Mia Farrow piange, rivela che aveva paura per la figlia Dylan dopo Woody Allen e la relazione di Soon-Yi

| |

L’attrice è scoppiata in lacrime in ‘Allen v. Farrow’, raccontando le sue paure per il suo bambino di 7 anni dopo aver trovato le foto vivaci della figlia maggiore nell’appartamento del suo ragazzo.

Mia Farrow, 76 anni, si è emozionato molto nella seconda puntata della docuserie in quattro parti della HBO, Allen contro Farrow, trasmesso il 28 febbraio. L’attrice si è asciugata le lacrime durante l’episodio ricordando le sue paure per sua figlia Dylan che aveva solo 7 anni quando ha scoperto il suo ragazzo, Woody Allen, aveva una relazione con la figlia di 21 anni Presto-Yi Previn.

Mentre descriveva la rottura della sua relazione di 12 anni con il regista, si ricordò di essere andata a trovare il suo terapista con lui, armata delle foto nude di Soon-Yi che aveva scoperto nel suo appartamento nel gennaio 1992.

Mia Farrow, Dylan Farrow
Mia Farrow con sua figlia Dylan al TIME 100 Gala nel 2016. Le accuse di Dylan contro suo padre, Woody, sono raccontate in “Allen v. Farrow”. (Evan Agostini / Invision / AP)

“[I] Ho portato le foto e le ho date al suo terapista e ho detto: ‘Non so cosa fare perché ora ho paura. Ho paura per mia figlia Soon-Yi, che è mia figlia e ho lavorato così duramente per costruire quel rapporto con lei, perché era più grande quando l’ho adottata e il legame non le è venuto naturale … ‘

“[I] non voleva che tutto si spezzasse quindi poteva aiutarmi, sai, questo non sarebbe più accaduto e la mia piccola figlia sarebbe stata al sicuro, perché anch’io sono davvero preoccupato per quel comportamento. “

Allen contro Farrow esamina l’amara rottura del Rosemary’s Baby attrice e regista premio Oscar dopo aver scoperto la sua relazione con una delle tre figlie che ha adottato con il suo ex marito, Andre Previn. Descrive inoltre in dettaglio le accuse di Dylan secondo cui suo padre, Woody, l’ha molestata sessualmente, sostiene che l’85enne ha negato da tempo.

Moses Farrow, Soon-Yi Previn, Dylan Farrow, Woody Allen
Presto Yi Previn è stata fotografata con i suoi fratelli Moses e Dylan Farrow e il loro padre, Woody Allen, che ora è suo marito. (Per gentile concessione di HBO)

Il regista e sua moglie Soon-Yi hanno rilasciato una dichiarazione congiunta il 21 febbraio, rispondendo a HBO, definendo la docuserie in quattro parti un “pezzo di successo scadente”.

“Come è noto da decenni, queste accuse sono categoricamente false. Diverse agenzie hanno indagato su di loro in quel momento e hanno scoperto che, qualunque cosa Dylan Farrow potesse essere stato indotto a credere, non si era mai verificato alcun abuso “, hanno detto tramite un portavoce.

Tuttavia, nell’episodio del 28 febbraio Mia ha anche detto di non sapere quando è iniziata la relazione di Woody con Soon-Yi, anche se sua figlia era una studentessa universitaria quando è venuta alla luce. “So che è stato mentre era a Marymount, al liceo. Quando sono andato a parlare con persone come portieri e persone che lavoravano a casa sua, hanno detto che lei veniva lì da molto tempo “, ha affermato Mia. “Lei sarebbe venuta. A pranzo avrebbe indossato la sua uniforme scolastica. Il portiere l’avrebbe fatta vedere. La cameriera avrebbe cambiato il letto dopo che se ne sarebbe andata. La cameriera mi ha parlato dei preservativi nel cestino e delle lenzuola che dovevano essere cambiate. Tutto quello.”

Dylan Farrow, Mia Farrow
Mia Farrow con sua figlia Dylan. Nel dicembre 1991 ha permesso al suo fidanzato Woody Allen di adottare il bambino. (Per gentile concessione di HBO)

I realizzatori sono stati attenti a notare nell’episodio che Woody ha detto che la sua relazione con Soon-Yi è iniziata dopo “il suo primo semestre di college nel dicembre 1991”, quando aveva 21 anni.

Tuttavia, si nota anche nell’episodio che sia la sua governante che il portiere “hanno testimoniato in tribunale di aver visto Soon-Yi visitare Allen molte volte durante il suo ultimo anno di liceo e il primo anno di college”. Quella testimonianza includeva le accuse della cameriera di aver trovato “involucri di preservativi nel cestino della spazzatura dopo le visite di Soon-Yi”. HollywoodLife ha contattato sia Woody Allen che Soon-Yi Previn specificamente per queste accuse. Dobbiamo ancora ricevere una risposta.

Mia ha anche raccontato la sua preoccupazione di dover affrontare una relazione di co-genitorialità con Woody dopo aver scoperto la relazione. “A un certo punto ho detto: ‘Ho bisogno delle chiavi del mio appartamento. Non puoi più entrare “, ha detto. “Ma ho anche pensato, cosa devo fare? Dovrà visitarlo perché ha dei diritti che non potrò mai negargli da quando gli ho permesso di adottare Dylan. Quindi, abbiamo stabilito le volte in cui poteva venire a trovarla. “

Dylan Farrow
Dylan Farrow ha ripetuto le sue accuse contro suo padre Woody Allen, in “Allen v. Farrow”. (Per gentile concessione di HBO)

Durante una di quelle visite, Dylan ha affermato che suo padre l’ha molestata, sostiene di aver raccontato a sua madre in un video fatto in casa condiviso nell’episodio. Poi all’età di 7 anni ha affermato che suo padre “ha toccato” le sue “parti intime” e stava “respirando” sulla sua “gamba”. Mia ha interrogato sua figlia dopo che l’amica di famiglia, Casey Pascal, ha detto che la sua babysitter aveva visto qualcosa che “la disturbava”.

Nella loro dichiarazione congiunta del 21 febbraio, Woody Allen e Soon-Yi hanno accusato i documentaristi di “collaborare di nascosto con i Farrows e i loro aiutanti per mettere insieme un lavoro di ascia pieno di falsità”. Il terzo episodio di Allen contro Farrow andrà in onda su HBO il 7 marzo alle 21:00 ET.

Precedente

Jodie Foster rivela se ha incastrato Aaron Rodgers e Shailene dopo averlo ringraziato a Globes

Kaley Cuoco mangia in modo esilarante pizza, champagne e altro dopo la perdita dei Golden Globes – Fig

Successivo

Lascia un commento