Natalia Bryant, 18 anni, ammette che “adora parlare” del defunto papà Kobe, promette di “conservare la sua memoria” per le sorelle

| |

La figlia della leggenda NBA ha riflettuto su com’era avere Kobe Bryant come suo padre in una nuova intervista con “Teen Vogue”.

Icona della fine dell’NBA di Kobe Bryant figlia maggiore Natalia Bryant, 18 anni, ha debuttato sulla copertina di Teen Vogue per il numero di settembre. Oltre ad apparire splendida nelle sue foto, Natalia ha parlato delle sue aspirazioni e dell’impatto che suo padre e la sua eredità hanno lasciato su di lei. L’intervista della modella e studentessa della University of Southern California alla rivista di moda è stata rilasciata mercoledì 8 settembre.

La cosa più commovente, Natalia ha spiegato come voleva onorare l’eredità di suo padre, dopo che lui e sua sorella minore Gianna sono stati tragicamente uccisi in un incidente in elicottero del 2020. “Mi piace parlare di mio padre”, ha detto Teen Vogue. “È agrodolce, ma mi piace parlare di lui più di quanto sia triste per me”. Oltre a condividere storie su Kobe, Natalia ha anche spiegato come la famiglia cerchi di tenere a mente il padre e Gigi ogni giorno. “[For] le mie sorelline [we’re] cercando di conservare quel ricordo per loro. E anche solo cercando di ricordare di vivere ogni giorno come farebbero loro”, ha detto verso la fine dell’intervista, quando le è stato chiesto come sta la famiglia.

Kobe e Vanessa Bryant hanno sorriso con le loro figlie Natalia e Gianna alla premiere di “A Wrinkle in Time”. (otturatore)

Natalia ha parlato di come Kobe e Vanessa ha cercato di rendere la sua educazione “il più normale possibile” e ha parlato del suo legame con suo padre. Ha raccontato una dolce storia sulla leggenda dei Los Angeles Lakers portandola a vedere L’ascesa di Skywalker nel 2019. “Era proprio come il miglior papà ragazza di sempre. Mi stava solo lasciando suonare la mia playlist e suonare con Taylor Swift per tutto il viaggio di ritorno, e parlare di Guerre stellari pure. È stato molto divertente”, ha detto.

Kobe si è seduto con sua moglie Vanessa e le figlie Gigi, Natalia e Bianka, quando i suoi numeri di maglia sono stati ritirati dai Lakers. (Mega)

Oltre a suo padre, Natalia ha parlato di due delle sue passioni: la pallavolo e la moda. Aveva l’aspirazione di diventare una modella dopo aver visto una sfilata di moda in TV da ragazza. Mentre si è presa una pausa dalla pallavolo, Natalia ha firmato con IMG Models. Anche se sua madre è stata di supporto, ha anche detto che Vanessa ha dato la priorità all’istruzione. “Per mia madre, è stato davvero importante per me andare al liceo e ottenere la mia istruzione. Soprattutto un college completo”, ha spiegato. Ora studentessa e modella, il profilo ha mostrato quanto sia matura la figlia di Kobe e quanto sia pronta per la sua giovane età adulta.

Precedente

Travis Barker dice che “non ha mai pensato di volare” prima di uscire con Kourtney: “Sono invincibile con lei”

Tori Spelling reagisce ai fan dicendo che assomiglia a Khloe Kardashian nelle nuove foto

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies