Keke Palmer canalizza Diana Ross con l’abito di Sergio Hudson al Met Gala del 2021

| |

Keke Palmer è arrivata al Met Gala del 2021 in un abito di Sergio Hudson e ha emanato le principali vibrazioni di Diana Ross.

Keke Palmer capito l’incarico al Met Gala di quest’anno. La cantante, 28 anni, è arrivata al Metropolitan Museum of Art di New York lunedì 13 settembre ed è rimasta sbalordita con un abito nero lungo fino al pavimento Sergio Hudson abito con dettagli glitterati per la serata più frizzante della moda, che ha un tema della moda americana. L’attrice ha portato i capelli sciolti per l’occasione.

keke palmer
Keke Palmer al Met Gala 2021 (Matt Baron/Shutterstock)

Keke e il comico Ilana Glazer serviranno come co-conduttori dell’unico livestream dell’evento per Vogue questa sera, fornendo “accesso senza precedenti” alla serata più grande (e più esclusiva) della moda mentre intervistano partecipanti e designer di alto livello. Il live streaming è disponibile per la visione Vogapiattaforme, inclusi Twitter e vogue.com.

La mostra di moda americana di quest’anno sarà divisa in due parti. La prima parte, intitolata “In America: A Lexicon of Fashion”, sarà in mostra il 18 settembre e “stabilirà un moderno vocabolario della moda negli Stati Uniti”, secondo il comunicato stampa, e mettono in mostra le opere di un gruppo eterogeneo di designer. Esplorerà “l’appartenenza, il comfort, la gioia, l’esuberanza, la paura, il sentimentalismo e il benessere”.

keke palmer
Keke Palmer al Met Gala 2021 (Matt Baron/Shutterstock)

La seconda parte, intitolata “In America: An Anthology of Fashion”, sarà in mostra il 5 maggio 2022 e presenterà “abiti storici e contemporanei femminili e maschili risalenti al XVIII secolo ad oggi”, compreso abbigliamento sportivo, “in vignette installate in camere d’epoca selezionate.” “Esplorerà il ruolo dell’abbigliamento nel plasmare l’identità americana e affronterà le storie complesse e stratificate delle stanze”.

Attore Timothée Chalamet, cantante Billie Eilish, poeta Amanda Gormane la stella del tennis Naomi Osaka servire come co-presidenti quest’anno, mentre Tom Ford, Adam Mosseri, e Anna Wintour fungono da presidenti onorari. “Nell’ultimo anno, in gran parte a causa della pandemia, le connessioni con ciò che indossiamo sono diventate più emotive”, Andrew Bolton, il curatore Wendy Yu responsabile del Costume Institute, ha detto del gala di quest’anno in un comunicato stampa. “Ciò ha significato una maggiore enfasi sul sentimento rispetto alla praticità e un maggiore apprezzamento dei valori piuttosto che dei capricci della moda”.

Precedente

Nicki Minaj salta il Met Gala dopo aver contratto il COVID: non potevo “tenere il mio bambino”

Danny Fujikawa: 5 cose da sapere sul nuovo fidanzato di Kate Hudson

Successivo

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies