La modella Linda Evangelista, 56 anni, rivela di essere stata “brutalmente sfigurata” dopo una procedura cosmetica

| |

L’ex top model Linda Evangelista ha affermato di essere rimasta “deformata in modo permanente” dopo una procedura di chirurgia plastica andata male.

Linda Evangelista afferma di essere stata “brutalmente sfigurata” a causa di rari effetti collaterali di una procedura cosmetica a cui è stata sottoposta cinque anni fa. L’ex top model, 56 anni, ha spiegato perché era stata assente dai riflettori in un post su Instagram del 22 settembre, citando l’intervento fallito per il suo comportamento “reclusivo”. La nativa canadese ha affermato di aver subito una procedura CoolSculpting per “ridurre” le sue cellule adipose, tuttavia in realtà ha “aumentato” le sue cellule adipose e le ha lasciato un raro effetto collaterale.

“Oggi ho fatto un grande passo verso la correzione di un torto che ho subito e che ho tenuto per me per oltre cinque anni. Ai miei follower che si sono chiesti perché non ho lavorato mentre le carriere dei miei colleghi sono state fiorenti, il motivo è che sono stata brutalmente sfigurata dalla procedura CoolSculpting di Zeltiq”, ha scritto in una dichiarazione su Instagram, aggiungendo: “[It] ha fatto il contrario di quanto promesso. Ha aumentato, non diminuito, le mie cellule adipose e mi ha lasciato deformato in modo permanente anche dopo aver subito due interventi chirurgici correttivi dolorosi e senza successo. Sono stato lasciato, come descritto dai media, ‘irriconoscibile’”.

Ha continuato dicendo ai fan che stava cercando un’azione legale poiché non era stata adeguatamente avvertita degli effetti collaterali della procedura. “Ho sviluppato l’Iperplasia Adiposa Paradossa o PAH, un rischio di cui non ero a conoscenza prima di sottopormi alle procedure. La PAH non solo ha distrutto il mio sostentamento, ma mi ha mandato in un ciclo di profonda depressione, profonda tristezza e profondo odio per me stesso. Nel frattempo, sono diventato un recluso”.

linda
Linda Evangelista. Immagine: Erik Pendzich/Shutterstock

“Con questa causa, sto andando avanti per liberarmi della mia vergogna e rendere pubblica la mia storia. Sono così stanco di vivere in questo modo. Vorrei uscire dalla mia porta tenendo la testa alta, nonostante non sembri più me stesso”. L’iperplasia adiposa paradossa è un effetto collaterale della criolipolisi, che è stata riportata in circa lo 0,0051% degli 1,5 milioni di procedure CoolSculpting eseguite in tutto il mondo. Durante una procedura di criolipolisi, nota anche come body o cool sculpting, un dispositivo viene impostato a temperature sotto lo zero e viene applicato ad aree di grasso, che causano la morte cellulare.

Precedente

Olivia Jade Bio, famiglia, carriera, fidanzato, patrimonio netto, misurazioni

RYALS scrive una lettera a “Me a 16 anni” su come affrontare il mal di cuore e le emozioni in “Forward”

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies