Papà Jamie di Britney Spears dice che spera che la sua tutela giunga alla fine: mi manca lei

| |

Il papà di Britney Spears Jamie afferma che vorrebbe che sua figlia non avesse più bisogno di una tutela. Dice che solo Britney può essere l’unica a farla finita, e che gli “manca”.

Jamie Spears‘l’avvocato dice che il suo cliente accoglie con favore il giorno in cui quella superstar del pop Britney Spears‘la vita non ha più bisogno di essere supervisionata tramite una tutela. [Jamie] non mi piacerebbe nient’altro che vedere Britney non aver bisogno di una tutela “, il suo avvocato Vivian Thoreen detto CNN in un’intervista il 26 febbraio. Ha poi messo a carico il cantante di “Toxic”, sostenendo che “se ci sia o meno una fine alla tutela dipende davvero da Britney. Se vuole porre fine alla sua tutela, può presentare una petizione per porvi fine “.

Thoreen – che è apparso nel recente documentario Incorniciare Britney Spears sul suo dramma sulla tutela della tutela ambientale prima di entrare a far parte del team legale di Jamie – afferma di aver agito continuamente nel migliore interesse di sua figlia negli ultimi 13 anni. Jamie ha supervisionato la tenuta e le finanze di sua figlia dal 2008, mentre Jodi Montgomery è intervenuta come responsabile dell’assistenza di Britney nel 2018, assumendosi la responsabilità di supervisionare le sue esigenze mediche e fisiche.

Jamie Spears e l’ex moglie Lynne Spears lasciano un tribunale di Los Angeles. Credito fotografico: Shutterstock.

“Jamie non sta suggerendo di essere il padre perfetto o che avrebbe ricevuto un premio” Padre dell’anno “. Come ogni genitore, non vede sempre negli occhi ciò che Britney potrebbe desiderare. Ma Jamie crede che ogni singola decisione che ha preso sia stata nel suo migliore interesse “, ha continuato Thoreen nell’intervista.

Ha aggiunto Thoreen. “Jamie ama indiscutibilmente Britney e gli manca moltissimo. Ma la rispetta anche e vuole darle autonomia e spazio. E come ho detto prima, come ogni altra famiglia, ci sono alti e bassi. Quindi, Jamie è rispettoso dello spazio di Britney, ed è anche rispettoso della richiesta del suo avvocato di non contattarla. Ma la chiave è che Britney sa che può contattare suo padre in qualsiasi momento e che lui sarà lì per lei. Che ci sia o meno una tutela, Jamie adorerà Britney “.

Britney è stata bloccata in una disputa legale per far rimuovere suo padre dalla sua tutela. Non si è opposta al ruolo di Montgomery nella sua vita, ma ha chiesto alla corte il 4 novembre 2020 che i suoi affari commerciali siano gestiti esclusivamente dalla società di gestione patrimoniale Bessemer Trust, che è stata aggiunta come co-conservatrice nel novembre 2020. La cantante ha subito una battuta d’arresto legale l’11 febbraio 2021 quando un giudice ha permesso a Jamie di rimanere come co-conservatrice della sua proprietà e delle sue finanze con Bessemer, nonostante il desiderio di Britney di non essere più coinvolto nel controllo di nessun aspetto della sua vita.

Britney Spears ha chiesto in tribunale di far rimuovere papà Jamie da qualsiasi ruolo nella sua tutela. Credito fotografico: Shutterstock.

Il 10 novembre 2020 giudice della corte superiore di Los Angeles Brenda Penny ha negato l’ultima offerta di Britney per rimuovere Jamie dalla tutela della sua tenuta. È arrivato nonostante il suo avvocato Samuel D. Ingham III dicendo al giudice: “La mia cliente mi ha informato che ha paura di suo padre. Non si esibirà di nuovo se suo padre è responsabile della sua carriera “. Persino i vicini Britney hanno avuto cose negative da dire su Jamie.

Il fidanzato di lunga data di Britney Sam Asghari“ 27, condiviso in un 9 febbraio condiviso in una storia su Instagram dopo che il documentario di Britney è uscito, “Ora è importante che le persone capiscano che non ho alcun rispetto per qualcuno che cerca di controllare la nostra relazione e getta costantemente ostacoli sulla nostra strada”, aggiungendo “Secondo me, Jamie [Spears] è un totale d * ck. ” In un live Instagram di marzo 2020, il figlio di 14 anni di Britney Jayden James Federline ha chiamato suo nonno “un idiota” e ha detto “è un bel cazzone”. Jayden ha anche detto del padre di Britney, “può andare a morire”. Ahia!

Anche l’ex marito di Britney Kevin Federline ha elogiato il lavoro di Jodi per conto del cantante, ma niente da dire sul ruolo di Jamie. “Lui pensa Jodi Montgomery ha svolto un lavoro ammirevole e non ha altra posizione da dichiarare riguardo alla tutela “, l’avvocato di Kevin Mark Vincent Kaplan detto E! notizia il 9 febbraio.

Precedente

Chanel West Coast stordisce in bikini a fascia color lavanda mentre si abbronza a Miami Beach – Guarda le foto

La star di ‘RHOP’ Ashley Darby, 32 anni, dà alla luce: guarda il primo video carino del bambino n

Successivo

Lascia un commento