Justin Timberlake ‘adorerebbe’ parlare con Britney Spears in privato dopo le sue scuse pubbliche con lei

Justin Timberlake ha altro da dire a Britney Spears, dopo le sue scuse pubbliche dopo l’uscita di “Framing Britney Spears” a febbraio – quando ha usato Instagram per dire che era “profondamente dispiaciuto” per il modo in cui ha gestito la loro disordinata separazione nel 2002 .

Justin Timberlake, 40 anni, tace alla radio da quando il suo ex, Britney Spears, 39 anni, è stata liberata dalla tutela in cui è stata rinchiusa per 13 anni ed è apparentemente pronto a rompere quel silenzio, ma non su Twitter o su Instagram, come ha fatto in passato. “Justin adora vedere che Britney ora sta vivendo la vita che desiderava da così tanto tempo. Ama vederla abbracciare tutto il bene che verrà dal suo essere fuori da questa tutela. Justin vorrebbe parlare con Britney se Britney volesse parlare con lui”, una fonte vicina al “schiena sexy” il cantante ha detto HollywoodLife ESCLUSIVAMENTE, aggiungendo: “Ma anche lui non vuole intralciare la vita che lei sta cercando”.

Il 23 giugno 2021, Britney ha parlato della sua ex tutela per la prima volta in una testimonianza esplosiva di 23 minuti, in cui ha chiesto al giudice del tribunale di Los Angeles Brenda Penny di porre fine alla sua tutela, affermando che era “abusante” e che il suo padre Jamie Spears, 69, dovrebbe essere mandato in “galera” per la sua parte in essa. Dopo la testimonianza, Justin – che è uscito con Britney per diversi anni fino a quando si sono separati nel 2002 – è andato su Twitter per esprimere i suoi pensieri, dicendo: “Dopo quello che abbiamo visto oggi, dovremmo tutti sostenere Britney in questo momento. Indipendentemente dal nostro passato, buono e cattivo, e non importa quanto tempo fa… quello che le sta succedendo non è giusto. A nessuna donna dovrebbe mai essere impedito di prendere decisioni sul proprio corpo. Jess ed io inviamo il nostro affetto e il nostro supporto assoluto a Britney durante questo periodo. Speriamo che i tribunali e la sua famiglia rendano questo giusto e la lasci vivere come vuole vivere”.

Justin Timberlake Britney Spears
Justin Timberlake e Britney Spears organizzano insieme una festa di beneficenza per il Super Bowl al Planet Hollywood di New York, New York, il 3 febbraio 2002. (Matt Baron/BEI/Shutterstock)

Ma questa non era la prima volta che Justin esprimeva i suoi pensieri sulla sua ex e sulla loro relazione. A febbraio 2021, il documentario Inquadrare Britney Spears è stata rilasciata, il che ha fatto luce sull’intera situazione e ha esposto suo padre e i suoi soci per le loro presunte illeciti. Il documentario ha anche criticato Justin per aver fatto trapelare che “Britney non era vergine” dopo la loro disordinata rottura nel 2002. In un post su Instagram, Justin ha scritto: “Ho visto i messaggi, i tag, i commenti e le preoccupazioni e ho vuole rispondere. Sono profondamente dispiaciuto per i momenti della mia vita in cui le mie azioni hanno contribuito al problema, in cui ho parlato a sproposito o non ho parlato per ciò che era giusto. In particolare, voglio scusarmi con Britney Spears e Janet Jackson individualmente, perché mi preoccupo e rispetto queste donne e so di aver fallito”.

Justin Timberlake Britney Spears
Britney Spears e Justin Timberlake partecipano alla prima del film della Spears “Crossroads” a Los Angeles, California, l’11 febbraio 2002. (Bei/ Shutterstock)

“Justin è molto sicuro che Britney abbia sentito le sue scuse e spera che lei sappia che se avesse avuto bisogno di lui in qualche modo, sarebbe lieto di aiutarla in ogni modo possibile. Justin non l’ha ancora contattata personalmente”, ha detto la fonte. “Ma ancora una volta, non è affatto scoraggiato a non farlo. L’importante per Justin è che si presenti genuino perché queste sono le sue vere intenzioni. Se Britney ha bisogno di qualsiasi tipo di discorso, è felice di farlo ed è ancora più incline a farlo a porte chiuse”, ha detto l’insider. HollywoodLife. “Justin vuole che tutto ciò che deve essere detto e fatto rimanga privato. La sostiene da lontano in questo momento, ma questo potrebbe facilmente cambiare se e quando Britney avrà bisogno di qualcosa di più.

HollywoodLife contattato un rappresentante di Justin per un commento, ma non abbiamo ancora ricevuto risposta.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies