Mattea Conforti rivela cosa ha imparato interpretando la giovane Janice in “Many Saints Of Newark”

Mattea Conforti aveva solo 12 anni quando ha ottenuto il ruolo della giovane Janice in “The Many Saints of Newark”. Ha parlato ESCLUSIVAMENTE con HL del “ruolo iconico”, del lavoro con Michael Gandolfini e altro ancora.

I molti santi di Newark è stato uno dei film più attesi del 2021. I Soprano film prequel incentrato su Dickie Moltisanti e un giovane Tony Soprano. Matteo Conforti interpretava la sorella minore di Tony, Janice. Ha parlato con HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE sull’entrare a far parte della famiglia Soprano.

Matteo Conforti
Mattea Conforti alla prima di “The Many Saints of Newark”. (Erik Pendzich/Shutterstock)

“Mi è piaciuto quanto fosse diversa da tutti gli altri ruoli che ho interpretato”, ha detto Mattea HollywoodLife. “Janice è un ruolo così iconico ed è sicuramente fantastico da avere nel curriculum.” Alexandra Intrator giocato la versione precedente nel film. Aida Turturro ha interpretato il ruolo nella serie HBO.

Mattea ha avuto modo di collaborare Michele Gandolfini, che ha interpretato la versione più giovane del personaggio del suo defunto padre, James Gandolfini, reso famoso. “È un ragazzo così carino”, ha detto Mattea di Michael. “E’ un attore così professionale dove non è sempre nel personaggio, ma sa quando divertirsi sul set e tratta la troupe davvero bene. Semplicemente piaceva a tutti”.

Il film è stato girato durante la pandemia di COVID-19 a New York e nel New Jersey. L’esperienza dello scatto I molti santi di Newark ha lasciato un’impronta indelebile su Mattea. “Ho imparato che devi amare davvero quello che stai facendo per essere in questo business perché una volta che abbiamo ricominciato a sparare, tutti erano appena tornati, quell’energia era appena tornata e tutti stavano solo mostrando quanto amano fare quello che stanno facendo”, ha detto.

Matteo Conforti
Mattea Conforti con Michael Gandolfini, William Ludwig e Alexandra Intrator. (AFF-USA/Shutterstock)

Quando ha ottenuto il ruolo della giovane Janice, Mattea aveva 12 anni. A causa della sua giovane età, Mattea ha ammesso che “non poteva nemmeno guardare lo show televisivo per prepararmi prima che le riprese del film avessero luogo”. Tuttavia, l’ormai quindicenne è riuscito a guardare I molti santi di Newark alla prima del film. “Mi è davvero piaciuto”, ha detto HollywoodLife.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies