Jussie Smollett prende posizione e testimonia di essersi drogato e di essersi masturbato con il suo aggressore

Jussie Smollett ha iniziato il suo processo e ha preso posizione per la sua testimonianza oggi dopo essere stato accusato di aver organizzato un crimine d’odio per l’attenzione dei media nel 2019.

Jussie Smollett, 39 anni, ha ammesso di conoscere uno dei suoi presunti aggressori e persino di essere stato intimo con lui, quando ha preso posizione il 5 dicembre in sua difesa. L’attore, che è apertamente gay, è stato accusato di sei capi di condotta disordinata per aver presentato false relazioni agli investigatori dopo aver detto alla polizia di essere stato vittima di un attacco razzista e omofobo nel gennaio 2019. I pubblici ministeri sostengono che abbia messo in scena il crimine d’odio. appositamente per attirare l’attenzione dei media e persino pagare $ 3500 ai fratelli, Abimbola “Bola” e Olabinjo “Ola” Osundairo, per aiutarlo.

Una volta allo stand, Jussie ha parlato della sua relazione con Abimbola e ha spiegato che si erano incontrati in un club durante la stagione 4 di Impero, secondo il Chicago Tribune. Secondo quanto riferito, ha anche detto che sono andati insieme in uno stabilimento balneare, si sono drogati e si sono avvicinati fisicamente. “C’è stato un po’ di commozione”, ha detto prima di ammettere anche che si erano masturbati l’uno vicino all’altro durante un’altra occasione allo stabilimento balneare, il Tribuna segnalato.

Jussie Smollett
Jussie Smollett ha iniziato il suo processo questa settimana. (TANNEN MAURY/EPA-EFE/Shutterstock)
Secondo quanto riferito, Jussie ha anche parlato del fratello di Abimbola e di come l’ha “insinuato”. “Mi ha in qualche modo spaventato”, ha testimoniato, secondo CNN. “Ogni volta che eravamo intorno a lui non mi parlava. Ogni volta che dovevamo andarcene, faceva sembrare che avessimo bisogno di sgattaiolare via. Non mi sentiva, va bene. Chi è lui per me? Va bene.”
Oltre a discutere della sua relazione con i fratelli, secondo quanto riferito Jussie ha contestato coloro che hanno definito il presunto attacco una “bufala” e ha affermato che il denaro in questione era per un piano di fitness in modo da potersi mettere in forma per un prossimo video musicale.
Jussie Smollett
Jussie Smollett ha ammesso di conoscere il suo presunto aggressore prima dell’attacco. (Charles Rex Arbogast/AP/Shutterstock)
“Non c’è stata una bufala”, ha detto alla giuria, il Tribuna ulteriormente riportato. “Il mio personaggio era una superstar, una pop star, un amato GQ”, ha detto. “Era molto importante che sembrassi Black Cary Grant, non abbattuto.”
Prima dell’ultima testimonianza di Jussie, Abimbola aveva negato di aver avuto una relazione sessuale con lui nella sua stessa testimonianza la scorsa settimana.

Lascia un commento

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies