Kim Kardashian può finalizzare il divorzio “con o senza” la cooperazione di Kanye, afferma l’avvocato

Kim Kardashian può ricevere una “dichiarazione di divorzio” se Kanye West non agisce, dice un avvocato ESCLUSIVAMENTE a HL, e le ultime richieste della star potrebbero significare che è “pronta per iniziare un nuovo capitolo”.

Kim Kardashian, 41 anni, ha chiesto il divorzio da Kanye West, 44 anni, a febbraio e nonostante le voci secondo cui lui non è pronto a rinunciare completamente al loro matrimonio, lei è in grado di portare avanti i suoi desideri anche se lui non è d’accordo con loro. Nuovi documenti del tribunale mostrano che il Stare al passo con i Kardashians la star ha ripetutamente chiesto al rapper di “biforcare e terminare” il loro stato matrimoniale, ma non ha risposto, e ora stiamo imparando che ci sono nuovi passi che può intraprendere per essere di nuovo legalmente single il prima possibile. Morghan Leia Richardson, Esq., il partner matrimoniale di Davidoff Hutcher & Citron LLP a New York City, ha parlato con HollywoodLife sulle richieste di Kim e ha spiegato come può spingere il divorzio attraverso “con o senza” la cooperazione del suo ex.

“Bifricate significa separare le questioni. Kim sta chiedendo al tribunale di divorziare legalmente da lei, ma non di decidere le questioni accessorie (affidamento, supporto, beni)”, ha condiviso ESCLUSIVAMENTE Richardson con noi. “[She] può chiedere un’udienza per divorziare legalmente e un tribunale può emettere una decisione senza di lui. A parte il nuovo titolo (Esquire), potrebbe anche voler scoprire nuovi documenti fiscali, o forse vuole solo poter dire che è ufficialmente il suo ex marito.

Kim Kardashian, Kanye West
Kim Kardashian e Kanye West si sono sposati nel 2014. (Stephen Lovekin/Shutterstock)

“In California, Kim può finalizzare o ricevere una ‘dichiarazione di divorzio’, con o senza la collaborazione di Kanye”, ha continuato Richardson. “Quindi, se uno dei coniugi si rifiuta di partecipare, l’altro può ancora ottenere il divorzio (e molte volte ottenere ciò che chiedono al tribunale di concedere). Per questo è importante rispondere quando ci vengono servite le carte!”

Richardson ha anche confermato che, in base agli ultimi documenti del tribunale, Kim è “assolutamente” pronta a porre fine al matrimonio. “Sta chiedendo al tribunale di consentire il divorzio e sembra frustrata dal fatto che lui permetta che si prolunghi”, ha spiegato. “Probabilmente vuole solo iniziare un nuovo capitolo e questo la trattiene.”

Kim Kardashian, Kanye West
Kim Kardashian e Kanye West durante una precedente uscita. (Mehdi Taamallah/NurPhoto/Shutterstock)

Richardson ha proseguito chiedendo se sia possibile o meno che Kanye non abbia visto i documenti che includono le richieste di Kim. “Forse non ha visto i giornali, ma sembra molto improbabile”, ha detto. “Forse desidera davvero che lei cambi idea, ma nella mia esperienza una volta che una donna ha raggiunto questo livello, tali sforzi sono inutili.”

Ha anche commentato come la richiesta di Kim di “biforcare e porre fine” al matrimonio influisca sulla custodia e sui beni di lei e Kanye. “Per quanto riguarda la custodia e i beni, non ha ancora chiesto una sentenza in merito”, ha confermato Richardson. “Ho avuto processi su queste questioni senza l’altra parte, perché a un certo punto un tribunale deciderà se una persona vuole partecipare o meno”.

Kim e Kanye si sono sposati nel 2014 e hanno quattro figli insieme, tra cui Nord, 8, Santo, 6, Chicago, 3 e Salmo, 2. Hanno già iniziato a essere co-genitori dalla richiesta di divorzio e sono stati visti in gita con i loro figli sia separatamente che insieme. Gli ex piccioncini devono ancora entrare pubblicamente nei dettagli sulla loro separazione.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies