Maya Hawke, 23 anni, assomiglia proprio a mamma Uma Thurman mentre ride sul tappeto rosso

No, non stai vedendo le cose. Prima di partecipare a un gala glam a New York City, Maya Hawke era l’immagine sputata di sua madre, Uma Thurman, mentre si divertiva sul tappeto rosso dell’evento.

Se Quentin Tarantino ha mai deciso di fare un prequel per Uccidi Bill o Pulp Fiction, sa esattamente chi lanciare. Maya Hawke, la figlia 23enne di Uma Thurman e Ethan Hawke, ha partecipato mercoledì (17 novembre) al Gala Internazionale del Guggenheim 2021. Il Cose più strane la star indossava un abito di tulle nero trasparente su una fodera color cipria. Maya ha accessoriato l’outfit con anelli glam e un braccialetto, mantenendo il suo collo elegante senza collane o gioielli. I capelli della stellina erano tagliati in un taglio netto, che incorniciava perfettamente il suo viso.

(Gregory Pace/Shutterstock)

Mentre era sul tappeto blu dell’evento, Maya ha deciso di divertirsi un po’ prima di entrare. Ha fatto roteare la gonna con le mani, ha sorriso e ha offerto un sorriso ai fotografi. In una foto, Maya è stata sorpresa a ridere, con la lingua premuta contro i denti in un’espressione sciocca. In quel momento, Maya somigliava molto a sua madre.

(Francois Durand/Gregory Pace/Shutterstock)

I genitori di Maya si sono incontrati per la prima volta quando hanno lavorato insieme nel film di fantascienza del 1997 Gattaca. Ethan, 51 anni, e Uma, 51, si sono sposati nel 1998, lo stesso anno in cui è nata Maya, e hanno dato il benvenuto a un figlio, Levon, nel 2002. Purtroppo, il matrimonio non ha funzionato. Uma ed Ethan hanno divorziato nel 2005. Ethan si è sposato Ryan Shawhughes nel 2008. Uma sarebbe rimasta legata sentimentalmente a Pietro Sabbeth, André Balazs, e Arpad Busson, un ex fidanzato con cui Uma condivide una figlia, Luna, 8. Di recente, ha iniziato una storia d’amore con il CEO di Bloomberg Media Group Justin B. Smith, secondo un articolo di giugno 2021 in Il New York Times.

Con due celebrità di Hollywood per i genitori, Maya ha riflettuto sulla decisione di entrare nell’azienda di famiglia. “Esso rende [for] più aspettative, e fa sì che le persone dubitino delle tue intenzioni, delle tue capacità e del tuo posto, ma la verità è che devi solo lavorare sodo e spero che impari il tuo posto “, ha detto WWD nel 2019. “E ci sono tutti i modi in cui ti aiuta a mettere un piede nella porta, ma verrai cacciato fuori dalla porta se, una volta entrato, fai schifo”. Chiaramente, Maya no succhiare. Dopo aver ottenuto il ruolo di Robin Buckley in Cose più strane, da allora è apparsa in C’era una volta… a Hollywood, Fear Street: Parte uno – 1994, e il prossimo Città degli asteroidi. Aveva anche il suo Cose più strane spin-off di miniserie, Robin ribelle: Sopravvivere a Hawkins.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies