La star di “Ghosts” Asher Grodman rivela l’unico probabile scenario in cui Trevor si riprende i pantaloni

Trevor riuscirà mai a riavere i suoi pantaloni?! La star di ‘Ghosts’ Asher Grodman ha parlato ESCLUSIVAMENTE con HL dell’interpretazione di un personaggio che mostra le sue ‘cosce pastose’ su base settimanale e di cosa c’è dopo la grande scoperta di Sam.

Quando Trevor si presenta per la prima volta nella nuova serie della CBS fantasmi, la prima cosa che probabilmente noterai è che non indossa pantaloni. Il fratello della finanza è morto senza pantaloni, e ora è bloccato a vivere nell’aldilà senza di loro. HollywoodLife ha parlato ESCLUSIVAMENTE con Asher Grodman sul fatto che Trevor otterrà mai i pantaloni.

“Perché vorresti che si mettesse i pantaloni? L’unico modo in cui potrei immaginarlo con i pantaloni è se, quando, come lo riveliamo nei flashback, dovrei dire, che può accadere. Non lo so. Penso che per la maggior parte della serie rimarrai bloccato con le mie cosce pastose”, ha detto Asher.

Asher Grodman
Il Trevor di Asher Grodman è morto senza pantaloni. (CBS)

Quando Asher ha saputo che avrebbe interpretato un personaggio che non indossa pantaloni, era un po’ nervoso. Tuttavia, gli piace l’aspetto senza pantaloni del suo personaggio.

“Uno dei miei più vecchi amici quando ho ottenuto il lavoro, e gli ho spiegato il ruolo e che non avrei indossato i pantaloni”, ha detto Asher. “Ha detto: ‘Hanno visto le tue gambe?’ E io ho detto: “No”. Ha detto: “Non so che tu abbia questo lavoro, forse devono ancora incrociare alcune T e punteggiare le I”. Ma non c’era un’audizione per le gambe, quindi ce l’ho fatta. Ad essere onesto con te, durante il processo di audizione, come ragazzo che non ha mai fatto commedie prima, specialmente davanti alla telecamera, è una specie di sollievo. Anche se c’è qualcosa in cui c’è un po’ di lavoro pesante nella scena, ricordo solo: Oh, non indosso pantaloni. Quindi parte dello scherzo è già impostato. Ma proprio prima di girare il pilot, sono stato in quarantena con i miei genitori per quanto tempo, dai 6 ai 7 mesi, e ho visto solo 4 esseri umani. Mi è venuta l’idea la notte prima delle riprese… Ero tipo, ‘Oh Dio, domani mattina, sarò circa 250 persone e non indosserò i pantaloni.’ Improvvisamente, ho iniziato a girare tutte le scene senza i pantaloni. Ma ho scoperto che il segreto è togliermi i pantaloni prima che le telecamere inizino a girare perché è come entrare in una piscina fredda. Sai che vuoi superare lo shock iniziale, così mi sento a mio agio. Tutti intorno a me sono un po’ più a disagio, ma mi sento meglio”.

Durante il primo episodio, c’è stato un momento in cui Trevor ha toccato un vaso ed è caduto a terra. Samantha, uno dei nuovi residenti della casa dove risiedono i fantasmi, è inciampata nel vaso ed è caduta dalle scale.

“Ciascuno dei fantasmi ha una sorta di potere ultraterreno su di loro”, ha spiegato Asher. “Quindi Trevor, con molto sforzo e raccogliendo molta forza, è in grado di muovere le cose nel mondo dei vivi. Non è il potere più efficace, ma ce l’ha. Quindi, se i fantasmi vogliono spostare alcune cose, Trevor è quello che chiami. Come hai visto, Thor ha la capacità di far tremolare le luci perché è stato colpito da un fulmine. Isaac ha l’abilità, o non so se è un’abilità, ma se viene calpestato, puzza come una scoreggia. Ognuno di noi ha il suo piccolo superpotere”.

Poiché i fantasmi hanno un qualche tipo di abilità soprannaturale che li collega al mondo reale, Asher ha notato che lo spettacolo ha “possibilità infinite. Quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta ero tipo, adoro questa cosa perché non ho idea di cosa faranno dopo. Potrebbero portare questa cosa ovunque perché c’è così tanto potenziale, così tante direzioni che potrebbero andare. Ci sono molte possibilità”.

Per quanto riguarda il futuro ora che Sam può vedere i fantasmi, Asher ha detto: “Essenzialmente, ha almeno 8 nuovi coinquilini. Quindi c’è questo e le relazioni da stringere con ognuno di loro e le trattative da concludere. Nella mente di Trevor, è come se questa bellissima giovane donna si fosse appena trasferita in casa e mi avesse visto. Non sono stato visto da una persona vivente in 20 anni. È entusiasta. Quella relazione cresce e inizia dove inizia e finisce in molti luoghi diversi”.

fantasmi
Il cast di “Ghosts”. (CBS)

Immediatamente, potresti vedere che Trevor e Pete saranno un duo piuttosto dinamico sullo schermo. Asher e co-protagonista di Richie Moriarty l’amicizia della vita reale si è fatta strada nei loro personaggi.

“È molto chiaro per noi che quei due sono amici. Sono i morti più recenti. Pete capisce forse la metà dei riferimenti di Trevor, il che li avvicina anche di più. Ma l’altra cosa che penso abbia un ruolo in questo è Richie Moriarty. È fantastico. Amo quest’uomo. È incredibile. Lui ed io siamo i due newyorkesi del cast. Tutti gli altri sono a Los Angeles. Quindi, mentre iniziavamo e fermavamo questa cosa, io e Richie salivamo su un aereo e volavamo a Los Angeles e poi tornavamo indietro. Andavamo sempre avanti e indietro. Quando eravamo in città, facevamo un carpooling insieme. C’era un sacco di tempo di viaggio ansioso che abbiamo condiviso. Siamo andati all’aeroporto con scudi, maschere e tute ignifughe e tutto il resto così siamo diventati amici. Come spesso accade, quando crei uno spettacolo, le relazioni tra gli attori iniziano a permeare lo schermo. Quando ho scoccato la sua freccia nel pilot, è finito per essere in molte pubblicità. Era solo questo momento divertente. Non era nella sceneggiatura, c’eravamo solo io e Richie che litigavamo e il regista l’ha visto ed è stato tipo, ‘Facciamolo. Lo amo.’ Penso che stia succedendo a molte persone nel cast. Siamo stati tutti molto vicini a stare seduti in questo limbo per così tanto tempo, e poi quando è arrivata l’opportunità di girare, tutti erano davvero pronti a giocare. Vedrai molto di più da parte di tutti”. fantasmi va in onda il giovedì su CBS.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies