Mary-Kate Olsen esce con John Cooper, CEO di Brightwire, 1 mese dopo aver divorziato da Olivier Sarkozy

| |

Mary-Kate Olsen sembrava felice e rilassata mentre sorseggiava un bicchiere di vino mentre era fuori a cena con John Cooper a New York.

Mary-Kate Olsen, 34 anni, è uscito a cena con il fondatore e CEO di Brightwire John Cooper. Il fondatore di Row e imprenditore di notizie finanziarie sono stati avvistati al ristorante Estiatorio Milos venerdì 26 febbraio a New York City – guarda le foto via Mail giornaliera Qui. I due erano seduti con un’altra coppia mentre si godevano quella che sembrava essere una cena a base di pesce all’aperto. Mary-Kate sembrava particolarmente rilassata mentre sorseggiava un bicchiere di vino bianco e poi un martini.

L’attrice diventata stilista è arrivata al ristorante infagottata in un cappotto nero sopra un completo coordinato e un accogliente cappello a cuffia, che si è tolta mentre si sedeva al tavolo accanto a John. Indossava anche una maschera protettiva nera mentre entrava nel locale. Ad un certo punto, si teneva i capelli raccolti in una coda di cavallo, rimuovendoli poi durante la serata. Mentre il suo look tutto nero era semplice e discreto, ha accessoriato con un orecchino polsino unico e stivaletti neri con tacco argento. Più tardi, Mary-Kate e John hanno lasciato il ristorante insieme.

Mary-Kate Olsen è uscita a cena a New York il 26 febbraio 2021 con il CEO di Brightwire John Cooper. (MEGA)

John è meglio conosciuto per aver fondato Brightwire nel 2008, un’agenzia di stampa in lingua inglese focalizzata sullo spazio finanziario e commerciale. L’azienda con sede nel Michigan rimane di proprietà di John, che ha raccolto milioni di capitali di rischio nell’ultimo decennio per far crescere il business di successo. L’avvistamento con Mary-Kate arriva appena un mese dopo aver raggiunto un accordo di divorzio con il marito di quasi sei anni Pierre Olivier Sarkozy, 51.

Mary-Kate Olsen e Olivier Sarkozy
Mary-Kate Olsen e Olivier Sarkozy. (Credito fotografico: Globe Photos / MediaPunch / MediaPunch / IPx)

La separazione della coppia è diventata pubblica nella primavera del 2020, con Mary-Kate che ha richiesto un’ordinanza del tribunale di emergenza dopo aver firmato una petizione di divorzio il 17 aprile. All’epoca, i tribunali erano stati chiusi a causa della pandemia COVID-19. Il deposito è stato negato dopo essere stato ritenuto non essenziale e Mary-Kate ha presentato nuovamente il 25 maggio, la data esatta di riapertura dei tribunali. Il divorzio è stato finalizzato nove mesi dopo, nel gennaio 2021, tramite audizione video su Zoom.

“Quindi, abbiamo raggiunto un accordo finale”, l’avvocato di Olivier Sarkozy Michael Mosberg potrebbe essere sentito dire al giudice di New York Lori Sattler durante lo Zoom sul divorzio. “E apprezziamo il tempo e la libertà che ci hai concesso. … È stato incrementale, ma continuiamo a fare progressi… A partire da questa mattina, abbiamo raggiunto l’accordo finale. Dobbiamo solo rivedere quell’accordo, farlo eseguire e consegnartelo, cosa che avremo entro la fine della prossima settimana, ma … l’accordo è ora concluso “, ha confermato.

Precedente

Demi Lovato: perché la sua posizione pubblica sul genere rivela che le feste sono “transfobiche” è “personale”

Gabrielle Union e la figlia di Dwyane Wade Kaavia, 2 anni, sono così carine a cantare l’ABC per la mamma

Successivo

Lascia un commento