Phylicia Rashad affronta il contraccolpo dopo aver celebrato l’uscita di prigione di Bill Cosby: “Deludente”

Phylicia Rashad ha definito la scioccante scarcerazione di Bill Cosby “un terribile errore a cui è stato posto rimedio” in un tweet condiviso poco dopo la diffusione della notizia.

Phylicia Rashad, 73 anni, ha postato un messaggio di sostegno per il suo ex Cosby Show co-protagonista Bill Cosby, 83, dopo la sua scarcerazione. “FINALMENTE!!!! Si sta rimediando a un terribile torto – si corregge un errore giudiziario!” l’attrice, che ha interpretato la moglie sullo schermo di Bill Clair Huxtable dal 1984 al 1992, ha condiviso via Twitter mercoledì 30 giugno. Ha incluso nel suo messaggio un’immagine professionale dell’attore vincitore dell’Emmy Award.

Phylicia Rashad ha pubblicato un tweet di supporto a Bill Cosby. (Credito: Twitter)

Il tweet è arrivato quando la condanna per aggressione sessuale di Bill nel 2018 è stata annullata dall’alta corte della Pennsylvania. Tre anni fa, l’attore è stato riconosciuto colpevole di tre capi di imputazione per aggressione indecente aggravata dopo aver drogato e aggredito sessualmente un giocatore di basket e massaggiatore canadese. Andrea Costanza nel 2004. La decisione è stata annullata dopo che il tribunale ha scoperto un accordo con a precedente pubblico ministero che avrebbe dovuto impedire a Cosby di essere accusato dell’aggressione. All’epoca fu condannato da tre a dieci anni. Al di fuori del Constand, è stato accusato di violenza sessuale da più di 60 donne.

Phylicia Rashad e Bill Cosby in una foto promozionale di ‘The Cosby Show’. (otturatore)

Il contraccolpo sul tweet di supporto di Phylicia ha portato immediatamente al contraccolpo da parte di fan e follower. “Mi stupirà per sempre (infurierà) come la gente difenderà esseri umani spregevoli perché immagino sia più facile che venire a patti con il fatto che hai lavorato così a stretto contatto con un predatore per anni. NON È COLPA VOSTRA. Puoi indirizzare solo ciò di cui sei a conoscenza. Ma essere ar*pe apologeta dipende da te”, ha scritto uno.

Un fan reagisce al tweet di Phylicia Rashad.

Altri hanno etichettato la Howard University, dove Rashad è stata recentemente nominata preside, per essere rimossa dal suo incarico. “Immagina di essere uno studente che è stato aggredito sessualmente da qualcuno che ha ammesso di aver commesso quel comportamento criminale e di vedere il tuo preside del college twittare questo …” ha condiviso un altro. “La risposta di Phylicia qui non è sorprendente, ma è deludente, dato il suo ruolo di preside accademica incaricata del benessere dei suoi studenti, alcuni dei quali saranno sopravvissuti”, ha pubblicato un terzo.

Altri hanno chiesto che Phylicia Rashad fosse rimossa dal suo ruolo di preside della Howard University.

Due ore dopo il suo post iniziale, il Impero l’attrice ha detto che la sua maggior parte non era pensata per essere “insensibile” ai sopravvissuti alle aggressioni sessuali. “Sostengo pienamente le sopravvissute alla violenza sessuale che si fanno avanti. Il mio post non intendeva in alcun modo essere insensibile alla loro verità”, ha scritto. “Personalmente, so da amici e familiari che tale abuso ha effetti residui per tutta la vita. Il mio sincero desiderio è la guarigione”, ha aggiunto.

In particolare, Phylicia ha difeso il suo ex co-protagonista nelle interviste precedenti. Ha detto che “non ha mai visto nulla di inappropriato” durante i loro otto anni di lavoro insieme in un’intervista del gennaio 2015 con linea notturna, che è accaduto proprio mentre le affermazioni stavano iniziando ad attirare l’attenzione dei media. “La mia reazione iniziale alle accuse è stata: ‘Hmm. Qualcuno ha un interesse acquisito nell’impedire il ritorno di Mr. Cosby alla televisione di rete’”, ha detto. “Parlare con il personaggio dell’uomo, lo so, non è stato affatto facile… non ho tutte le risposte, ma penso che nei cuori e nelle menti di molte persone sia tenuto in grande considerazione. E assolutamente lo faccio, sì lo faccio.”

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies