L’EP “Good Trouble” rivela uno scoop della terza stagione: Callie e Gael affrontano una “dura” verità e altro

La Congrega è piena di grandi cambiamenti. HL ha ottenuto uno scoop ESCLUSIVO dall’EP “Good Trouble” sul fondo di Mariana, sulla relazione “complicata” di Callie e Gael e altro ancora.

Buoni guai ha dato il via alla prossima metà della stagione 3 con Un sacco del caos. Callie e Gael stanno cercando di far funzionare la loro relazione, anche se lui aspetta un bambino con Isabella. Alla fine dell’episodio, Isabella si è trasferita nella Coterie dopo essere stata cacciata dai suoi genitori.

Nel frattempo, Mariana ha sofferto di un grave crepacuore. Quando le sue ragazze del Byte Club hanno scoperto che usciva con Evan, l’hanno tagliata fuori da Bulk Beauty. Questo era dopo ha rotto con Evan per i suoi amici. HollywoodLife ha parlato ESCLUSIVAMENTE con lo showrunner Joanna Johnson sul viaggio di Mariana, sul futuro di Callie e Gael (e anche di Jamie), sul dolore di Malika, sull’ultimatum di Davia con Dennis e altro ancora.

Buoni guai
Il cast della terza stagione di ‘Good Trouble’ (Forma libera)

Mariana ha perso tutto: le sue ragazze Byte ed Evan. Come gestirà questo prossimo capitolo, specialmente con le cose che non le stanno andando molto bene per la prima volta nella sua vita?
Giovanna Johnson: Mariana è sempre riuscita a manipolare un po’ la verità. La amiamo perché non è cattiva, ma anche da even I tifosi, era sempre una persona che cercava di trovare un modo per avere la sua torta e mangiarla anche lei. Spesso ha avuto molto successo con esso o è riuscito a funzionare, ma alla fine sta arrivando al punto in cui si è rinchiusa in un angolo e non può uscire. Deve dire la verità, e perde due relazioni davvero, molto importanti, e forse anche principalmente quella con le sue ragazze del Byte Club. Ne hanno passate tante insieme. Hanno lasciato il lavoro in solidarietà con lei, e lei non era completamente onesta con loro. Mariana ora deve finalmente fare i conti con le reali conseguenze delle sue azioni. Fa parte della sua crescita. È ora che cresca e smetta di essere la Mariana infantile da cui era stata I tifosi ed essere un adulto e rendersi conto che ci sono conseguenze per le tue azioni. Più invecchi, di solito più profonde diventano queste conseguenze. Vedremo Mariana iniziare a cambiare e iniziare a crescere finalmente e provare a riparare i ponti.

Quando si tratta di Callie, complicato è la parola perfetta per descrivere cosa sta succedendo tra lei, Gael e Isabella. Come faranno Callie e Gael a gestire la loro relazione mentre la gravidanza di Isabella continua?
Giovanna Johnson: Quello che mi piace davvero nello scrivere lo show è perché penso che i tuoi 20 anni possano essere il momento più difficile della tua vita. Stai cercando di diventare adulto e ti trovi di fronte a problemi e preoccupazioni da adulto quando il tuo cervello non è ancora diventato adulto. Quello che i due non capiscono è quanto sia complicato. Callie dice: “Non mi dispiace complicato.” Sappiamo, storicamente, che Callie è complicata. Se non sei già complicato, troverà un modo per renderli complicati perché fa parte del suo danno. Quando vieni dal dramma, come ha fatto lei nei suoi primi anni, finisci per continuare a creare drammi perché è quello a cui sei abituato. È solo una parte del DNA di Callie e qualcosa da cui ha bisogno per crescere. Ma quello di cui non si rendono conto a quella giovane età è che è davvero difficile uscire con qualcuno e iniziare una relazione con qualcuno che sta per avere un bambino con qualcun altro. Non sarà facile come pensi che sarà, e non lo stai davvero anticipando perché non capisci davvero le enormi responsabilità della genitorialità. Inizierà a rendersi conto sempre di più che questo è enorme. Penserà: “Sono troppo giovane, non sono pronto per questo. Non l’avevo pianificato e improvvisamente sono costretto a crescere da un giorno all’altro”. Cosa significa crescere da un giorno all’altro? Una cosa significa che forse non è il momento migliore per iniziare a riaccendere una relazione con qualcuno che non è la madre del bambino. Sarà difficile, e poi Callie capirà che ha bisogno di essere lì per Isabella ed è questa l’idea migliore al mondo. La verità è che, specialmente una volta nato il bambino, sarai il numero tre in fila per la loro attenzione. Queste sono solo cose a cui non pensi quando sei giovane.

C’è anche Jamie a cui pensare. Nel trailer, penso che Tony dica a Callie di Gael: “Sa che sei ancora innamorato del tuo ex?” Sento che c’è ancora così tanto che non è stato detto tra Callie e Jamie.
Giovanna Johnson: Di sicuro. Si sono lasciati per differenze filosofiche ed etiche. Non si sono lasciati perché non erano ancora innamorati l’uno dell’altra. Entrambi hanno tracciato una linea nella sabbia su questo. Callie è tutto o niente. Penso che quando sei giovane vedi che il mondo è una specie di bianco e nero, e poi quando invecchi è più grigio. Devi imparare a tollerare le zone grigie e vedere i punti di vista degli altri. Ma non è ancora arrivata. Era davvero delusa da Jamie e ha fatto qualcosa che lo ha tradito professionalmente. Non è che non si amassero. C’è molto dolore lì, ma c’è ancora amore lì. È qualcosa che dovranno capire e navigare. Non credo che fosse del tutto finita per lui, ma l’altra cosa che fai a vent’anni è che ti riprendi. Penso che le domande di Callie: ho preso la decisione giusta quando ho scelto Jamie invece di Gael? Ma per qualsiasi motivo, Jamie continua a essere messa sulla sua strada, quindi a volte devi guardarlo e chiedere cosa sta cercando di dirti l’universo.

Gael Callie
Callie e Gael nella premiere della stagione 3B. (Forma libera)

Dennis è tornato ed è pronto per stare con Davia, ma lei è andata avanti con Matt. Lei gli si oppone e dice che vuole che capisca cosa vuole veramente. Come farà a dimostrarsi a lei?
Giovanna Johnson: È un po’ difficile. Come dimostri a qualcuno che sei pronto per avere una relazione con loro? È un po’ complicato capire il suo punto di vista, che è tipo: “Perché è importante il motivo per cui sono tornato? Perché è importante che io sia tornato perché non voglio perderti per qualcun altro? Non voglio perderti”. E lei dice: “No, è una reazione istintiva. Non è vero, sono tornato perché sono pronto. È come se fossi tornato perché non voglio perderti, e non penso che sia legittimo”. Quindi, come dimostra a se stesso di essere complicato, ma un modo è fare i conti con parte del suo dolore. Dennis ha bramato il suo dolore. Lo ha tenuto stretto e stretto. Non ha voluto lasciarlo andare perché se lascia andare il dolore, è quasi come se fosse più lontano da suo figlio. Nella sua mente, se non sono in lutto, allora ho abbandonato mio figlio. Penso che debba crescere e imparare che non è vero. Puoi andare avanti con la vita e onorare e amare ancora quella persona che è morta. Deve dimostrare di essere pronto a farlo e di non cedere di nuovo se viene innescato da qualcosa che gli ricorda Jacob.

Isaac dice a Malika che si trasferirà per 6 mesi. Cosa significa questo per la loro relazione e la sua relazione con Dyonte?
Giovanna Johnson: Malika è stata onesta con Isaac sul desiderio di esplorare uno stile di vita poliamoroso. È qualcosa che sta diventando sempre più comune. Voglio dire, non è per tutti, ma molte persone stanno scoprendo che non dipendere da una persona per tutte le tue esigenze è gratificante e funziona. Abbiamo questa idea nel nostro paese, o semplicemente in ogni paese della nostra società, che la monogamia sia la cosa giusta e che se non sei monogamo qualcosa non va in te. Forse tutto è venuto fuori dalla religione e dall’idea che non volevi che la gente corresse in giro, volevi famiglie e strutture, ma la nostra vita è così diversa ora. Non siamo tutti nella fattoria dove hai bisogno della famiglia unita per nutrirci a vicenda. Viviamo in un mondo diverso. Il poliamore è uno stile di vita molto legittimo, ma lei glielo ha espresso e lui ha detto: “Assolutamente no. Non mi occuperò di questo.” E lei disse: “Va bene, voglio ancora stare con te. Ti amo. Sei la mia priorità”. Penso che sia stato ferito, comprensibilmente, ma penso che abbia anche avuto un piccolo scatto al ginocchio. Ha anche ferito i suoi sentimenti ed è entrato nel suo ego, e poi si è alzato e se n’è andato. Penso che questo le dia una legittima copertura per dire: “Beh, se mi abbandonerà, allora andrò avanti con la mia vita e questo significa che esplorerò questa cosa con Dyonte ed esplorerò questo stile di vita”. Potrebbe non vedere solo Dyonte. Penso che lei abbia tutto il diritto di farlo.

Alice ha ottenuto una vittoria con il programma. Ora che è tornata e ha iniziato questo nuovo capitolo, cosa possono aspettarsi i fan?
Giovanna Johnson: La cosa buona di Alice è che è tornata al programma, ma ha detto loro: “Non mi avete sostenuto e non mi fido davvero di voi ragazzi”. È stato un grande passo per lei. Ma si è anche resa conto che, poiché è stata ferita da loro, non ha intenzione di rinunciare alla sua opportunità di essere esposta ai direttori del casting o di assumere un agente. Ma, naturalmente, le cose non cambiano dall’oggi al domani. Quello che non va in quel programma non è solo una persona. Non si risolverà licenziando quell’unico tizio. In qualsiasi situazione aziendale, camminano davvero sulla diversità e l’inclusione, o questi programmi sono una sorta di copertura e si stanno davvero traducendo in cambiamenti reali. L’altra cosa sono anche queste lotte con la commedia. Di cosa puoi parlare? Di cosa non puoi parlare? Cosa c’è di offensivo? Puoi sovracorreggere? Adesso è tutto off-limits perché non vuoi offendere nessuno? Continueranno ad affrontare questo tipo di problemi nel programma e lo scopo principale è continuare a far crescere Alice come uno dei nostri personaggi principali.

Non sono sicuro di quanto tempo passerà in questa stagione. Vedremo il bambino Coterie entro la fine della stagione?
Giovanna Johnson: Non ci muoviamo così velocemente. Dovremmo saltare nove mesi e questo metterebbe in crisi tutte le altre storie che stiamo facendo. Quindi non mi aspetterei di vedere subito un bambino della Coterie.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies