Method Man compare durante l’Ode a Staten Island di Pete Davidson su “SNL”

Pete Davidson, nativo di Staten Island, ha reso omaggio alla città con l’aiuto di celebrità come Method Man e il cantautore Marc Cohn!

Pete Davidson, 28 anni, ama molto Staten Island! Il nativo di New York ha eseguito la brillante canzone “Walking In Staten” come parte di uno sketch nell’episodio del 20 novembre con l’aiuto del rapper L’uomo del metodo! Il rapper è apparso verso la fine del bit, che includeva Pete che parlava di tutte le cose che fanno Staten Island.

Method Man compare su “SNL”. (NBC)

“Indossa le mie Jordan bootleg e sali sul treno….sì, abbiamo circa 80 posti per bagel e ogni isolato ha una pizzeria. Sì, stiamo camminando a Staten. Da Stapleton… a piedi a Staten. Abbiamo un sacco di poliziotti”, ha cantato Pete mentre indossava una felpa del marchio Madhappy con la scritta “I [Love] Staten Island.”

Pete Davidson ha reso omaggio alla sua città natale di Staten Island con lo sketch musicale. (NBC)

“Amico, è davvero strano a Staten”, ha poi cantato Pete come Marc Cohn, un cantautore, è apparso con una nota su un McDonalds locale. “Penso che questo strip club fosse un McDonalds”, è intervenuto poco prima che Method Man facesse la sua comparsa! “Una volta ho visto un Method Man colpire un buco in uno”, ha ricordato Pete, mentre il membro del Wu-Tang Clan ha fatto un cameo epico. “Staten Island…lo sai che l’Empire State è fantastico. Il mio cappello yankee dà ancora il dito medio a Boston… Benvenuto a Staten”, ha detto Method Man durante il suo verso.

Staten Island occupa un posto speciale nel cuore di Pete, poiché è anche il posto in cui ha preso Kim Kardashian, 41 anni, ad un appuntamento romantico! Secondo quanto riferito, il comico ha prenotato il tetto di una pizzeria locale per innamorarsi del fondatore di SKIMS con uno splendido sfondo di Manhattan.

L’attore ha anche recitato in un film doppiato Il re di Staten Island nel 2020. Nel film, Pete interpreta il personaggio di Scott Carlin, un 24enne che ha abbandonato le scuole superiori che vive con sua sorella Claire e sua madre Margie dopo la morte del padre Stan, un pompiere. Scott aspira a diventare un tatuatore, nonostante sia alle prese con l’ADD e il morbo di Crohn.

“Amo Staten Island, ovviamente. Ci vivo ancora. Sono un comico. Scelgo le cose. Prendo in giro me stesso e da dove vengo”, ha detto Pete in un’intervista con Complesso indietro a maggio.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies