Mike Flanagan si confronta con una stagione “inquietante” 3: mi piacerebbe “rivisitare quel mondo” un giorno

Mike Flanagan non chiuderà la porta su un’altra stagione di “The Haunting” in fondo alla strada. HL ha parlato ESCLUSIVAMENTE con il genio dell’horror di una stagione 3 di ‘Haunting’, dell’impatto di ‘Midnight Mass’ e del suo prossimo progetto.

Non si può negare che Mike Flanagan è il nuovo re dell’horror televisivo. La mente dietro Spuntino di mezzanotte, L’infestazione di Hill House, e L’infestazione di Bly Manor ha costantemente entusiasmato il pubblico con i suoi progetti. Il suo ossessionante serie antologica è diventata una delle preferite dai fan e i fan si sono chiesti se ci sarà mai un ossessionante stagione 3.

“Non dirò mai mai su questo”, ha detto Mike HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE ai Saturn Awards del 26 ottobre. “In questo momento, non sembra probabile nell’immediato futuro. Abbiamo troppe altre cose da superare. Ma La caccia ha un posto davvero profondo nel mio cuore. E mi piacerebbe rivisitare quel mondo quando sarà il momento. Quindi non dirò mai che non lo faremo, ma al momento non so quando sarà”.

Oliver Jackson Cohen
Oliver Jackson-Cohen in “The Haunting of Hill House”. (Netflix)

L’ultima serie di Mike, Spuntino di mezzanotte, ha recentemente debuttato su Netflix con recensioni entusiastiche. Molti hanno detto Spuntino di mezzanotte è il miglior programma televisivo del 2021. “Quello spettacolo è quello che è più importante per me di tutto ciò su cui ho lavorato”, ha detto il creatore a proposito della risposta allo spettacolo. “È stata la migliore esperienza di produzione, la migliore esperienza di cast che abbia mai avuto. Quindi per me è più gratificante di qualsiasi altra cosa di cui abbia mai fatto parte, vedere che si connette con le persone e che trovano lo show è incredibilmente, incredibilmente commovente.

Mike sta attualmente lavorando su Il Midnight Club, una nuova serie horror per Netflix. Il suo prossimo progetto sarà una serie limitata basata su di Edgar Allan Poe La caduta della Casa degli Usher. Il creatore ha rivelato perché ha scelto di dare vita a questa storia in televisione.

Kate Siegel
Kate Siegel in “Messa di mezzanotte”. (Netflix)

“Ho avuto il desiderio di affrontare Poe per molti anni, e non credo che sapessimo davvero come farlo fino a quando non siamo usciti da entrambi I fantasmi ed entrambi i Mezzanotte. Improvvisamente mi è sembrato di capire cosa avremmo potuto fare con esso”, ha detto.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies