La moglie di Chris Daughtry esprime il suo “dolore” mentre sbatte le voci di “omicidio” sulla morte della figlia

La moglie di Chris Daughtry, Deanna, ha risposto alle “false” voci secondo cui la morte di sua figlia Hannah è indagata come omicidio.

Chris Daughtryla moglie di Deanna ha risposto a “false” notizie secondo cui la morte della figlia defunta è indagata come omicidio. Prezzo di Hannah, la figliastra di 25 anni del cantante dei Daughtry, 41 anni, è stata trovata morta nella sua casa in Tennessee il 12 novembre, ha confermato il portavoce del musicista. Da allora è stata aperta un’inchiesta sulla morte. In un post su Instagram condiviso il 19 novembre, Deanna ha definito false le voci sull’omicidio e ha messo in guardia dal “saltare alle conclusioni”.

“La notizia che circolava secondo cui la morte delle nostre figlie era indagata come omicidio è falsa!” Deanna ha iniziato il suo post. “Non ci è stato detto e non l’abbiamo mai detto a nessuno! Il giorno in cui Hannah è stata trovata ho condiviso alcune preoccupazioni che avevo con alcune persone che conosco e ho detto che non sapremo nulla di sicuro fino a quando non avranno completato l’indagine. Qualcuno l’ha preso e se ne è andato o ha parlato con qualcun altro che poi ha fatto delle supposizioni ed è andato a correre alla stampa”.

In seguito ha aggiunto: “Ho perso mia figlia e ora devo anche fare i conti con voci e supposizioni su di lei. Le persone che l’hanno amata stanno soffrendo e siamo in lutto perché non stanno parlando con la stampa, non stanno diffondendo voci e sicuramente non stanno facendo questo su se stessi. Deanna ha detto che stava “sperimentando il più profondo dolore emotivo”, aggiungendo che le voci stanno rendendo il processo di lutto “peggiore”.

chris figlia e moglie deanna
Chris Daughtry e la moglie Deanna (Eric Charbonneau/Shutterstock)

Il post di Deanna è in linea con la dichiarazione precedentemente rilasciata da Procuratore Generale Distrettuale Jared Effler a vari punti vendita. “Qualsiasi tentativo di classificarla come indagine per omicidio in questo momento è prematuro e irresponsabile”, si legge nella dichiarazione. “Inoltre, nessuno è stato arrestato riguardo alla morte della signora Price.” Chris, che ha posticipato le sue date del tour con la band Daughtry in seguito alla tragica notizia, ha detto che era “devastato” in un post su Instagram condiviso il 13 novembre

“Sto ancora elaborando le ultime 24 ore. Sono assolutamente devastato e con il cuore spezzato”, ha scritto. “Di recente ho perso mia madre a causa del cancro, ma ho avuto la fortuna di dire addio e lo stavo elaborando in privato. Non abbiamo mai potuto dire addio alla nostra preziosa Hannah ed è un altro grande successo per la nostra famiglia”. Ha aggiunto: “Hannah, ti amo. Mi manchi. Vorrei poterti tenere. Questo fa così male”.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies