La star di “Heels” Kelli Berglund: Crystal si sente come se la scena brutale della rottura delle gambe di Ace fosse “tutta colpa sua”

| |

La fine dell’episodio 5 di “Heels” è stata letteralmente sbalorditiva. HL ha parlato ESCLUSIVAMENTE con Kelli Berglund di quella scioccante lotta tra Ace e Bobby, della complicata relazione di Crystal con Ace e altro ancora.

Le emozioni di Ace hanno avuto la meglio su di lui ancora una volta durante l’episodio del 12 settembre di Tacchi. Dopo che Crystal è uscito dal copione e ha rotto con Ace davanti a tutti, Ace ha reagito rompendo la gamba di Bobby. È una scena raccapricciante, con Ace che piega la gamba di Bobby finché l’osso non rompe la pelle. Crystal guarda con orrore mentre tutto va giù di fronte a lei.

HollywoodLife avuto la possibilità di parlare ESCLUSIVAMENTE con Kelli Berglund su questo episodio rivoluzionario. Crystal ha davvero mostrato le sue abilità e si è affermata, ma non è andata come sperava. Kelli ha parlato del legame di Crystal e Wild Bill, delle visioni di Crystal per il suo futuro e se pensa che Crystal e Ace siano buoni l’uno per l’altro.

Kelli Berglund
Kelli Berglund interpreta Crystal. (Fotografo: Brandon Moningka)

L’intero episodio è stato solo un ottovolante di caos. Crystal è andata fuori copione, ha rotto con Ace davanti a tutti, e poi Ace ha rotto la gamba di Bobby nel modo più brutale possibile. Pensi che ci sia una parte di Crystal che si sente in colpa per quello che succede?
Kelli Berglund: Assolutamente. Penso che Crystal abbia già così tanto peso per aver fatto il suo lavoro e assicurarsi che faccia il miglior lavoro possibile per poi farsi strada. Penso che parte di lei in quel momento, specialmente avendo la conversazione con Wild Bill, finalmente le sia stato messo davanti: sei stato trattato come una schifezza assoluta per così tanto tempo ormai da tutte queste persone, ed è giunto il dannato momento di mostrarglielo chi sei e cosa puoi fare Quindi mi piace molto quel momento per lei, e mi piace quel momento di trionfo sul ring dove è il momento di Crystal di brillare. In realtà ha una vera voce per una volta. Penso che non sia preoccupata di far incazzare Ace e di cosa questo farà alla loro relazione perché abbiamo visto come l’ha trattata. Nel corso del tempo, anche se c’è una connessione tra loro, non è fantastico il modo in cui lui sfoga le sue emozioni su di lei, ma l’ultima cosa che avrebbe mai voluto era che Bobby fosse coinvolto perché abbiamo visto svilupparsi questa amicizia, e trovano tale conforto l’uno nell’altro. Questa è la sua fonte di conforto, sicurezza e amicizia senza alcun vincolo. Possono semplicemente essere l’uno con l’altro con se stessi. Quindi il fatto che alla fine accada, sente assolutamente che è tutta colpa sua. Sa che Ace è un ragazzo emotivo, ma alla fine, se non fosse andata fuori copione, allora non sarebbe successo. È così alto e così basso per lei. È interessante per lei da affrontare, ma odia che succeda.

Penso che non sia nemmeno che Ace sia geloso di quello che pensa possa esserci tra loro. È quasi come ferire Bobby significa ferire Crystal e le sue possibilità di essere sotto i riflettori.
Kelli Berglund: Lo vuole per sé. Si tratta di Ace. Riguarda il suo successo, e in qualche modo abbatte tutti intorno a lui per raggiungerlo. Sa che sta facendo del male a Crystal. Sta letteralmente facendo del male a Bobby. Sa che Jack si incazzerà, ma non gli importa perché Ace è un po’ così.

Crystal e Ace hanno una relazione molto tumultuosa, per non dire altro. Le cose si complicano quando mescoli affari e sentimenti, ma pensi che Crystal sia innamorata di Ace?
Kelli Berglund: Penso che Crystal sia una ragazzina. Voglio dire che ha forse 20 anni. Non so se questo è completamente definito nello show, ma penso che sia una ragazza giovane che ha un grande sogno e l’amore per qualcosa del genere. È una ragazza con emozioni e sentimenti reali per uno come Ace. Penso che sia il tipo di ragazza che se si riducesse a questo, preferirebbe la sua carriera a una relazione. Ma come molte donne nello show, penso che sappia che Ace ha bisogno di lei come sistema di supporto e come qualcuno che lo conforti e si assicuri che stia bene e lo tenga in riga. Quindi, mentre sono stati in questo tipo di appuntamenti di nuovo, di nuovo, penso che ci sia un vero amore tra di loro. Penso che Ace ami davvero Crystal. Semplicemente non sa come bilanciare questo con la sua carriera e la sua relazione con Jack e il trauma da cui si sta riprendendo con suo padre. Penso che sia un essere umano un po’ incasinato. Ha messo Ace al primo posto. Ha messo il DWL al primo posto, ma alla fine è ora che Crystal inizi a cercare Crystal. Penso che diventi molto chiaro man mano che lo spettacolo va avanti, e non penso che lei lo stia semplicemente usando per arrivare in cima. Penso che ci sia un elemento in questo, e lei vuole farlo insieme e prosperare insieme. Ma non credo sia solo la sua ricerca del successo.

Credi che la veda come una minaccia?
Kelli Berglund: Credo di si. Penso che probabilmente non all’inizio, ma devi chiederti perché non ci sono donne lottatrici al Dome. È un concetto un po’ folle e sappiamo che Crystal può lottare. Mi piace che Jack lo riconosca più volte durante la stagione, e vedi quella piccola connessione tra Jack e Crystal. È quasi come se questa ragazza avesse delle idee. Forse seguirò il consiglio della piccola Crystal che è solo il cameriere. Di sicuro penso che Ace lo veda come una minaccia molto più di quanto lo veda Jack, ma sa che se Jack sa che ora è una competizione tra Ace e Crystal, questo rovinerà il suo [Ace’s] testa. Non lo vuole. Vuole che tutto fila liscio. Quindi, sfortunatamente, Crystal è nella posizione che è, ma è assolutamente una minaccia lì.

Alessandro Ludovico
Ace rompe letteralmente la gamba di Bobby nell’episodio 5. (STARZ)

Ci sono veri sentimenti lì, ma Ace e Crystal alla fine sono anche buoni l’uno per l’altro? C’è molta tossicità lì.
Kelli Berglund: Questa è la domanda. Chiaramente legano molto. Entrambi amano il wrestling. Amano questo mondo. Sono cresciuti in questa piccola città di Duffy. Ma forse è solo il momento sbagliato. C’è mai un momento giusto per loro? Non ne sono sicuro. Possono prosperare indipendentemente l’uno senza l’altro? Penso che siano in un punto molto strano della loro vita in cui non ne sono ancora del tutto sicuri. Ma no, non penso che il trattamento di Ace con Crystal sia necessariamente positivo per la sua salute mentale. Penso che sia una ragazza davvero forte che può mettere da parte molto di questo e rendersi conto che è esattamente quello che è e non lasciare che le arrivi. Ma lei è un essere umano alla fine della giornata, e queste cose probabilmente la colpiscono, e lei le imbottiglia e la divora, il che non è affatto salutare. Penso che nelle loro vite in questo momento questo sia sicuramente tossico al limite.

Wild Bill è davvero uscito dal nulla. Quando è entrato in scena per la prima volta, era una specie di caricatura dell’uomo che era, ma lentamente ma sicuramente è diventato una fonte di saggezza.
Kelli Berglund: Non è pazzesco la svolta che ha avuto il suo personaggio? È come se fossi seduto qui a simpatizzare con Wild Bill in questo momento? Fa solo un ottimo lavoro nell’essere questo personaggio selvaggio che in qualche modo ami ancora e vuoi vedere avere successo. Fa un ottimo lavoro in questo.

Ha dato a Crystal molta fiducia, o almeno quella piccola spinta di cui aveva bisogno per mostrare i suoi talenti. Credi che Wild Bill possa essere un buon alleato per lei?
Kelli Berglund: Credo di si. Mi piace subito, non sai davvero cosa pensare di Wild Bill. È questo cattivo? È questa persona di cui non possiamo fidarci? Penso che sia proprio un personaggio, e questo è un ottimo esempio di ciò che la fama può fare a qualcuno, tra le altre cose. Ma penso che mentre si occupa dei suoi problemi, penso che ci sia qualcosa di molto genuino nella conversazione che sta avendo con Crystal. Non ha bisogno di fare di tutto per prendere da parte Crystal e dirle tutte queste cose. A meno che, ovviamente, non sia solo per il gusto di osservare il caos che si svolge. Ma penso che sia un po’ più intelligente di così, e conosce questo mondo. Vede il potenziale di Crystal, e penso che lo stia facendo per una ragione molto reale.

All’inizio dell’episodio 5, abbiamo visto Crystal sul ring che mostrava i suoi talenti. A Jack piaceva dove andava con le cose. Riconosce cosa può fare Crystal. Hanno questo bel avanti e indietro l’uno con l’altro. Cosa puoi dire della loro dinamica in futuro?
Kelli Berglund: È qualcosa che mi piacerebbe davvero vedere svilupparsi ulteriormente in una potenziale stagione 2. Chiaramente, la preoccupazione numero uno di Jack è che questa cupola deve funzionare, Ace deve funzionare, tutti noi abbiamo bisogno di funzionare perché tutti noi vogliamo solo un lavoro stabile e vogliamo essere felici e vogliamo fare bene. C’è l’ovvia minaccia che Crystal faccia arrabbiare Ace in qualche modo. Dobbiamo accontentare Ace, questo è il numero uno. Penso che sia l’episodio 1 o 2 in cui Jack dice, ‘Come ti chiami? Cheryl?’ E lei è tipo “Crystal”. Mi piace che Crystal non abbia problemi ad affermarsi con Jack, ma non in un modo che oltrepassi un confine in cui è irrispettosa perché non può. Verrà espulsa tra due secondi. Ace ha avuto dei camerieri nel corso degli anni, e lei può essere letteralmente fuori da un momento all’altro, quindi sta percorrendo quella linea sottile di sopportare la merda ma anche stare zitta. Dopo l’episodio 2, quando Ace è completamente fuori dai binari, c’è una sorta di momento imbarazzante e affascinante tra Jack e Crystal in cui lei salta sulla sua macchina. Lei è tipo, ‘Andiamo a cercarlo perché ci tengo, e questa è la mia opinione e non mi interessa.’ Tutto inizia lì con l’idea che Crystal pensa che Ace potrebbe essere un buon tacco, e non si sbaglia. È da lì che sboccia tutto questo. E mentre non può essere ovvio di fronte a tutti gli altri, i due hanno questo tipo di dialogo non detto e di energia non detta. Si rispettano l’un l’altro e questo segue fino all’episodio 8 in cui Crystal sta facendo cose rischiose, e Jack le dà l’approvazione per farlo perché lei sa cosa sta facendo. Ha un piano. È stata in questo mondo. Non è stupida, quindi è qualcosa che sono davvero curioso di vedere svilupparsi tra loro due perché è questo rapporto inaspettato e rispetto. Mi piace molto e sono contento che qualcuno della natura e dell’importanza di Jack possa riconoscerlo con il personaggio di Crystal.

Kelli Berglund
Kelli Berglund come Crystal e Stephen Amell come Jack. (STARZ)

Crystal è cresciuta nella piccola città di Duffy. Per alcune persone è difficile lasciare il posto in cui sono cresciute. Qual è il futuro che ha percepito per se stessa? Pensi che sarebbe felice al di fuori di Duffy?
Kelli Berglund: Penso che lo farebbe. Penso che Duffy sia tutto ciò che conosce, e le è andata bene. Ma penso che ci sia qualcosa in Crystal che è saggio oltre i suoi anni, e lei lo ha realizzato a un’età abbastanza giovane di 20 o giù di lì che si vede al di là di questo. Sta lavorando in modo strategico per arrivare in cima in qualche modo o vedere una carriera al di fuori di Duffy. Non credo che provi odio per Duffy. Penso che sia una parte di lei e lo sarà sempre. Ha trovato qualcosa in questa città che la radica lì e che ama, quindi non credo che sputerebbe mai su Duffy in quel senso se avesse successo nel mondo del wrestling al di là di questo. Ma penso che la sua carriera sia importante per lei, e vuole essere sul palco, sul ring, a fare le sue cose.

Precedente

Jennifer Lopez si presenta ai VMA con un top corto e una minigonna scollati

Travis Scott ringrazia Stormi, ma non Kylie Jenner, durante il discorso di accettazione dei VMA mentre si aspettano il bambino n

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies