La Recording Academy risponde dopo che The Weeknd boicotta i Grammy per sempre

| |

La Recording Academy sta reagendo al rifiuto di The Weeknd di presentare qualsiasi futura musica per la considerazione dei Grammy a causa di “ comitati segreti ” dopo le sue nomination totali per il 2020.

Il fine settimana chiede che la sua etichetta discografica non sottoponga più la sua musica per ulteriori considerazioni ai Grammy dopo la sua Dopo ore l’album è stato completamente snobbato dalla Recording Academy. Con la 63esima edizione dei Grammy a soli quattro giorni di distanza, il cantante – vero nome Abel Tesfaye, ha detto al New York Times l’11 marzo, “A causa dei comitati segreti, non permetterò più alla mia etichetta di presentare la mia musica ai Grammy”. In risposta, l’amministratore delegato ad interim della Recording Academy Harvey Mason Jr. ha detto in una dichiarazione: “Siamo tutti delusi quando qualcuno è arrabbiato”, ma che “siamo in continua evoluzione”.

Abel, 31 anni, ha reso noto quando le nomination ai Grammy sono state rivelate il 24 novembre 2020 quanto fosse livido che il suo Dopo ore l’album e le sue canzoni – incluso il singolo più grande dell’anno “Blinding Lights” – hanno portato a zero nomination. “I Grammy rimangono corrotti. Devi me, i miei fan e la trasparenza del settore … “, ha twittato The Weeknd in quel momento.

Il fine settimana
The Weeknd si esibirà al Global Citizen Festival di New York il 29 settembre 2018. Foto di: Shutterstock

Ha anche accennato al fatto che aveva già pianificato la sua esibizione ai Grammy “per settimane” fino a quando non ha saputo delle enormi nomination. Abel lo ha preso come un segno che non è stato accolto alla cerimonia di premiazione del 2021. “Pianificare in modo collaborativo uno spettacolo per settimane prima di non essere invitato? Secondo me zero nomination = non sei invitato! ” Il fine settimana twittato.

A quel tempo c’era stata polemica sul fatto che The Weeknd fosse chiamato o meno il performer del Super Bowl LV Halftime avesse qualcosa a che fare con il suo affronto generale ai Grammy. Lo spettacolo di premiazione doveva originariamente scendere il 31 gennaio 2021 in diretta dallo Staples Center di Los Angeles, solo una settimana prima del Super Bowl del 7 febbraio a Tampa Bay, FL. Il 5 gennaio, la Recording Academy ha annunciato che i Grammy erano stati spostati al 14 marzo, a causa di una recrudescenza dei casi COVID a LA

Il fine settimana
The Weeknd si esibirà durante lo spettacolo del primo tempo del Super Bowl 55 tra i Kansas City Chiefs ei Tampa Bay Buccaneers a Tampa, FL, il 7 febbraio 2021. Foto di: Shutterstock.

Mason Jr. ha rilasciato una dichiarazione ai media il 24 novembre dopo che Abel ha protestato per la sua mancanza di candidature e ha risposto alle accuse di Twitter del cantante. “C’è stato un numero record di candidature in questo anno insolito e competitivo. Capiamo che The Weeknd sia deluso di non essere stato nominato. Sono rimasto sorpreso e posso entrare in empatia con quello che sta provando. La sua musica quest’anno è stata eccellente e il suo contributo alla comunità musicale e al mondo in generale è degno dell’ammirazione di tutti “, si legge.

Mason Jr. ha continuato: “Siamo stati entusiasti quando abbiamo scoperto che si sarebbe esibito al prossimo Super Bowl e ci sarebbe piaciuto che anche lui si esibisse sul palco dei Grammy il fine settimana prima”. Ha poi aggiunto: “Per essere chiari, il voto in tutte le categorie si è concluso ben prima che la performance di The Weeknd al Super Bowl fosse annunciata, quindi non avrebbe potuto in alcun modo influenzare il processo di nomina. Tutti i candidati ai Grammy sono riconosciuti dall’organo di voto per la loro eccellenza e ci congratuliamo con tutti loro “.

Il fine settimana
The Weekend celebra la sua doppia vittoria ai Grammy nel 2016. Nel 2020, non ha ricevuto nomination ai Grammy in nessuna categoria per il suo album ampiamente lodato “After Hours”. Credito fotografico: Shutterstock.

Abel ha sentito l’apprezzamento per i Grammy in passato con tre vittorie. Ecco perché è stato così sorprendente quel seguito Dopo ore‘elogio diffuso tra i critici come il suo lavoro migliore, l’album e il suo contenuto non hanno ricevuto alcun amore dalla Recording Academy in nessuna categoria. Abel aveva già vinto trofei nel 2016 per il miglior album contemporaneo urbano per La bellezza dietro la folliae la migliore performance R&B per “Earned It (Fifty Shades Of Grey)”. Nel 2018 Abel ha vinto il suo terzo Grammy, portando a casa il miglior album contemporaneo urbano per Starboy. Disse Tabellone in un’intervista del 28 gennaio 2021 che i premi ora “non significano nulla” per lui.

“Senti, personalmente non mi interessa più. Ho tre Grammy, il che non significa niente per me adesso, ovviamente “, ha spiegato Abel. “Non è come, ‘Oh, voglio il Grammy!’ È solo che è successo e sono pronto a mettermi davanti al fuoco, a patto che non accada mai più. Faccio comunque schifo a fare discorsi. Dimentica i premi. “

Abel ha aggiunto a proposito del suo affronto ai Grammy: “Uso un pugno come un’analogia, perché mi ha colpito dal nulla. Sicuramente ho sentito … cose. Non so se fosse tristezza o rabbia. Penso che fosse solo confusione. Volevo solo risposte. Tipo “Che cosa è successo?” Abbiamo fatto tutto bene, credo. Non sono una persona presuntuosa. Non sono arrogante. La gente mi diceva che stavo per essere nominato. Il mondo mi ha detto, tipo, ‘Questo è tutto; questo è il tuo anno. Eravamo tutti molto confusi. “

Precedente

Kelly Rowland condivide l’esilarante errore dal video di “Survivor”: “My Wig Flew” – Guarda

Nick Jonas si spoglia e mostra i suoi muscoli mentre fa la doccia nel video sexy di “Spaceman”

Successivo

Lascia un commento