stato condannato a 15 anni di carcere per l’omicidio volontario di Yetunde, secondo gli atti del tribunale. Nel 2018 è stato rilasciato in libertà vigilata.

Anna Wintour Venus Williams Oracene Price Meghan, Markle
Anna Wintour, Venus, Oracene e Meghan Markle guardano Serena agli US Open 2019. (otturatore)

4. Ha insegnato tennis per aiutare l’allenatore Venus e Serena.

Sebbene Oracene sia spesso messo in ombra da Richard nell’elevazione di Venere e Serena ad essere icone del tennis, ha svolto un ruolo importante nel loro dominio sulla corte. Dopo aver imparato a giocare a tennis da adulta, Oracene aiutava le sue figlie con gli aspetti tecnici del gioco, prima di mostrare loro come diventare dei veri vincitori.

“Oracene era un co-cospiratore in questo folle sogno che avevano”, Aunjanue Ellis, l’attrice che interpreta Oracene in Re Riccardo, detto RogerEbert.com. “È assolutamente irrazionale che abbiano figli e li rendano delle stelle del tennis. E lei era il loro allenatore tanto quanto [Richard} was. Physically, she was more their coach than he was. He was more of a guide, I would say. But she trained herself so she could teach those girls. They would all be on the tennis court at the same time.”

5. Venus e Serena dicono che non sarebbero sopravvissuti senza Oracene

Il dinamico duo di tennisti ha chiarito che non sarebbero i vincitori di medaglie che sono oggi senza l’amore e il sostegno della madre. Durante Discorso al tavolo rosso il 17 novembre, Serena ha detto che sua madre ha lavorato instancabilmente per sostenere finanziariamente la famiglia quando il padre ha annunciato che avrebbe rinunciato al lavoro per allenare le figlie a tempo pieno. “Doveva supportare sette persone, come una famiglia di sette”, ha spiegato Serena, aggiungendo: “Per avere quella fede e avere quel supporto back-end, non saremmo sopravvissuti senza quello”.

Sul suo sito web undicivenuswilliams, Venus ha fatto eco al sentimento, dicendo: “Mio padre ha assorbito i riflettori come un personaggio più grande della vita che ha creato due fenomeni del tennis, ma è stata mia madre la spina dorsale e la forza trainante dietro sia lui, Serena, che io. Ha fornito l’equilibrio e la stabilità, sia emotivamente che spiritualmente. Ha cresciuto tutte le sue figlie in modo che fossero donne forti, sicure di sé e di inesorabile successo. Non solo in campo, ma nella vita di esseri umani. Gli sarò per sempre grato”.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies