La figlia di John Travolta, Ella, lo chiama il suo “eroe” in omaggio 1 anno dopo la morte di Kelly Preston

Ella Travolta ha scritto un tributo al suo papà “eroe” per la festa del papà. Leggi il suo dolce messaggio.

John Travoltasua figlia gli ha scritto un dolce tributo in occasione della festa del papà e della figlia, il 10 ottobre. Ella, 21 anni, ha chiamato il suo famoso padre, 67 anni, il suo “eroe” e “migliore amico” nel dolce post di Instagram di domenica. La figlia dell’attore, che ha accolto con la defunta moglie Kelly Preston, ha condiviso una foto del loro aspetto Su Jimmy Kimmel dal vivo! per l’occasione.

kelly preston, john travolta, ella travolta
John Travolta con la moglie Kelly Preston e la figlia Ella al Festival di Cannes 2018 (James Gourley/Shutterstock)

“Buona festa del papà e della figlia al mio eroe, il mio migliore amico”, ha scritto Ella nella didascalia del post. “Ti amo così tanto papà.” John ha condiviso la stessa immagine sul suo proprio account Instagram per le vacanze, sottotitolando il post: “Buona festa padre-figlia Ella! Ti amo più di quanto le parole possano esprimere!” La dolce foto è del tour stampa del duo per il loro film thriller del 2019 insieme, Rosa velenosa.

Insieme a Ella, John è anche papà di Beniamino, 10 anni, con la defunta moglie, morta nel luglio 2020 all’età di 57 anni dopo una battaglia di due anni contro il cancro al seno. Hanno anche condiviso il ritardo Jett, morto all’età di 16 anni nel 2009. Il loro figlio maggiore, affetto da autismo, è morto dopo aver subito un attacco nella casa di vacanza della famiglia.

I dolci tributi arrivano dopo che John si è aperto sulla morte della moglie di lunga data in una conversazione sincera con Kevin Hart nella sua serie Pavone Cuore a cuore in agosto. Il Pulp Fiction la star ha raccontato una discussione che ha avuto con suo figlio Benjamin sulla mortalità dopo la morte di Kelly, rivelando che suo figlio gli aveva detto che “poiché la mamma è morta, temo che lo farai”.

“Ho detto, ‘Beh, è ​​una cosa molto diversa.’ E poi ho attraversato le differenze sulla mia longevità e sulla sua vita limitata”, ha detto John al comico, spiegando che ha detto a suo figlio che la morte fa parte della vita. “Nessuno sa quando se ne andranno o quando rimarranno. Ho detto: ‘Tuo fratello se n’è andato a 16 anni, troppo giovane. Tua madre se n’è andata a 57 anni”.

“Era troppo giovane. Ma chi lo dice?” Giovanni continuò. “Ho detto che potevo morire domani. Potresti. Chiunque può. Quindi diamo un’occhiata alla vita, che [death is] parte della vita. Vedi, non lo sai esattamente. Fai del tuo meglio per cercare di vivere il più a lungo possibile”.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies